La mia vasca e le sue molteplici carenze

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: scheccia, For, Nijk

Rispondi
Avatar utente
ange871
star3
Messaggi: 929
Iscritto il: 07/06/15, 20:16
Profilo Completo

Re: La mia vasca e le sue molteplici carenze

  • Cita

Messaggio di ange871 » 05/11/2015, 7:59

Ciao Amici, vi aggiorno rapidamente sulla situazione.
Ieri sera al mio rientro ho notato qualche timido getto sulla Higrofila difformis, inoltre ho notato una piccola macchiettina marrone al centro della foglia che quasi sicuramente sfocerà in un buco, penso dovuto a carenze di potassio. Così ho inserito in vasca 10ml di nitrato di potassio preparato come da nostra ricetta (1/2lt di osmotica con aggiunta di 125gr di nitrato di potassio). Inoltre ho aggiunto anche 10ml di magnesio (semore come da nostra ricetta) ed un paio di ml di ferro (cifo da nostra ricetta). In questo modo ho verificato dopo un paio d'ore il livello di Fe presente (so che i test non sono attendibili), ma almeno sono sugli 0,5mg/lt.

Con grande piacere ho notato che l'Hemianthus callitrichoides ha iniziato ad espandersi a vista d'occhio.

Speriamo bene ... vi tengo aggiornati.

P.s. inoltre su metà della mia vasca, in corrispondenza a quelle tonnellate di Egeria che si vedono dalle foto ho un'infinità di galleggianti ... visto che queste fanno un'azione di schermo pazzesca, avevo intenzione di rimuoverle gradualmente voi che ne pensate? Mi piacerebbe avere il pratino su 2/3 della vasca.


Attendo risposte cari amici! Buna giornata e buon lavoro a tutti.

Avatar utente
GiuseppeA
Ex-moderatore
Messaggi: 8486
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Profilo Completo
Contatta:

Re: La mia vasca e le sue molteplici carenze

  • Cita

Messaggio di GiuseppeA » 05/11/2015, 8:17

Bene. :-bd Tienici aggiornati sugli sviluppi.

Per quanto riguarda le galleggianti, se vuoi levarne qualcuna per illuminare il prato va bene. Sempre poco per volta.

Altrimenti circoscrivile in un angolo. Puoi utilizzare un pezzo di tubo per aeratore con delle ventose per fissarlo. ;)
Sii come il mare che, infrangendosi contro gli scogli, trova sempre la voglia di riprovarci... J. Morrison

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6231
Iscritto il: 26/04/14, 23:10
Profilo Completo

Re: La mia vasca e le sue molteplici carenze

  • Cita

Messaggio di giampy77 » 05/11/2015, 9:54

ma scusa ma alla fine non sei più andato......
ange871 ha scritto:Non tocco nulla... Mani in tasca e vado a gnocca

Inviato dal mio GT-I9295 utilizzando Tapatalk
perche poi dici :
ange871 ha scritto:Ciao Amici, vi aggiorno rapidamente sulla situazione.
Ieri sera al mio rientro ho notato qualche timido getto sulla Higrofila difformis, inoltre ho notato una piccola macchiettina marrone al centro della foglia che quasi sicuramente sfocerà in un buco, penso dovuto a carenze di potassio. Così ho inserito in vasca 10ml di nitrato di potassio preparato come da nostra ricetta (1/2lt di osmotica con aggiunta di 125gr di nitrato di potassio). Inoltre ho aggiunto anche 10ml di magnesio (semore come da nostra ricetta) ed un paio di ml di ferro (cifo da nostra ricetta). In questo modo ho verificato dopo un paio d'ore il livello di Fe presente (so che i test non sono attendibili), ma almeno sono sugli 0,5mg/lt.

Con grande piacere ho notato che l'Hemianthus callitrichoides ha iniziato ad espandersi a vista d'occhio.

Speriamo bene ... vi tengo aggiornati.

P.s. inoltre su metà della mia vasca, in corrispondenza a quelle tonnellate di Egeria che si vedono dalle foto ho un'infinità di galleggianti ... visto che queste fanno un'azione di schermo pazzesca, avevo intenzione di rimuoverle gradualmente voi che ne pensate? Mi piacerebbe avere il pratino su 2/3 della vasca.


