Il ritorno della Cabomba...

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: Il ritorno della Cabomba...

Messaggio di Specy » 21/02/2016, 14:02

:-bd
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: Il ritorno della Cabomba...

Messaggio di Specy » 21/02/2016, 14:27

Specy ha scritto:Non sarebbe preferibile mettere la caroliniana in pH superiore al 7
lucazio00 ha scritto:La caroliniana è adatta al pH neutro! Adesso sto a pH 7!
Per precisare, visto che ci può leggere chiunque lucazio, con superiore al 7 intendevo ovviamente intorno a pH neutro, quindi anche arrivare a 7.2-7.4, non certo a 8 ;)
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10242
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Il ritorno della Cabomba...

Messaggio di lucazio00 » 22/02/2016, 9:31

:-bd
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: Il ritorno della Cabomba...

Messaggio di darioc » 22/02/2016, 13:51

Specy ha scritto:Non sarebbe preferibile mettere la caroliniana in pH superiore al 7 , anche se si adatta a valori inferiori?
Io la tengo con scalare e Hypessobrycon a po acido senza problemi. :-

Comunque Luca, io ci metto una mano sul fuoco che il tuo problema riguarda la potenza luminosa. D'accordo che è galleggiante ma hai 0,1/0,2 w/l se non ricordo male, a me con quella potenza non cresceva troppo bene neanche la lemna e si parla della pianta verde più esigente in fatto di potenza di illuminazione. ;)
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: Il ritorno della Cabomba...

Messaggio di Specy » 22/02/2016, 16:01

darioc ha scritto:
Specy ha scritto:Non sarebbe preferibile mettere la caroliniana in pH superiore al 7 , anche se si adatta a valori inferiori?
Io la tengo con scalare e Hypessobrycon a po acido senza problemi. :-

Se è per questo anche la mia lo è perché non trovai disponibile l'aquatica =)) =)) =)).
darioc ha scritto:Comunque Luca, io ci metto una mano sul fuoco che il tuo problema riguarda la potenza luminosa. D'accordo che è galleggiante ma hai 0,1/0,2 w/l se non ricordo male, a me con quella potenza non cresceva troppo bene neanche la lemna e si parla della pianta verde più esigente in fatto di potenza di illuminazione. ;)

:-o non credo abbia quella potenza di luce, ho subito pensato che avesse sbagliato a scrivere il profilo :-, aspettiamo la sua risposta :-bd
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10242
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Il ritorno della Cabomba...

Messaggio di lucazio00 » 22/02/2016, 16:26

Fidati, sono riuscito a far crescere anche la Rotala macrandra a galla però,
cosa che nel 120 litri di prima con le lampade T8 avevo fallito.
Cresceva bene, finchè la concimazione era ottimale, altrimenti non lo avrebbe mai fatto.
Il rapporto W/litro è fuorviante, un conto avere 100W da lampadine a incandescenza, un conto sono 100W dati da LED di ultima generazione...e non mi sembra che i neon T5 siano così fiacchi!

C'è da dire che all'epoca non conoscevo il PMDD, nè la chimica della fertilizzazione.

In 200 litri ho 78W dati da due neon T5 Dennerle, con tanto di riflettori, anch'essi Dennerle!
Fanno 0,39 W/litro! ;)
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: Il ritorno della Cabomba...

Messaggio di Specy » 22/02/2016, 17:46

lucazio00 ha scritto: In 200 litri ho 78W dati da due neon T5 Dennerle, con tanto di riflettori, anch'essi Dennerle!
Fanno 0,39 W/litro!
Allora straquoto darioc :-bd, la Cabomba vuole un mare di luce, è tra le piante verdi quella che ne richiede di più; ti dirò di più, per alcune ore gradisce maggiormente quelle con gradazione di temperatura di colore pari a 4000k ;)
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: aerox2003, gufo99 e 1 ospite