Il mistero delle mie piante

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: scheccia, For, Nijk

Rispondi
Avatar utente
pippove
star3
Messaggi: 2722
Iscritto il: 01/01/15, 17:02
Profilo Completo

Il mistero delle mie piante

  • Cita

Messaggio di pippove » 19/03/2015, 18:29

Il titolo non l'ho scelto a caso in quanto le mie piantine proprio non le capisco.
Somministro il fertilizzante secondo il metodo pmdd.
Quando tutto sembra perfetto ecco che qualche specie va in sofferenza o marcisce.
E successo con la limnophila poi con la najas Guadalupensis che sono considerate robuste.
Anche la Hygrophilla polisperma considerata infestante perde un sacco di foglie così come Ludwigia e Alternanthera.
Ho pensato di togliere anche il photos che forse non era nemmeno photos perché preso in serra dal proprietario che sembra un po imbroglione.
il risultato che ogni tre giorni raccolgo questa quantità di foglie di tutte le specie, e non mi sembra tanto normale
20150319_180427.jpg
Ringrazio fin d'ora chi avrà voglia di aiutarmi a risolvere questo enigma.
Vorrei anch'io avere piante rigogliose
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
HO AGGIUNTO IL CIFO AZOTO!!

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17224
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Profilo Completo
Contatta:

Re: Il mistero delle mie piante

  • Cita

Messaggio di cuttlebone » 19/03/2015, 20:11

Se sei riuscito a far morire la Najas...sei un mito [emoji6]
Hai verificato se ricorre qualche allelopatia tra le varietà che hai menzionato?
Perché patiscano tutte così, il problema dev'essere grande...
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
pippove
star3
Messaggi: 2722
Iscritto il: 01/01/15, 17:02
Profilo Completo

Re: Il mistero delle mie piante

  • Cita

Messaggio di pippove » 19/03/2015, 22:33

attualmente nel sito degli articoli sull'allelopatia

Vallisneria > Hygrophila (non ho vallisneria)
Najas guadalupensis > Lemna minor (non ho lemna)
Egeria najas > Alternanthera (non ho egeria najas)
Hygrophila difformis > Alternanthera ( ho hygrophila polisperma)
Hygrophila Corymbosa > Ludwigia repens ( ho hygrophila polisperma)
Limnophila <> Egeria densa (ho tolto l'egeria da moltissimo tempo e fatto cambi acqua)

ora ho tolto il photos, che non avevo mai considerato prima avendo solo gli steli in acqua.
a differenza del photos che avevo prima questo dagli steli non ha mai fatto radici, forse non era nemmeno photos ma ci assomigliava
HO AGGIUNTO IL CIFO AZOTO!!

Avatar utente
Tsar
Ex-moderatore
Messaggi: 1934
Iscritto il: 01/02/14, 15:18
Profilo Completo

Re: Il mistero delle mie piante

  • Cita

Messaggio di Tsar » 19/03/2015, 23:12

Pippove il punto è che l'allelopatia è un fenomeno molto complesso da valutare e confermare. Non devi pensare che tutto finisca con quella breve lista.
Per questo motivo si consiglia sempre di non abbinare mai specie provenienti da continenti diversi. ;)
Immagine
Si dice in giro che io abbia trovato Dio. Lo ritengo improbabile poiché ho già molte difficoltà nel trovare le mie chiavi, ed esiste una prova empirica che loro esistano. Terry Pratchett

Avatar utente
pippove
star3
Messaggi: 2722
Iscritto il: 01/01/15, 17:02
Profilo Completo

Re: Il mistero delle mie piante

  • Cita

Messaggio di pippove » 20/03/2015, 13:19

Tsar ha scritto:non abbinare mai specie provenienti da continenti diversi.
sono convinto pure io, quindi visto che ho gia separato i pesci sudamericani da quelli asiatici per sicurezza potrei dividere anche le piante, e fare due biotopi distinti.
quindi:
ASIA
HYGROPHILA POLYSPERMA
HYGROPHILA POLYSPERMA ROSANERVIG
LIMNOPHILA SESSILIFLORA

AMERICA
Alternanthera
najas guadalupensis
shinnersia rivularis
echinodorus
LUDWIGIA REPENS
EGERIA DENSA

Potrebbe essere?
potrei comprare rotala e Cryptocoryne per le asiatiche, quelle descritte le ho già mischiate nelle due vasche, e poi fare dei bei cambi d'acqua consisenti per eliminare sostanze allelopatiche eventualmente presenti.
HO AGGIUNTO IL CIFO AZOTO!!

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20395
Iscritto il: 07/10/13, 0:03
Profilo Completo

Re: Il mistero delle mie piante

  • Cita

Messaggio di Rox » 20/03/2015, 13:36

Tsar ha scritto:non abbinare mai specie provenienti da continenti diversi
Talvolta non basta...
Egeria e Ceratophyllum si odiano a morte, eppure colonizzano tutte e due i fiumi del Nordamerica.
Ovviamente, dove prolifera una specie, l'altra è assente.

Comunque, vedendo la foto di Pippove, credo che il problema possa essere la luce...
Mi spiego...
Le piante che si vedono dall'alto sono bellissime, godono di ottima salute; lui stesso dice che appassiscono le foglie basse.
Forse sono troppo fitte e si fanno ombra tra loro.

Inoltre, se in passato c'è stata una carenza, le parti vecchie erano già lì e l'hanno subita.
Se ora Pippove ha sistemato il problema, gli effetti li vediamo sulle parti nuove, che stanno crescendo da adesso in poi.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
pippove
star3
Messaggi: 2722
Iscritto il: 01/01/15, 17:02
Profilo Completo

Re: Il mistero delle mie piante

  • Cita

Messaggio di pippove » 20/03/2015, 16:53

ho spostato le piante asiatiche con i pesci asiatici, e quelle sudamericane coi pesci americani, tranne egeria e limnophilla che sposterò quando farò un cambio acqua sostanzioso, non so se ci saranno miglioramenti ma almeno le due vasche avranno più senso.
HO AGGIUNTO IL CIFO AZOTO!!

Avatar utente
pippove
star3
Messaggi: 2722
Iscritto il: 01/01/15, 17:02
Profilo Completo

Re: Il mistero delle mie piante

  • Cita

Messaggio di pippove » 24/03/2015, 20:39

Operazione completata con relativi cambi d'acqua.
Asiatico e sudamericane divise, e le ho messe più distanziate ed effettivamente perdono meno foglie, forse Rox mi ha risolto il problema.
Ho solo un po di alghe sui vetri diatomee e puntiforme e bba e alghe verdi sui ramizeri ma credo che quando ripartiranno le piante spariranno.
HO AGGIUNTO IL CIFO AZOTO!!

Avatar utente
Tsar
Ex-moderatore
Messaggi: 1934
Iscritto il: 01/02/14, 15:18
Profilo Completo

Re: Il mistero delle mie piante

  • Cita

Messaggio di Tsar » 24/03/2015, 21:32

pippove ha scritto:Operazione completata con relativi cambi d'acqua.
Asiatico e sudamericane divise
:-bd
Ho solo un po di alghe sui vetri diatomee e puntiforme e bba e alghe verdi sui ramizeri
Eh? :-o
Immagine
Si dice in giro che io abbia trovato Dio. Lo ritengo improbabile poiché ho già molte difficoltà nel trovare le mie chiavi, ed esiste una prova empirica che loro esistano. Terry Pratchett

Avatar utente
pippove
star3
Messaggi: 2722
Iscritto il: 01/01/15, 17:02
Profilo Completo

Re: Il mistero delle mie piante

  • Cita

Messaggio di pippove » 24/03/2015, 21:50

"sui rami" intendevo i legni ma il correttore del tablet ha scritto "ramirezi" perche impara le parole che scrivo (ormai scrive anche in dialetto)
HO AGGIUNTO IL CIFO AZOTO!!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 2 ospiti