Morte delle Anubias?

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Morte delle Anubias?

Messaggio di Rox » 31/07/2014, 12:38

Scardola ha scritto:La Najas è meno diffusa come pianta, statisticamente è più difficile che qualcuno ne abbia tenuto grandi quantità insieme alle Anubias.
Ottima osservazione, non ci avevo pensato. #-o
E complimenti per come hai organizzato l'esperimento. :-bd

Se ogni tanto fai pure qualche foto, potrebbe nascerne un articolo di enorme successo (nel caso fosse davvero allelopatia).
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17261
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Morte delle Anubias?

Messaggio di cuttlebone » 09/02/2015, 22:17

Riprendo questo Topic perché mi trovo, più o meno, nella medesima situazione: due Anubias marcite, quasi improvvisamente, senza apparente giustificazione.
Sopra si accenna ad una possibile allelopatia con Egeria presente in entrambe le vasche (nella variante Najas), come anche la Najas guadalupensis, entrambe circostanze presenti nelle mie vasche.
Se così fosse, com'è stato possibile che abbiano convissuto così a lungo, in uno da luglio e nell'altro da settembre, per giunta con soli rabbocchi sino a novembre?
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: Morte delle Anubias?

Messaggio di raffaella150 » 10/02/2015, 1:00

cuttlebone sai le piante che ho vero?
6 contro 1, bene ci hanno messo 5 mesi a sterminare la lemna......e io non ho filtro......probabilmente il livello di allelopatici varia a seconda di che specie contro che altra specie, probabilmente con la sua velocità a crescere e svilupparsi la lemna era la Wolverine della situazione......probabilmente questa anubias anche.
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17261
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Morte delle Anubias?

Messaggio di cuttlebone » 10/02/2015, 7:00

Ok per i tempi necessari agli agenti allelochimici per svolgere i loro effetti , però i rizomi sono marciti solo un paio di mesi dopo che ho cominciato a fare piccoli cambi settimanali per le Neocaridina...quando cioè le sostanze allelopatiche si sarebbero dovute ridurre...
Ma sarà stata L'Egeria (najas)? o la Najas guadalupensis? O entrambe?
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: Morte delle Anubias?

Messaggio di raffaella150 » 10/02/2015, 12:12

guarda.....per i rizomi ti posso dire che accade a quelli terrestri, nello specifico le sarracenie.
ci sta una malattia che si chiama CANCRO DEL RIZOMA portata da un batterio che risale le radici......questo batterio attacca il nucleo del rizoma e tu non te ne accorgi sino a che non se lo è distrutto tutto da dentro.

sivvede che con le neritina ti è arrivato in vasca qualcosa che ha attaccato la anubias da dentro, la marcescenza puö essere la fase finale di un qualcosa iniziato mesi prima, e che è semplicemente precipitato effettuando un cambiamento qualsiasi.
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17261
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Morte delle Anubias?

Messaggio di cuttlebone » 10/02/2015, 13:24

Ma perché ce l'avete tutti con ste Neritine? ;)
Sono i Gasteropodi più discreti e laboriosi che abbia mai visto ;)
Sono scevro da ogni pregiudizio, ma faccio davvero fatica a realizzare perché tutte due le piante in due vasche diverse e tutte insieme...
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Morte delle Anubias?

Messaggio di Rox » 11/02/2015, 12:43

Innanzitutto, non dobbiamo essere "fissati" con l'allelopatia.
Sul nostro forum possono capitare casi sconosciuti, per la nostra tendenza a cambiare l'acqua solo quando serve; ma non possiamo gridare "allelopatia" ogni volta che che un problema non si riesce a spiegare.
E' solo un'ipotesi, consideriamola come tale.

Nel caso di Cuttlebone, ad esempio, esiste una micosi che produce esattamente quegli effetti ed attacca proprio quella specie.

Si tratta di un parassita chiamato Rhizoctonia solani, che di solito attacca le piante emerse.
In forma sommersa, quell'infezione fungina è più difficile da vedere; per questo ci sono poche informazioni nei siti di acquariofilia.

Il fatto che sia capitato solo a Cuttlebone, con tutti gli utenti che contivano le Anubias, dimostra quanto sia raro il fenomeno in forma sommersa.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17261
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Morte delle Anubias?

Messaggio di cuttlebone » 11/02/2015, 18:47

Mentre vi scrivo, se n'è andata un'altra...;)


"L'errore diventa errore quando nasce come verità" S.L.
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
madman
star3
Messaggi: 430
Iscritto il: 30/01/15, 16:03

Re: Morte delle Anubias?

Messaggio di madman » 09/03/2015, 15:48

Cuttlebone ma alla fine si è scoperta la causa del problema?

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17261
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Morte delle Anubias?

Messaggio di cuttlebone » 09/03/2015, 16:16

Ahimè, no... Le ho rimosse e sostituite con altre specie.
"Fotti il sistema. Studia!"

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti