Identificazione pianta acquatica vista in natura

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
Tsar
Ex-moderatore
Messaggi: 1934
Iscritto il: 01/02/14, 15:18

Identificazione pianta acquatica vista in natura

Messaggio di Tsar » 09/05/2015, 18:06

Secondo voi, di cosa si tratta?
PiantaNonIdentificata1.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Immagine
Si dice in giro che io abbia trovato Dio. Lo ritengo improbabile poiché ho già molte difficoltà nel trovare le mie chiavi, ed esiste una prova empirica che loro esistano. Terry Pratchett

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: Identificazione pianta acquatica vista in natura

Messaggio di darioc » 09/05/2015, 18:49

Quella è alga chara. La ho trovata anche io. ;)
Questi utenti hanno ringraziato darioc per il messaggio:
Tsar (09/05/2015, 19:11)
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
Tsar
Ex-moderatore
Messaggi: 1934
Iscritto il: 01/02/14, 15:18

Re: Identificazione pianta acquatica vista in natura

Messaggio di Tsar » 09/05/2015, 19:11

darioc ha scritto:Quella è alga chara. La ho trovata anche io. ;)
Grazie! :-bd
Ho dato una lettura in giro e ho appreso che emana un cattivo odore quando viene manipolata.. :ymsick:
Hai mai provato a coltivarla in acquario?
Immagine
Si dice in giro che io abbia trovato Dio. Lo ritengo improbabile poiché ho già molte difficoltà nel trovare le mie chiavi, ed esiste una prova empirica che loro esistano. Terry Pratchett

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: Identificazione pianta acquatica vista in natura

Messaggio di darioc » 09/05/2015, 21:24

No, non la ho coltivata. La avevo raccolta per provare ma poi la ho lasciata in giardino in una bottiglietta di plastica ed è andata butata... :( Questa estate quando torno dove la avevo presa riproverò. Comunque non ricordo un particolare odore sgradevole...
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
cqrflf
star3
Messaggi: 1477
Iscritto il: 23/03/15, 2:02

Re: Identificazione pianta acquatica vista in natura

Messaggio di cqrflf » 09/05/2015, 22:54

Io l'ho fatta arrivare dalla Sicilia per il mio acquario nostrano dove il venditore la dava per infestante. Da me cresce "mediocremente" bene anche se non è che sia il massimo della bellezza; ciononostante mi piace averla per variare un po' la magra varietà di piante acquatiche italiane.
Adesso ha quasi raggiunto la superficie dell'acqua e mi appresto ad inviare le foto nella discussione sugli acquari personali.
Non credo comunque che tu possa tenerla ad una temperatura tropicale, nella mia vasca cresceva meglio ad una temperatura di 15 gradi adesso sembra aver rallentato.

Mi piacerebbe sapere in quale regione e quale fiume l'avresti trovata.
Questi utenti hanno ringraziato cqrflf per il messaggio:
Tsar (09/05/2015, 22:58)
Viaggiai per giorni e notti per paesi lontani.
Molto spesi per vedere alti monti, grandi mari....e non avevo occhi per vedere a due passi da casa la goccia di rugiada sulla spiga di grano.

Avatar utente
Tsar
Ex-moderatore
Messaggi: 1934
Iscritto il: 01/02/14, 15:18

Re: Identificazione pianta acquatica vista in natura

Messaggio di Tsar » 09/05/2015, 23:06

cqrflf ha scritto:Mi piacerebbe sapere in quale regione e quale fiume l'avresti trovata.
L'ho vista oggi pomeriggio in uno stagnetto, poco più di una pozza, nel Subappenino Dauno in prossimità di Accadia (FG).
Ah, poco distante sono riuscito anche ad assistere ad un accoppiamento (leggasi orgia) di quattro o cinque bisce dal collare (Natrix natrix )!
Natrix_natrix.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Immagine
Si dice in giro che io abbia trovato Dio. Lo ritengo improbabile poiché ho già molte difficoltà nel trovare le mie chiavi, ed esiste una prova empirica che loro esistano. Terry Pratchett

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: Identificazione pianta acquatica vista in natura

Messaggio di darioc » 09/05/2015, 23:35

Io la ho trovata in un laghetto in montagna (trentino) e in una pozza sul lungomare di Lignano Sabbiadoro (Friuli). Dubito che li la temperatura fosse bassa...
Comunque due ambienti molto diversi.
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Identificazione pianta acquatica vista in natura

Messaggio di Rox » 10/05/2015, 1:22

Era la specie preferita di Konrad Lorenz. ;)
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10245
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Identificazione pianta acquatica vista in natura

Messaggio di lucazio00 » 10/05/2015, 9:05

Insieme alla Nitella flexilis!
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
cqrflf
star3
Messaggi: 1477
Iscritto il: 23/03/15, 2:02

Re: Identificazione pianta acquatica vista in natura

Messaggio di cqrflf » 10/05/2015, 13:29

Se proprio la vogliamo dire tutta, nell'altra discussione sui muschi ne sono venuti fuori una valanga tutti assolutamente "quasi" inclassificabili tante sono le variazioni sul tema, anche la Chara ha delle specie e dei generi (es. Lamprothamnium) che si assomigliano al punto da poter essere classificate solo da esperti nel settore. Siamo messi proprio male da questo punto di vista. Quella nel mio acquario ha un colore molto più scuro.
Viaggiai per giorni e notti per paesi lontani.
Molto spesi per vedere alti monti, grandi mari....e non avevo occhi per vedere a due passi da casa la goccia di rugiada sulla spiga di grano.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google [Bot] e 3 ospiti