Attendo risposte cari amici! Buna giornata e buon lavoro a tutti.
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
ange871
star3
Messaggi: 929
Iscritto il: 07/06/15, 20:16
Profilo Completo

Re: La mia vasca e le sue molteplici carenze

  • Cita

Messaggio di ange871 » 05/11/2015, 9:55

No... Un tempo dicevo di venire a vedere la collezione di farfalle in camera mia ora le invito a vedere l'acquario :-P

Inviato dal mio GT-I9295 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6231
Iscritto il: 26/04/14, 23:10
Profilo Completo

Re: La mia vasca e le sue molteplici carenze

  • Cita

Messaggio di giampy77 » 05/11/2015, 13:11

ange871 ha scritto:No... Un tempo dicevo di venire a vedere la collezione di farfalle in camera mia ora le invito a vedere l'acquario :-P

Inviato dal mio GT-I9295 utilizzando Tapatalk
e non si era detto di aspettare?

le mani mettile sulle ragazze, non su la vasca :)) :))
Ora se la conducibilità scende grazie a chi sarà scesa? agli stick, al magnesio, al potassio, a tutto insieme?
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 28915
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Profilo Completo
Contatta:

Re: La mia vasca e le sue molteplici carenze

  • Cita

Messaggio di cicerchia80 » 05/11/2015, 16:47

giampy77 ha scritto:e mani mettile sulle ragazze
Le mani su le ragazze non si mettono!!!se poi te lo fanno fare......mettile in un altra parte =)) =)) ....ma con il magnesio avrei aspettato!
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
ange871
star3
Messaggi: 929
Iscritto il: 07/06/15, 20:16
Profilo Completo

Re: La mia vasca e le sue molteplici carenze

  • Cita

Messaggio di ange871 » 06/11/2015, 13:40

Oh rega l'hemiantus va a busso

Inviato dal mio GT-I9295 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
ange871
star3
Messaggi: 929
Iscritto il: 07/06/15, 20:16
Profilo Completo

Re: La mia vasca e le sue molteplici carenze

  • Cita

Messaggio di ange871 » 11/11/2015, 7:01

Buongiorno vi aggiorno sugli sviluppi. Allora attualmente l'Hygrophila difformis ha iniziato a colonizzare la vasca quindi pare che il blocco sia in via di risoluzione. Ho rimosso alcuni steli in eccesso, sempre gradualmente onde evitare invasioni algali. La conducibilità e a 720, ho inserito 5ml del nostro ferro pmdd. Speriamo che tutto vada alla grande.

Inviato dal mio GT-I9295 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 28915
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Profilo Completo
Contatta:

Re: La mia vasca e le sue molteplici carenze

  • Cita

Messaggio di cicerchia80 » 11/11/2015, 7:33

ange871 ha scritto: La conducibilità e a 720, ho inserito 5ml del nostro ferro pmdd. Speriamo che tutto vada alla grande.
:-bd quindi possiamo dire che la tua conducibilità è tutto magnesio ;)
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6231
Iscritto il: 26/04/14, 23:10
Profilo Completo

Re: La mia vasca e le sue molteplici carenze

  • Cita

Messaggio di giampy77 » 11/11/2015, 17:25

ange871 ha scritto:Buongiorno vi aggiorno sugli sviluppi. Allora attualmente l'Hygrophila difformis ha iniziato a colonizzare la vasca quindi pare che il blocco sia in via di risoluzione. Ho rimosso alcuni steli in eccesso, sempre gradualmente onde evitare invasioni algali. La conducibilità e a 720, ho inserito 5ml del nostro ferro pmdd. Speriamo che tutto vada alla grande.

Inviato dal mio GT-I9295 utilizzando Tapatalk
Cioè fammi capire eri a 800 hai dosato potassio magnesio e ferro e il giorno dopo a quanto è salita? Poi oggi hai registrato che la conducibilità è scesa a 720. Ok qualcosa mancava e l'hai aggiunta, ma avendo usato di tutto un po', cosa a fatto abbassare la conducibilità? Ho capito bene oppure no?
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti