Hygrophila pinnatifida - Aiutooo!!! Galleggia

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: scheccia, Nijk, For

Rispondi
Avatar utente
tosodj
star3
Messaggi: 1515
Iscritto il: 30/05/14, 14:42
Profilo Completo

Hygrophila pinnatifida - Aiutooo!!! Galleggia

  • Cita

Messaggio di tosodj » 20/02/2015, 18:33

ciao
Oggi sono andato a ritirare la Hygrophyla Pinnatifida...marca anubias...in cup...
Tranquillo torno a casa e cosa scopro dopo averla tolta dal gel??? Manco una radice...
E come faccio io a farla stare sul fondo? Per giunta ho pure il manado...
Continuavo a metterle e dopo poco..oplà lì che galleggia
Alla fine le ho mezze interrate...come ho fatto con le crypto parva e se resistono bene altrimenti...

Ne ho avanzate 3...come posso mantenerle in vita? intanto le ho immerse in un bicchiere...
Si accettano consigli..

PS: W le piante a stelo!

Avatar utente
pantera
star3
Messaggi: 1964
Iscritto il: 03/01/14, 16:22
Profilo Completo

Re: Hygrophyla Pinnatifida - Aiutooo!!! Galleggia

  • Cita

Messaggio di pantera » 20/02/2015, 18:54

è una pianta piuttosto esigente io mettereri anche quelli avanzati potresti avere delle perdite

Avatar utente
tosodj
star3
Messaggi: 1515
Iscritto il: 30/05/14, 14:42
Profilo Completo

Re: Hygrophyla Pinnatifida - Aiutooo!!! Galleggia

  • Cita

Messaggio di tosodj » 20/02/2015, 18:57

Non saprei dove metterle onestamente...tenendo conto che si dovrebbero rispettare delle distanze minime tra l'una e l'altra...

Off-Topic... ho come la sensazione di aver toppato la progettazione dell'acquario...

Avatar utente
pantera
star3
Messaggi: 1964
Iscritto il: 03/01/14, 16:22
Profilo Completo

Re: Hygrophyla Pinnatifida - Aiutooo!!! Galleggia

  • Cita

Messaggio di pantera » 20/02/2015, 19:02

tosodj ha scritto:Off-Topic... ho come la sensazione di aver toppato la progettazione dell'acquario...
di sicuro non sei partito con una pianta facile,meglio iniziare con piante più comuni e semplici poi con un po di dimestichezza con fertilizzazione ecc.si sperientano altre più esigenti,seper 3 piantine non rispetti le distanze non succede nulla

Avatar utente
Jack of all trades
Ex-moderatore
Messaggi: 1196
Iscritto il: 18/05/14, 9:41
Profilo Completo

Re: Hygrophyla Pinnatifida - Aiutooo!!! Galleggia

  • Cita

Messaggio di Jack of all trades » 20/02/2015, 19:06

Purtroppo quelle cavolo di Cup contengono gemme da pochi cm :-q
Per di più il mio P. erectus ci ha messo un'eternità a partire... Ma ci vorrebbe una pianta più rapida per valutare.
Comunque non c'è nulla di male a interrare un po' lo stelo. Anzi direi proprio che devi, dai nodi (la parte dello stelo da cui spuntano le foglie) emetterà le radici :)

Avatar utente
tosodj
star3
Messaggi: 1515
Iscritto il: 30/05/14, 14:42
Profilo Completo

Re: Hygrophyla Pinnatifida - Aiutooo!!! Galleggia

  • Cita

Messaggio di tosodj » 20/02/2015, 19:11

L'acquario è attivo da Novembre dell'anno scorso...quindi tu dici di metterle? è che ho pure la hygrophila siamensis che è d'impiccio...all'epoca ho esagerato troppo con questa pianta...
Ne ho messe 5 di Pinnatifida ... di cui una fra due crypto parva...
Non posso metterla in un vaso e coltivarla emersa

Si hai ragione Jack...cavolo mettete delle piantine più grandi con un pò di radici dico io...

Avatar utente
tosodj
star3
Messaggi: 1515
Iscritto il: 30/05/14, 14:42
Profilo Completo

Re: Hygrophila pinnatifida - Aiutooo!!! Galleggia

  • Cita

Messaggio di tosodj » 28/02/2015, 12:40

Ho letto che la pianta in questione perde le foglie quando messa in acqua...la mia è da una settimana in acquario ma le foglie sono ancora li...pianta bloccata o tutto normale?

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20397
Iscritto il: 07/10/13, 0:03
Profilo Completo

Re: Hygrophila pinnatifida - Aiutooo!!! Galleggia

  • Cita

Messaggio di Rox » 01/03/2015, 0:37

tosodj ha scritto:Ho letto che la pianta in questione perde le foglie quando messa in acqua...la mia è da una settimana in acquario ma le foglie sono ancora li...pianta bloccata o tutto normale?
Quello che hai letto è legato alla coltivazione emersa, da parte di alcune aziende di acquaristica.
Quando la metti in acquario reagisce così per adattarsi.

Se la tua era stata coltivata sommersa, le foglie restano lì.
Comunque è una pianta lenta, le reazioni richiedono tempi lunghi.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti