inizio protocollo PMDD

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Bloccato
Avatar utente
pippove
star3
Messaggi: 2757
Iscritto il: 01/01/15, 17:02

Re: inizio protocollo PMDD

Messaggio di pippove » 12/01/2015, 15:06

Il Dubai monta DUE lampade da 24 W allora 24 x 2 = 48 scusate ora ho capito e correggo il profilo

per gli stick NPK ne posso mettere mezzo in attesa che arrivi il conduttivimetro?
HO AGGIUNTO IL CIFO AZOTO!!

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17465
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

inizio protocollo PMDD

Messaggio di cuttlebone » 12/01/2015, 15:22

Lo stick si usa (solo qui da noi, perché gli "altri" i nitrati e fosfati li combattono ;), per integrare le carenze proprio di quelle due sostanze che il pmdd non solo non prevede, ma che addirittura tende ad azzerare proprio aumentando l'efficienza chimica delle piante) per compensare la carenza derivata da un esiguo carico organico (che produce azoto, nitrati e fosfati) a fronte di una vegetazione piuttosto forte (vds la mia vasca come esempio di sbilanciamento a favore delle piante)
Negli altri casi, quelli canonici, con tanti pesci e piante in numero normale, il pmdd è sufficiente e lo stick andrebbe ad appesantire la chimica della vasca.
Tu, invece, qualche pesce ce l'hai, forse non sarà un gran carico organico considerato il litraggio, ma un po di cacca la fanno pure quelli ;), così come pure qualche pianta che mangia non ti manca.
Ma perché vuoi mettere lo stick invece del pmdd?
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
pippove
star3
Messaggi: 2757
Iscritto il: 01/01/15, 17:02

Re: inizio protocollo PMDD

Messaggio di pippove » 12/01/2015, 15:48

Pensavo che lo stick NPK fosse un fertilizzante, l'ho comprato oggi e siccome ho tante a crescita medio alta pensavo servisse vuol dire che lo metterò nei vasi di fiori in giardino.
non volevo sostituirlo al pmdd ma pensavo di usarlo fin che non parto aspetto ancora il conduttivimetro, comunque grazie per la pazienza sono un po imbranato ma vorrei imparare perchè ho scoperto questo mondo e me ne sono innamorato e qualche volta non mi fa dormire perchè penso cosa sta succedendo dentro la vasca.
HO AGGIUNTO IL CIFO AZOTO!!

Avatar utente
DxGx
Amministratore
Messaggi: 7028
Iscritto il: 20/10/13, 20:22

Re: inizio protocollo PMDD

Messaggio di DxGx » 12/01/2015, 15:51

pippove ha scritto:Pensavo che lo stick NPK fosse un fertilizzante, l'ho comprato oggi e siccome ho tante a crescita medio alta pensavo servisse
Ma si, può sempre servire non si sa mai, tienine qualcuno da parte, sono miracolosi ;)
Chiamatemi Nio, AntoNio

"Per non essere d'accordo non serve essere sgradevoli."

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17465
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

inizio protocollo PMDD

Messaggio di cuttlebone » 12/01/2015, 16:09

pippove ha scritto:Pensavo che lo stick NPK fosse un fertilizzante, l'ho comprato oggi e siccome ho tante a crescita medio alta pensavo servisse vuol dire che lo metterò nei vasi di fiori in giardino.
non volevo sostituirlo al pmdd ma pensavo di usarlo fin che non parto aspetto ancora il conduttivimetro, comunque grazie per la pazienza sono un po imbranato ma vorrei imparare perchè ho scoperto questo mondo e me ne sono innamorato e qualche volta non mi fa dormire perchè penso cosa sta succedendo dentro la vasca.
Certo che è un fertilizzante ;) Ma contiene diversi elementi che servono per alcune situazioni e non per altre. Nella tua, parti cautamente con le dosi dimezzate del pmdd come suggerito dal buon @Rox.
Poi vedi come evolve la situazione e, nel caso, integri ;)
Tanto mica scappiamo ;)
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
roberto
Ex-moderatore
Messaggi: 2407
Iscritto il: 25/11/14, 15:19

Re: inizio protocollo PMDD

Messaggio di roberto » 12/01/2015, 17:12

pippove ha scritto:se si ne spezzo uno a metà e lo lascio cadere sul fono o lo interro?
mezzo lo interri vicino alle radici delle piante, semmai ne metti uno dentro il filtro che arricchisce l'acqua.
roberto righetti
http://restauroarredo.webnode.it/
https://www.youtube.com/channel/UCKojBAhwHaAtQPvoGj1Kd_Q/feed

Avatar utente
pippove
star3
Messaggi: 2757
Iscritto il: 01/01/15, 17:02

Re: inizio protocollo PMDD

Messaggio di pippove » 12/01/2015, 19:57

oggi sono andato a comprare i materiali che disastro ho tovato solo 3 bustine su 10 di sale inglese (solfato magnesio)

avendo 2 agrarie e il leroy merlin pensavo di avere tutto in mezzoretta.

rinverdente liquido pare che nessuno lo conosca ma dovrebbe ordinarmene uno che arriva tra 10 giorni

per quanto riguarda il nitrato di potassio idem nessuno lo ha mai visto senza l'azoto ho trovato questo sulla baya ma ci vogliono 18 euro e non so se va bene

_20150117_150054.JPG
per il ferro l'ho trovato chelato ma con eddhsa ci sarebbe una s in più help!!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
HO AGGIUNTO IL CIFO AZOTO!!

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: inizio protocollo PMDD

Messaggio di Rox » 12/01/2015, 20:03

Pippove, come stai a nitrati?
E' da lì che si capisce se usare lo stick.
pippove ha scritto:nessuno lo ha mai visto senza l'azoto
Per forza!... ~x(
Se si chiama NITRATO di potassio, come fa ad essere senza azoto?
Sarebbe come una barca a vela... senza vela. ;)
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
pippove
star3
Messaggi: 2757
Iscritto il: 01/01/15, 17:02

Re: inizio protocollo PMDD

Messaggio di pippove » 12/01/2015, 20:13

i NO2- oscillano intorno al 0,3 mg

il nitarto di potassio aveva anche un'altra lettera tipo npk e quindi non era uguale.
HO AGGIUNTO IL CIFO AZOTO!!

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17465
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

inizio protocollo PMDD

Messaggio di cuttlebone » 12/01/2015, 20:25

pippove ha scritto:i NO2- oscillano intorno al 0,3 mg
NitrAti, non NitrIti ;) ...o è un refuso?
"Fotti il sistema. Studia!"

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: aerox2003, Bing [Bot], Maury e 9 ospiti