Felce di Java,riproduzione e cura.

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
Umberto
star3
Messaggi: 63
Iscritto il: 29/02/16, 15:50

Felce di Java,riproduzione e cura.

Messaggio di Umberto » 13/04/2016, 15:21

Ciao amici acquariofili qualcuno di voi a mai cercato di riprodurre una felce e se si come e in quanto tempo?Come da foto ho legato una foglia con in lato che presenta i punti neri verso l'alto e legandola con del nylon alla roccia.E' la tecnica giusta oppure come ho letto da un'altra parte le piantine si staccheranno dalle foglie appena mature? :-? Dicono che è una pianta molto resistente ma la mia tende a necrotizzare verso le punte come mai?Uso una CO2 casalinga presa dal ricettario di Rox (15g di durata a 20bolle/minuto,non si arriva piu' a fine mese #-o ) come fertilizzante uso degli stick (10-8-12), per lei 1 stick nel vano pompa .ImmagineImmagine

Avatar utente
ocram
Ex-moderatore
Messaggi: 3857
Iscritto il: 02/04/15, 10:14

Re: Felce di Java,riproduzione e cura.

Messaggio di ocram » 13/04/2016, 22:11

Ciao Umberto,
Parti dal presupposto che in vasca non l'ho mai avuto.

Qualora non lo sapessi, si chiama Microsorum pteropus, è una pianta epifita, quindi hai fatto bene a legarla al supporto al quale si ancorerà con le radici.

Da quanto ce l'hai in vasca? A me sembra manchi del potassio... Le altre piante come crescono?

Io so che genera un getto dal quale nascerà il nuovo stolone e quindi la nuova pianta.
Dove giace il frutto soffocante che giunse dalla mano del peccatore io partorirò i semi dei morti per dividerli con i vermi che si raccolgono nelle tenebre e circondano il mondo col potere delle loro vite...



Area X

Avatar utente
Umberto
star3
Messaggi: 63
Iscritto il: 29/02/16, 15:50

Re: Felce di Java,riproduzione e cura.

Messaggio di Umberto » 14/04/2016, 17:10

Ciao Ocram la felce sta li' da 3 mesi e guardando le altre piante non so dirti cosa manchi.Posso dirti che dopo 2 settimane di stick (interrati e sbriciolati in accqua) le piante che crescono con un buon ritmo sono le Hygrophila,limnophila e l'anubias, l'unica che stenta a crescere è la Alternanthera e la felce.
Riuscire a capire quale sia l'elemento che manca mi risulta difficile ognuna manifesta il deficit in modo diverso :-?

Avatar utente
ocram
Ex-moderatore
Messaggi: 3857
Iscritto il: 02/04/15, 10:14

Re: Felce di Java,riproduzione e cura.

Messaggio di ocram » 14/04/2016, 22:21

Come sono gli internodi della Limnophila? Foto?
Dove giace il frutto soffocante che giunse dalla mano del peccatore io partorirò i semi dei morti per dividerli con i vermi che si raccolgono nelle tenebre e circondano il mondo col potere delle loro vite...



Area X

Avatar utente
alessio0504
star3
Messaggi: 4823
Iscritto il: 14/12/15, 1:50

Re: Felce di Java,riproduzione e cura.

Messaggio di alessio0504 » 15/04/2016, 0:33

Inespertone allo sbaraglio (sono io)! Quindi prendi le mie osservazioni con le molle.

Io ho la vasca da poco ma ho 3 Microsorum Pteropus dentro.
Premetto che è il mio primo acquario.
Ho anche Cabomba, Myriophyllum, Bacopa, Echinodorus Magdalenensis e Tenellum.
Io la Microsorum la chiamo "l'imperturbabile". Se le altre crescono, le immobile. Se le altre marciscono, le immobile.

Suppongo che sia una pianta molto molto più lenta delle altre, e infatti non richiederebbe luce diretta, anche se nella mia vasca un po' ce l'ha.
Io però fertilizzo abbastanza spinto in colonna perché ho molte piante rapide.
Dopo un mesetto e mezzo che era in vasca ha iniziato a fare mini-foglie a partire dai bordi delle foglie più grosse. E da queste mini-foglie partono nuove radici piccole che permettono alla pianta di ancorarsi al tronco.

Nella foto le radici non si vedono perché sono sotto, comunque appare così:
image.jpeg
Credo che quando sono un po' grandicelle queste foglie se tagli la foglia "madre" quelle piccole attecchiscono e da lì parte una pianta nuova.

Quindi non vedo l'utilità dell'aver posizionato quella foglia in quel modo. Ma ribadisco, sono tutt'altro che esperto! :)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Si viaggia non per cambiare luogo, ma idea.
(Hippolyte Adolphe Taine 1828-1893)

Avatar utente
For
Ex-moderatore
Messaggi: 4138
Iscritto il: 06/02/16, 1:44

Re: Felce di Java,riproduzione e cura.

Messaggio di For » 15/04/2016, 1:45

Ciao Umberto, non ho idea della causa delle necrosi ma ti posso dire della riproduzione.
Il Microsorum, come tutte le piante asessuate, produce piante uguali alla pianta madre. Solo che invece di farlo per via pollonifera (stoloni laterali) o per germogli non radicali, produce dei propagoli dalla lamina fogliare con dentro le spore, che sono quei puntini neri che vedi sulla pagina inferiore della foglia e che stanno per schiattare perchè tu l'hai tagliata :)) Infatti fin che non hanno le foglie si nutrono dalla pianta madre.
Quando la pianta "sente" che si sono sviluppate le nuove foglioline e le nuove radici fa marcire la foglia che si staccherà dalla pianta madre. È il suo meccanismo per diffondersi. La foglia, staccandosi, permette alle future piantine di ancorarsi da qualche altra parte.
Non è necessario aspettare che la foglia vecchia si stacchi. Quando le nuove piantine hanno foglie e radici ben formate si possono già staccare (con le forbici o con le unghie). Però inevitabilmente la foglia vecchia si staccherà prima o dopo.
In botanica le spore sono protette dagli sporangi, che si raggruppano in sori (i puntini neri sotto alla foglia). Per questo si chiama Micro...sorum, dal sardo, piccoli sori
► Mostra testo
Questi utenti hanno ringraziato For per il messaggio:
Umberto (15/04/2016, 16:13)
Da piccolo avevo un acquario, ma nonostante cambiassi l'acqua tutti i giorni i criceti continuavano a morire 8-|

Avatar utente
alessio0504
star3
Messaggi: 4823
Iscritto il: 14/12/15, 1:50

Re: Felce di Java,riproduzione e cura.

Messaggio di alessio0504 » 15/04/2016, 1:59

=)) Mi fai piscià addosso.
In pratica Umberto hai ucciso la foglia... Devi prima aspettare che nascano le foglie e poi puoi ricavare nuove piantine dalle foglie nuove.

Però il processo, come ti dicevo, è piuttosto lento. Non ci vuole fretta col Microsorum! ;)
Si viaggia non per cambiare luogo, ma idea.
(Hippolyte Adolphe Taine 1828-1893)

Avatar utente
Umberto
star3
Messaggi: 63
Iscritto il: 29/02/16, 15:50

Re: Felce di Java,riproduzione e cura.

Messaggio di Umberto » 15/04/2016, 16:06

Alessio non capisco cosa intendi quando dici:"...fertilizzo abbastanza spinto in colonna.."ti ringrazio per la foto e per le spiegazioni che insieme a quelle piu' dettagliate di For mi hanno fatto capire per bene la riproduzione della pianta. La microsorum come le altre che ho in vasca sono li' da gennaio e a parte i sori non ho visto altro. Sacrificare una foglia per la scienza non mi sembra un reato cosi' grande... eppure dopo un mese è ancora li piu' viva delle altre:)) :)) :))
Ocram i getti nuovi della Limnophila sono stati mangiucchiati dai pesci rossi :(
Immagine
Immagine
Immagine

Avatar utente
alessio0504
star3
Messaggi: 4823
Iscritto il: 14/12/15, 1:50

Re: Felce di Java,riproduzione e cura.

Messaggio di alessio0504 » 15/04/2016, 16:10

Intendo che non so bene quali e quante sostanze servano al Microsorum per riprodursi, ma nella mia vasca non mancano mai elementi, perché ho molte piante che ne richiedono a palate! Di conseguenza anche il Microsorum può trovare tutto quello che gli serve per stare al meglio!!
Si viaggia non per cambiare luogo, ma idea.
(Hippolyte Adolphe Taine 1828-1893)

Avatar utente
Lukellla
star3
Messaggi: 242
Iscritto il: 14/02/17, 10:50

Felce di Java,riproduzione e cura.

Messaggio di Lukellla » 24/08/2017, 14:49

Spero possa essere utile per qualcuno.
La tenevo sempre sotto illuminazione abbastanza forte, ma non cresceva, rimaneva sempre uguale. Da qualche mese ho iniziato a fertilizzare in modo migliore e ad ottimizzare la CO2. La posizione è sempre rimasta la stessa ma ha avuto un'esmplosione, è diventata in breve tempo davvero grossa, addirittura alcune foglie sono triforcate e fa di continuo piantine che addirittura ho in giro per la vasca. Sarà alta circa 30-35 cm adesso. Curioso il fatto che alcune piantine nascano dalle foglie marcescenti!
Quindi volevo solo dire che cresce benissimo anche sotto luce intensa, a patto di darle il giusto sostegno con CO2 e fertilizzanti (non dovrebbero servire tabs dato che si alimenta solo dalle foglie).
Inoltre fa un pearling piuttosto intenso.
Aggiungo che non è assolutamente vero che è lentissima, a me fa foglie ogni giorno e cresce sempre più. E' ovviamente lenta se ha carenza di qualcosa.
Posto una foto.

Immagine

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite