piante nel cubo asiatico

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Avatar utente
pantera
star3
Messaggi: 1966
Iscritto il: 03/01/14, 16:22

Re: piante nel cubo asiatico

Messaggio di pantera » 19/06/2014, 2:49

hai le piante sofferenti e metti la wallichi che è tra le più esigenti,io avrei aspettato la ripresa delle piante prima di introdurne di nuove sopratutto quella che hai messo...auguri per la pianta

se non si fosse capito la mia risposta è non aggiungere nulla per il momento

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: piante nel cubo asiatico

Messaggio di Rox » 19/06/2014, 12:08

exacting ha scritto:a classica a crescita veloce che aiuta nella gestione dell'acquario
A parte la Limnophila hippuridoides, che può essere lenta o rapida secondo i nutrienti che trova, devo segnalarti che la Rotala wallichii è la più veloce di tutte le Rotala.
...E le altre non scherzano. ;)
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
exacting
Ex-moderatore
Messaggi: 2585
Iscritto il: 11/12/13, 23:20

Re: piante nel cubo asiatico

Messaggio di exacting » 19/06/2014, 15:45

Rox ha scritto:E le altre non scherzano
bene! quindi ho una decina di steli di wallichii che dovrebbero aiutarmi, per la frase quotata intendi le altre che ho in vasca o le altre rotala in generale?
juwel lido120 white
dennerle 30lt minireef

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: piante nel cubo asiatico

Messaggio di Rox » 19/06/2014, 16:08

exacting ha scritto:per la frase quotata intendi le altre che ho in vasca o le altre rotala in generale?
Le Rotala più diffuse in acquariofilia sono:
- Rotala rotundifolia
- Rotala indica
- Rotala macradra
- Rotala sp. "Green"
- Rotala sp. "Nanjeshan"
Tra queste, tutte rapide, la Rotala wallichii è la più rapida di tutte.
Forse alla pari con l'ultima.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10248
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: R: piante nel cubo asiatico

Messaggio di lucazio00 » 19/06/2014, 20:52

exacting ha scritto:ok oggi ho eliminato quel che restava del pogostemon stellatus, i 5 giorni di buio (per i ciano) gli avranno fatto tanto male ma probabilmente già stava male...e comunque non mi piaceva.
ho piantumato una decina di steli di rotala wallichii

ora però non vorrei dire una stupidata ma mi sa che non ho quella pianta verde la classica a crescita veloce che aiuta nella gestione dell'acquario, ora mi ritrovo:

4 steli di pogostemon erectus in blocco
10 steli di rotala wallichii
3 steli di Limnophila hippuridoides
x Microsorum pteropus "petit"
muschi e utricularia graminifolia (quest'ultima molto sofferente)

cosa potrei aggiungerci? restando sull'asiatico...datemi più soluzioni in modo da decidere... ah non voglio foglie grandi, è sempre un 30lt
Limnophila sessiliflora?:mrgreen:

Inviato dal mio GT-S7500 con Tapatalk 2
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
exacting
Ex-moderatore
Messaggi: 2585
Iscritto il: 11/12/13, 23:20

Re: piante nel cubo asiatico

Messaggio di exacting » 19/06/2014, 21:21

lucazio00 ha scritto:Limnophila sessiliflora
non mi piace il genere...

grazie
juwel lido120 white
dennerle 30lt minireef

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10248
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: R: piante nel cubo asiatico

Messaggio di lucazio00 » 19/06/2014, 22:17

Myriophyllum spicatum? Presente in Asia...e anche nei nostri laghi e fiumi!

Inviato dal mio GT-S7500 con Tapatalk 2
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
exacting
Ex-moderatore
Messaggi: 2585
Iscritto il: 11/12/13, 23:20

Re: piante nel cubo asiatico

Messaggio di exacting » 19/06/2014, 22:53

lucazio00 ha scritto:Myriophyllum spicatum? Presente in Asia...e anche nei nostri laghi e fiumi!
mha... ho visto qualche foto... lo prenderei solo per le sue proprietà contro i ciano :D
juwel lido120 white
dennerle 30lt minireef

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10248
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: R: piante nel cubo asiatico

Messaggio di lucazio00 » 20/06/2014, 12:31

Ceratophyllum demersum?

Inviato dal mio GT-S7500 con Tapatalk 2
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
Jack of all trades
Ex-moderatore
Messaggi: 1196
Iscritto il: 18/05/14, 9:41

Re: piante nel cubo asiatico

Messaggio di Jack of all trades » 20/06/2014, 15:04

Fossi in te mi fermerei così. Ho un 30 litri asiatico anche io e ci ho messo quattro piante rapide lasciatomi prendere dalla loro allelopatia contro le alghe. A parte che essendo un acquario appena avviato me le son beccate lo stesso, ma la competizione alimentare che si è creata è notevole: una conseguenza lampante si è vista sulla corymbosa, la quale ne è risultata indebolita ed è stata facilmente presa di mira dalle alghe. Se una cosa del genere però succede a una pianta come quella la si riprende più o meno facilmente, se capita a una wallichii che è molto più delicata rischia di rimanerci secca.
Io farei sviluppare queste e vedrei come va, anche per una questione di spazi.

:-h

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: mirko59 e 3 ospiti