Resoconto allelopatia

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: scheccia, Nijk, For

Rispondi
Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10104
Iscritto il: 19/11/13, 11:48
Profilo Completo

Re: Resoconto allelopatia

  • Cita

Messaggio di lucazio00 » 06/06/2015, 16:09

Un momento, l'ossalico abbatte il calcio e il magnesio e i carbonati, quindi GH e KH, ma non le altre cose.

Il potassio per esempio viene ignorato, così come i solfati, i nitrati, fosfati ecc...

Prova a dimezzare il dosaggio di potassio, la conducibilità deve scendere
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35
Profilo Completo

Re: Resoconto allelopatia

  • Cita

Messaggio di raffaella150 » 06/06/2015, 19:11

Boh che vuoi ti dica, per esempio, parto con us 570 prima di fare l'ossalico e al post filtrazione sale a 650 ........
Si lo so ho una vasca strana......

Cmq resta che di nutrimento ce ne sta a iosa, ma sti due myriophyllum non ne vogliono sapere, eppure tutto il resto esplode, per questo pensavo alla allelopatia
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: riccio1907 e 2 ospiti