piu piante rosse piu acqua rossa?

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 5849
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Re: piu piante rosse piu acqua rossa?

Messaggio di Artic1 » 02/04/2016, 0:12

Dunque...
Superpoteri del commercio acquariofilo vincono sui superpoteri degli agronomi 1:0.
b-(

E' un prodotto specifico per acquari e non si trova nei siti di agricoltura. Inoltre non pubblicano la formula da nessuna parte.
Ti metto comunque questo link:
Link interno AF
Contengono l'8% di ossido di ferro. Il resto è argilla e non sparirà mai, neppure quando saranno passati anni.

Io personalmente ti consiglierei, se in vasca non hai crostacei, la buona vecchia tecnica del chiodo arrugginito, anche perché quello è almeno 80% ferro e non ti costa nulla. Senza contare che quegli stick non hanno altri nutrienti dichiarati se non il ferro, e costano non poco. ;)

Scusa Ersergio ci sovrapponiamo
Questi utenti hanno ringraziato Artic1 per il messaggio:
vinsgald (02/04/2016, 4:55)
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Avatar utente
vinsgald
star3
Messaggi: 604
Iscritto il: 14/02/16, 23:59

Re: piu piante rosse piu acqua rossa?

Messaggio di vinsgald » 02/04/2016, 4:55

ersergio ha scritto:
vinsgald ha scritto:Sai cosa contengono?
A suo tempo Scheccia scrisse una mail alla Easy Life per conoscere la composizione e gli risposero : ferro 8% , tracce di manganese, magnesio, boro ...
Non è mai semplice conoscere cosa ci mettono dentro, ma quello che ci interessa è quell'8% di ferro...
Io li uso da un paio di mesi e devo dire che ancora non ho reintegrato, non appena noterò una richiesta dalle piante, lo farò...;)
Dici che attendi loro richiesta, che piante rosse hai? Io lo chiedevo perche intendevo provare a coltivare proserpinaca, rotala macrandra e pogostemon

Avatar utente
vinsgald
star3
Messaggi: 604
Iscritto il: 14/02/16, 23:59

Re: piu piante rosse piu acqua rossa?

Messaggio di vinsgald » 02/04/2016, 5:00

Artic1 ha scritto:Dunque...
Superpoteri del commercio acquariofilo vincono sui superpoteri degli agronomi 1:0.
b-(

E' un prodotto specifico per acquari e non si trova nei siti di agricoltura. Inoltre non pubblicano la formula da nessuna parte.
Ti metto comunque questo link:
Link interno AF
Contengono l'8% di ossido di ferro. Il resto è argilla e non sparirà mai, neppure quando saranno passati anni.

Io personalmente ti consiglierei, se in vasca non hai crostacei, la buona vecchia tecnica del chiodo arrugginito, anche perché quello è almeno 80% ferro e non ti costa nulla. Senza contare che quegli stick non hanno altri nutrienti dichiarati se non il fer :-* ro, e costano non poco. ;)

Scusa Ersergio ci sovrapponiamo

propio per il costo chiedevo di capire. Anche perche in un futuro vorrei mettere qualche crostaceo e percio ti chiedO ancora che ho trovato su ebay integratori di ferro per umani ad un costo irrisorio... che ne pensi? Sono sovrapponibili alle classiche pasticche di ferro fertilizzante?considera che sono a base di sali organici ferrosi (solfato, succinato, fumarato, gluconato)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 5849
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Re: piu piante rosse piu acqua rossa?

Messaggio di Artic1 » 02/04/2016, 5:14

vinsgald ha scritto:Sono sovrapponibili alle classiche pasticche di ferro fertilizzante?
Anche ammesso che le piante li assorbano in quel formato complesso...
A quei prezzi vado di chelato 100% per almeno 15 anni. :-??
Non credo che abbia senso. Poi se vuoi i gamberetti ti basta che il chiodo stia ben interrato e non emerga sinché non smonti la vasca ed anche con il ferro chelato non te la cavi poi troppo male... :-?
Per me la scelta giusta è il chiodo sotto le radici e se hai crostacei ti basta che il fondo non sia particolarmente permeabile in modo che l'eventuale ferro libero non esca in abbondanza.
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Avatar utente
vinsgald
star3
Messaggi: 604
Iscritto il: 14/02/16, 23:59

Re: piu piante rosse piu acqua rossa?

Messaggio di vinsgald » 02/04/2016, 8:24

Artic1 ha scritto:
vinsgald ha scritto:Sono sovrapponibili alle classiche pasticche di ferro fertilizzante?
Anche ammesso che le piante li assorbano in quel formato complesso...
A quei prezzi vado di chelato 100% per almeno 15 anni. :-??
Non credo che abbia senso. Poi se vuoi i gamberetti ti basta che il chiodo stia ben interrato e non emerga sinché non smonti la vasca ed anche con il ferro chelato non te la cavi poi troppo male... :-?
Per me la scelta giusta è il chiodo sotto le radici e se hai crostacei ti basta che il fondo non sia particolarmente permeabile in modo che l'eventuale ferro libero non esca in abbondanza.
capisco quello che dici ma io sto parlando di un confronto con pasticche-stick di ferro. Perche devo allevare rosse. È chiaro che il ferro chelato è piu conveniente

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 5849
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Re: piu piante rosse piu acqua rossa?

Messaggio di Artic1 » 02/04/2016, 22:50

Si ma ti servono le pasticche per allevare le rosse? :-??
Personalmente credo che il chiodo ben arrugginito faccia miracoli. :D
Questi utenti hanno ringraziato Artic1 per il messaggio:
vinsgald (03/04/2016, 0:17)
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Majestic-12 [Bot] e 4 ospiti