Microsorum con piante avventizie.

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
Forcellone
star3
Messaggi: 1724
Iscritto il: 10/10/14, 13:18

Microsorum con piante avventizie.

Messaggio di Forcellone » 29/10/2014, 18:14

Proprio oggi mi sono accorto che su una delle due Microsorum ci sono delle cose "starne", non sapendo volevo levarle, ma come mi sono avvicinato ho capito che erano altre piantine.... non sapendo bene ho fatto delle ricerche ed ho visto che sono delle piccole piantine avventizie.
Visto che la cosa avviene in condizioni ottimali, penso che sia positivo. Viti tutti i miei casotti.

Se continuano la loro crescita, in seguito taglio la foglia che le alimenta e la blocco da qualche parte poi le radici andranno nel terreno...... Corretto?

Grazie in anticipo per il vostro parre. :-bd
La calma salva l'acquario, anzi... quello che c'è dentro. Mani in tasca e zero panico :-bd

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: Microsorium con pinate avventizie.

Messaggio di Shadow » 29/10/2014, 19:05

Forcellone ha scritto:poi le radici andranno nel terreno
Meglio su un legno o arredo :-bd
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
Tsar
Ex-moderatore
Messaggi: 1934
Iscritto il: 01/02/14, 15:18

Re: Microsorium con pinate avventizie.

Messaggio di Tsar » 29/10/2014, 19:39

Forcellone ha scritto:Se continuano la loro crescita, in seguito taglio la foglia che le alimenta e la blocco da qualche parte poi le radici andranno nel terreno...... Corretto?
No. =))
Il primo errore te l'ha segnalato Shadow: il Microsorum, come tutte le piante epifite (ad esempio le Anubias), non va MAI interrato bensì ancorato su legni o rocce.
Il secondo errore è la modalità di recupero delle piante avventizie. Non c'è alcun bisogno di tagliare la foglia "madre". Quando le piantine avranno sviluppato le radici e la fogliolina avrà raggiunto una buona dimensione (diciamo 2-3 cm) puoi tranquillamente staccarla dalla foglia grande con una lieve pressione. :)
Immagine
Si dice in giro che io abbia trovato Dio. Lo ritengo improbabile poiché ho già molte difficoltà nel trovare le mie chiavi, ed esiste una prova empirica che loro esistano. Terry Pratchett

Avatar utente
Forcellone
star3
Messaggi: 1724
Iscritto il: 10/10/14, 13:18

Re: Microsorium con pinate avventizie.

Messaggio di Forcellone » 29/10/2014, 20:11

Le due piantine che ho le radici sono nel ghiaietto, non completamente 80%, che faccio, le tiro fuori e le sistemo come le anubias?

Per le nuove le lascio stare e in seguito provo a levarle senza tagliare nulla.

Muchas gracias.
La calma salva l'acquario, anzi... quello che c'è dentro. Mani in tasca e zero panico :-bd

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Microsorum con piante avventizie.

Messaggio di Rox » 29/10/2014, 23:19

Forcellone ha scritto:Le due piantine che ho le radici sono nel ghiaietto
Va bene così, basta che non sia interrato anche il rizoma.
Su un legno è più bello da vedere, ma può stare anche sul fondo.

Quegli "strani cosi" danno il nome alla pianta :-bd : si chiamano "sori".
Microsorum significa "piccoli sori".
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: aerox2003, gufo99 e 2 ospiti