Heteranthera vittima di allelopatia?

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10245
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Heteranthera vittima di allelopatia?

Messaggio di lucazio00 » 18/06/2014, 11:16

Salve gente!
Oggi sono andato a vedere l'Heteranthera, che sta a galla a prendere la migliore luce delle lampade, tuttavia ha una brutta cera...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Heteranthera vittima di allelopatia?

Messaggio di Rox » 18/06/2014, 12:14

Se non è ancora morta, prova ad isolarla in un contenitore a parte, con acqua completamente nuova.
Mettici un pezzo di stick NPK, per nutrirla, e vediamo se si riprende.

Comunque, non può essersi ridotta così per allelopatia, visto che la Limnophila ce l'hai da ieri.
Oppure non è la Limnophila.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10245
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Heteranthera vittima di allelopatia?

Messaggio di lucazio00 » 18/06/2014, 13:20

No non si sono incontrate. Comunque l'ho già isolata, manca solo lo stick NPK. ;)
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: Heteranthera vittima di allelopatia?

Messaggio di Specy » 18/06/2014, 14:39

Mettici uno di quelli con ferro perché ne è ghiotta

Inviato dal mio LT22i utilizzando Tapatalk
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Heteranthera vittima di allelopatia?

Messaggio di Rox » 18/06/2014, 14:44

Specy ha scritto:Mettici uno di quelli con ferro perché ne è ghiotta
Ah... anche gli oligoelementi, se non ci sono già nello stick.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10245
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Heteranthera vittima di allelopatia?

Messaggio di lucazio00 » 18/06/2014, 15:21

Ho messo un quarto di stick NPK 11-6-7 quindi mezzo grammo, con 0,13% di ferro, chelato con EDTA.
Il tutto in 2 litri d'acqua, con una goccia di rinverdente. ;)

Di sicuro non c'entrano gli Echinodorus!

Quindi il colpevole sarà tra:

Ceratopteris thalictroides, C. pteridoides, Limnobium laevigatum, Pistia stratiotes, Alternanthera reineckii, Hydrocotyle leucocephala, Bacopa monnieri
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Heteranthera vittima di allelopatia?

Messaggio di Rox » 18/06/2014, 16:16

lucazio00 ha scritto:Quindi il colpevole sarà tra:
Guarda che non siamo sicuri si tratti di allelopatia. È solo una supposizione...
La mia prima ipotesi è la competizione alimentare.

Secondo me, 20 Cardinali in 200 litri non sono sufficienti, come carico organico, per nutrire lei, due galleggianti, la Ceratopteris e tutte le altre.
Qualcuno doveva soccombere...

Ti ricordo che Mic, con il solo Limnobium, ci tiene 6 discus e 2 scalare, e fa cambi del 10% ogni due settimane.
Ripeto: solo il Limnobium.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10245
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Heteranthera vittima di allelopatia?

Messaggio di lucazio00 » 18/06/2014, 17:23

Toh che coincidenza, è pure uscito l'articolo su di essa! =))
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10245
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: R: Heteranthera vittima di allelopatia?

Messaggio di lucazio00 » 21/06/2014, 17:09

La pianta non ha fatto progressi...
Intanto il pezzo di stick si é sciolto quasi del tutto

Inviato dal mio GT-S7500 con Tapatalk 2
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10245
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: R: Heteranthera vittima di allelopatia?

Messaggio di lucazio00 » 21/06/2014, 21:42

Meglio cambiare l'acqua?

Inviato dal mio GT-S7500 con Tapatalk 2
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: aerox2003, Maury e 8 ospiti