pogostemon, ora che vuole?

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: scheccia, Nijk, For

Rispondi
Avatar utente
naftone1
Moderatore Globale
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01
Profilo Completo

Re: pogostemon, ora che vuole?

  • Cita

Messaggio di naftone1 » 13/10/2015, 0:41

e anche incide meno del potassio sulla conduttivita se non ricordo male... vabbe vedro` un po se succede qualcosa... ;)
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6231
Iscritto il: 26/04/14, 23:10
Profilo Completo

Re: pogostemon, ora che vuole?

  • Cita

Messaggio di giampy77 » 13/10/2015, 1:21

Tienici aggiornati ;)
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17225
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Profilo Completo
Contatta:

Re: pogostemon, ora che vuole?

  • Cita

Messaggio di cuttlebone » 13/10/2015, 7:44

naftone1 ha scritto:e anche incide meno del potassio sulla conduttivita se non ricordo male... ... ;)
Credo invece che incida di più. Ma c'entra il peso molecolare...o atomico...boh[emoji15]
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
GiuseppeA
Ex-moderatore
Messaggi: 8486
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Profilo Completo
Contatta:

Re: pogostemon, ora che vuole?

  • Cita

Messaggio di GiuseppeA » 13/10/2015, 7:46

Ma sotto hai piedi ha da mangiare?
Sii come il mare che, infrangendosi contro gli scogli, trova sempre la voglia di riprovarci... J. Morrison

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10104
Iscritto il: 19/11/13, 11:48
Profilo Completo

Re: pogostemon, ora che vuole?

  • Cita

Messaggio di lucazio00 » 13/10/2015, 10:21

cuttlebone ha scritto: naftone1 ha scritto:e anche incide meno del potassio sulla conduttività se non ricordo male... ... ;)


Credo invece che incida di più. Ma c'entra il peso molecolare...o atomico...boh
Si c'entra eccome!
Più una particella con carica +1 (tipo il potassio ionico K+) è pesante e meno influenza la conducibilità perchè è zavorrata dalla massa, in pratica la massa frena la migrazione della particella carica.

Per fare un paragone:
il magnesio pesa 24 e ha 2 cariche positive, quindi ogni carica positiva pesa 12
il calcio pesa 40 e ha 2 cariche positive, quindi ogni carica positiva pesa 20
il sodio pesa 23 e ha una carica positiva, quindi la carica positiva pesa 23
il potassio invece pesa 39 e ha anc'esso una sola carica positiva che pesa 39.

Quindi qual'è l'elemento che influisce di più sulla conducibilità?
► Mostra testo
Negli acquari l'elemento che pesa più sulla conducibilità è il potassio, ma solo perchè viene dosato in modo più massiccio rispetto al magnesio.
Infatti se fossero presenti nella stessa concentrazione, non solo la conducibilità schizzerebbe alle stelle! Ma l'effetto è dovuto principalmente al magnesio!

E' come avere in mano una calamita da una parte e diverse sfere di acciaio di diverse dimensioni dal lato opposto...poste alla stessa distanza dalla calamita...
quale sfera arriva per prima alla calamita?
► Mostra testo
Questi utenti hanno ringraziato lucazio00 per il messaggio:
Marol (13/10/2015, 13:10)
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
naftone1
Moderatore Globale
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01
Profilo Completo

Re: pogostemon, ora che vuole?

  • Cita

Messaggio di naftone1 » 13/10/2015, 10:46

Stavo giusto per rispondere a cuttlebone "qua servirebbe lucazio00" =)) =))
Comunque si sotto i piedi ha un pezzo di stick npk e un pezzo di chiodo (ho letto che in quanto a ferro va trattata come una pianta rossa)
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10104
Iscritto il: 19/11/13, 11:48
Profilo Completo

Re: pogostemon, ora che vuole?

  • Cita

Messaggio di lucazio00 » 13/10/2015, 11:59

:D
Il chiodo ovviamente deve essere già arrugginito...altrimenti è come se non ci fosse...
o peggio è una lega inox che contiene metalli non graditi! ;)
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
naftone1
Moderatore Globale
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01
Profilo Completo

Re: pogostemon, ora che vuole?

  • Cita

Messaggio di naftone1 » 13/10/2015, 12:03

Si si è vecchio arrugginito e "tenero", con le tenaglie si piega facilmente... Insomma sono quasi del tutto certo che sia ferraccio... :)
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: DaD_0028, Fabri78 e 4 ospiti