quale pianta inserire ?

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
cileno 70
star3
Messaggi: 1022
Iscritto il: 28/12/14, 14:31

quale pianta inserire ?

Messaggio di cileno 70 » 11/08/2015, 21:38

Salve, ho un acquario di 80 litri con 2 blackmoor ho già Anubias e Cryptocoryne wendtii volevo aggiungere 1 tra Ceratophyllum e Hygrophila polysperma , quale mi consigliate ?

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 8928
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: quale pianta inserire ?

Messaggio di GiuseppeA » 11/08/2015, 22:05

Io andrei di Cerato..un ottimo aspira nitrati e parecchio resistente :-bd
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: quale pianta inserire ?

Messaggio di Rox » 12/08/2015, 11:34

GiuseppeA ha scritto:Io andrei di Cerato..un ottimo aspira nitrati e parecchio resistente :-bd
...Inoltre è di forte contrasto alle alghe, si trova in natura senza comprarlo ed è galleggiante, quindi non ti serve né luce forte né CO2.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
cileno 70
star3
Messaggi: 1022
Iscritto il: 28/12/14, 14:31

Re: quale pianta inserire ?

Messaggio di cileno 70 » 12/08/2015, 14:21

Come senza comprarlo scusami e dove posso prenderla????????

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: quale pianta inserire ?

Messaggio di Rox » 12/08/2015, 15:03

cileno 70 ha scritto:dove posso prenderla
Il Ceratophyllum si trova in un sacco di laghetti, paludi, meandri di fiumi...
Non conosco la tua zona, ma sulle zone costiere del Lazio ci sono testimonianze fin dall'antica Roma, sulla sua presenza.

L'importante è che sia acqua stagnante.
Una pianta galleggiante non può stare in un fiume che scorre.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6859
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: quale pianta inserire ?

Messaggio di darioc » 12/08/2015, 16:53

Rox ha scritto:L'importante è che sia acqua stagnante.
Una pianta galleggiante non può stare in un fiume che scorre.
Su questo non sono del tutto d'accordo. :D
Io lo ho preso nel Sile. Tu non lo conoscerai, forse può conoscerlo cuttlebone, non so, comunque la sua corrente sposta piombi da 50 g quando si pesca!
Penso vivesse impigliato nella altre piante presenti sul fondo visto che non ha radici...
Inoltre lo ho pescato (ma li era trasportato dalla corrente quindi non so dove stesse in origine) in un altro fiume con buona corrente in Friuli.
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10165
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: quale pianta inserire ?

Messaggio di lucazio00 » 12/08/2015, 17:11

Ti confondi col Myriophyllum spicatum...che si ancora al fondo anche dove la corrente è di circa 1 metro al secondo di velocità! ;)
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: quale pianta inserire ?

Messaggio di Rox » 12/08/2015, 18:14

darioc ha scritto:Penso vivesse impigliato nella altre piante
E' senz'altro possibile, ma deve essersi sviluppato da qualche altra parte; poi qualcosa lo ha spostato, ad esempio un violento temporale... ed è finito nell'acqua corrente.

Ai tempi di Linneo era già diffuso in tutto il Mondo, ben prima della navigazione moderna.
In qualche modo deve essersi spostato... gli uragani, gli uccelli, le inondazioni, ecc...
lucazio00 ha scritto:Ti confondi col Myriophyllum spicatum...che si ancora al fondo anche dove la corrente è di circa 1 metro al secondo di velocità! ;)
Anche lui... deve essere arrivato lì quando la corrente non c'era, magari in un periodo di siccità.
Una volta che ha attecchito ci resta, ma per partire ha bisogno di acqua ferma.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
cileno 70
star3
Messaggi: 1022
Iscritto il: 28/12/14, 14:31

Re: quale pianta inserire ?

Messaggio di cileno 70 » 12/08/2015, 22:02

credo che la comprerò la piantina !!!!

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6859
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: quale pianta inserire ?

Messaggio di darioc » 12/08/2015, 22:35

cileno 70 ha scritto:credo che la comprerò la piantina !!!!
Perché? :-o
Guarda che in fin dei conti la trovi ovunque. Anzi, forse la trovi più facilmente in natura che in negozio! :))
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Ale83, Marta e 5 ospiti