Molta luce e niente CO2

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 15627
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Molta luce e niente CO2

Messaggio di Sini » 12/09/2015, 21:36

Vengo a disturbare anche qua... :)

L'idea che sta prendendo forma è questa: una seconda vasca di circa 120 litri, filtro interno, molta luce e niente CO2. Pensavo di dedicarla ad un banco di Rasbora.

L'idea originaria era quella di provare la coltivazione di più essenze rispetto a quelle che mi posso permettere adesso. Quindi vi chiederei (al netto di fenomeni di allelopatia) quali piante potrei inserire con molta luce e assenza di CO2.

Uthopya mi ha dato un'idea interessante:
Uthopya ha scritto:galleggianti, una o più radici e fondo libero con qualche foglia di catappa/castagno ;)
Diversa da quella che avevo in mente, ma anche dall'attuale vasca (per questo la trovo interessante: se dovessi mettere una seconda vasca ha più senso che sia diversa dalla prima.

In questo secondo caso, quali galleggianti?

Sini
Ultima modifica di Sini il 12/09/2015, 22:57, modificato 1 volta in totale.
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17482
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Molta luce e niente CO2

Messaggio di cuttlebone » 12/09/2015, 22:01

Molta luce induce richieste alte di nutrienti.
La CO2 è uno di quelli.
La vedo dura esporre le piante, magari rosse, a luce intensa, erogando ferro ma senza CO2...


Alessandro
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 15627
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Re: Molta luce e niente CO2

Messaggio di Sini » 12/09/2015, 22:28

Dura ma possibile? Oppure l'unica soluzione percorribile è quella prospettata da Uthopya?

Sini
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17482
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Molta luce e niente CO2

Messaggio di cuttlebone » 12/09/2015, 22:32

Non capisco il perché della "molta luce" [emoji15]
Io ho staccato la CO2 della vasca grande e sto adeguando la fertilizzazione e riducendo il filtro in vista della sua eliminazione, ma non aumento certo la luce, anzi, sto valutando di ridurre sensibilmente la potenza [emoji6]


Alessandro
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 15627
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Re: Molta luce e niente CO2

Messaggio di Sini » 12/09/2015, 22:41

Si tratta di un mio ragionamento, forse sbagliato.

Attualmente ho (veramente) poca luce e niente CO2. Va tutto bene, ma sono molto limitato con le essenze (praticamente devo accontentarmi di due sole piante). Ho pensato che, aumentando la luce, avrei la possibilità di sperimentare una gamma più ampia di piante.

Se ho capito bene, tu hai abbassato l'intensità luminosa partendo da una illuminazione calcistica. Ma hai comunque molta più luce di me. Giusto?

Se, scegliendo di non aggiungere CO2, devo avere delle luci come le attuali, non ha senso far partire un'altra vasca che sarà identica all'attuale.

Sini
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17482
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Molta luce e niente CO2

Messaggio di cuttlebone » 12/09/2015, 22:51

Non puoi pensare di "rilanciare" la tua vasca togliendo uno degli elementi più importanti: la CO2.
Chi, come me, ci rinuncia, di solito, ha fatto il ragionamento inverso; vuole ridurre la velocità della vasca e le sue esigenze, pur mantenendo una buona vegetazione.
Tu mi pare voglia fare il percorso inverso...[emoji6]


Alessandro
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 15627
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Re: Molta luce e niente CO2

Messaggio di Sini » 12/09/2015, 22:56

No, scusa, ho omesso un pezzo e ho creato confusione.

Non sto pensando di togliere la CO2 alla mia attuale vasca, anche perché la mia attuale vasca non ha la CO2.

Ricomincio.

Sto pensando di far partire (tra un annetto) una nuova vasca, più grande e che mi permetta di avere una varietà maggiore di piante.

Ho pensato ad una vasca di circa 120 litri, con filtro interno dedicata ad un banco di criprinidi (probabilmente Rasbora).

Per avere una maggior gamma di specie disponibile ho pensato di avere una alta luminosità, ma di non inserire la CO2.

Le ipotesi sono due:

a) piante galleggianti

b) piante che possano crescere (magarinon splendidamente) senza CO2.

Mi sono spiegato meglio?

Sini
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17482
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Molta luce e niente CO2

Messaggio di cuttlebone » 12/09/2015, 23:03

Sini ha scritto: Per avere una maggior gamma di specie disponibile ho pensato di avere una alta luminosità, ma di non inserire la CO2.

Sini
Il discorso non cambia di molto...
L'alta luminosità indurrebbe le piante ad un maggior consumo di nutrienti, e tra questi proprio la CO2 che tu ha pi deciso di non erogare...
In quel modo, la CO2 diventerebbe il tuo fattore limitante.
A meno di impiegare una coperta di galleggianti...

Alessandro
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 15627
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Re: Molta luce e niente CO2

Messaggio di Sini » 12/09/2015, 23:07

Quindi anche secondo te l'unica opzione percorribile è quella suggerita da Uthopya:
Uthopya ha scritto:Se non vuoi utilizzare la CO2 vai di galleggianti, una o più radici e fondo libero con qualche foglia di catappa/castagno ;)
Sini
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17482
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Molta luce e niente CO2

Messaggio di cuttlebone » 12/09/2015, 23:13

Non sapevo che Uthopya te l'avesse già detto...altrimenti non avrei fatto altro che quotarlo [emoji6]
In più, aggiungerei solo che sul fondo, lasciando filtrare luce sufficiente, potresti comunque pensare di coltivare qualcosa.
Buoni risultati senza CO2 si ottengono con la Bacaopa, la Rotala e persino con la Alternanthera [emoji6]


Alessandro
Questi utenti hanno ringraziato cuttlebone per il messaggio:
Sini (12/09/2015, 23:15)
"Fotti il sistema. Studia!"

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 5 ospiti