Hemianthus Callitrichoides

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
CIR2015
star3
Messaggi: 2664
Iscritto il: 23/06/15, 0:21

Hemianthus Callitrichoides

Messaggio di CIR2015 » 15/11/2015, 18:20

Ciao a tutti,

Ho appena inserito in vasca due piccole parti di Hemianthus Callitrichoides... era da tanto che cercavamo una pianta che potesse fare una sorta di pratino.

Come noterete ho attaccato le piantine ad un pezzo di legno con il cotone (un lavoraccio) in modo da non farle staccare fino a quando non abbiano fatto presa.

Mi date pf qualche consiglio su come gestirla al meglio ?

Grazie a tutti

Immagine
"Cambiare opinione è sintomo di Maturità"

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 8901
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Hemianthus Callitrichoides

Messaggio di GiuseppeA » 15/11/2015, 18:33

Non é una pianta epifita, va piantata e vuole sempre da mangiare sotto i piedi.
Per restare bassa ha bisogno di luce forte altrimenti si "alza".
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
CIR2015
star3
Messaggi: 2664
Iscritto il: 23/06/15, 0:21

Re: Hemianthus Callitrichoides

Messaggio di CIR2015 » 15/11/2015, 18:40

Noooo... ma avevo visto varie foto di vasche che le hanno sui legni :( dici proprio non regge ? Luce ne avrà in abbondanza... è nel posto più esposto.

Cosa potrei fare per farla sopravvivere sul legno ?


Inviato con Tapatalk
"Cambiare opinione è sintomo di Maturità"

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 8901
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Hemianthus Callitrichoides

Messaggio di GiuseppeA » 15/11/2015, 18:43

Ci puoi provare ma si mi nutre dalle radici. Dovresti abbondare con la fertilizzazione in colonna rischiando la comparsa di alghe.

Non so se regge...ma ormai ce l'hai...
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
CIR2015
star3
Messaggi: 2664
Iscritto il: 23/06/15, 0:21

Re: Hemianthus Callitrichoides

Messaggio di CIR2015 » 15/11/2015, 18:47

Leggevo un articolo su sito estero che diceva che può essere coltivata come epifita... Ma necessità di abbondante fertilizzazione in colonna (come tu dicevi)... ormai ci provo.

Leggevo che vuole ferro chelato... Rinverdente é ok ?


Inviato con Tapatalk
"Cambiare opinione è sintomo di Maturità"

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 8901
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Hemianthus Callitrichoides

Messaggio di GiuseppeA » 15/11/2015, 18:52

Più che chelato vuole ferro. Che poi sia chelato é meglio per una questione di "disponibilità" nel tempo.

Quello del rinverdente non basterà sicuramente. Devi procurati quello del PMDD. ;)
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
CIR2015
star3
Messaggi: 2664
Iscritto il: 23/06/15, 0:21

Re: Hemianthus Callitrichoides

Messaggio di CIR2015 » 15/11/2015, 18:53

Ok... Provvedo


Inviato con Tapatalk
"Cambiare opinione è sintomo di Maturità"

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti