Togliere le Vallisneria?

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
For
Ex-moderatore
Messaggi: 4138
Iscritto il: 06/02/16, 1:44

Togliere le Vallisneria?

Messaggio di For » 17/02/2016, 19:58

Ciao, ho un acquario di 200 lt avviato da un mese e mezzo con dentro diverse piante tra cui 3 vallisneria gigantea e 3 vallisneria spiralis. Oggi ho conosciuto un tipo "che ha anche lui un'acquario" e mi ha consigliato di togliere la Vallisneria gigantea prima che le sue radici mi scalzino e/o soffochino le piante vicine. Su questo punto concordo con lui, è stato un errore da neofita sceglierla senza prevederne le conseguenze.
Volevo chiedervi: secondo voi vale anche per la vallisneria spiralis? Vedo che anche lei avanza vistosamente ma le sue radici mi sembra che competano meno con le piante vicine.
Seconda domanda (fuori sezione?): togliendo le tre piante di vallisneria gigantea inevitabilmente si smuoverà la ghiaia ma anche il fondo fertilizzante della jbl. Potrei avere problemi per i pesci? Anche perchè non sono pesci qualunque... :-!!!
Da piccolo avevo un acquario, ma nonostante cambiassi l'acqua tutti i giorni i criceti continuavano a morire 8-|

Avatar utente
ocram
Ex-moderatore
Messaggi: 3857
Iscritto il: 02/04/15, 10:14

Re: Togliere le Vallisneria?

Messaggio di ocram » 17/02/2016, 20:32

La Vallisneria è molto bella, ma estremamente invasiva, quando trova un fondo ideale.
Più che competere con le altre piante, mi preoccuperei di allelopatie. Che altre specie hai?
Comunque se vuoi toglierla, potresti anche sradicarla sperando che in questo poco tempo che è un mese e mezzo le radici non si siano allargate troppo. In ogni caso durante le operazioni spegni il filtro per riaccenderlo dopo un'oretta, per evitare che aspiri troppa roba. Per i pesci nessun problema, anzi a guardare il lato positivo, potresti rimpiazzarla con piante che assorbono nutrienti dalla colonna d'acqua per aumentare la fitodepurazione.
Tieni conto che eventuali allelopatie per via radicale possono verificarsi anche dopo un mesetto hai tolto la Valli.
Per quanto riguarda la differenza tra le due specie, io ti direi di tenere la piccola per un bel prato, ma non la conosco così a fondo, quindi aspettiamo qualcuno più ferrato. ;)

Scritto dal mio Lumia 535, Marco.
Dove giace il frutto soffocante che giunse dalla mano del peccatore io partorirò i semi dei morti per dividerli con i vermi che si raccolgono nelle tenebre e circondano il mondo col potere delle loro vite...



Area X

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: Togliere le Vallisneria?

Messaggio di Specy » 17/02/2016, 20:36

Le Vallisneria sono piante asiatiche rapide cge si eiproducono per stoloni. Cioè formano delle rafici che si diramano un po dove vogliono, pwr poi affiorare e far spuntare una nuova piantina. Sono piante altamente allelopatiche pwr cui dovremmo sapere cosa voresti mettere nella tua vasca. Nell'attesa ti suggerisco di leggere il nostro articolo che riguarda quel fenomeno : Allelopatia tra le piante d'acquario
Scusa Ocram accavvallati :ymblushing:
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Avatar utente
For
Ex-moderatore
Messaggi: 4138
Iscritto il: 06/02/16, 1:44

Re: Togliere le Vallisneria?

Messaggio di For » 17/02/2016, 21:43

Grazie ragazzi delle risposte. Per il momento avete risposto alle mie domande più contingenti. La gigantea la toglierò di sicuro. La spiralis intanto la lasciò in attesa di capire se allelopatica come la sorella maggiore o se posso tenerla per il primo piano. Per rispondere, invece, alla domanda "che piante ho in acquario" sono un po' in difficoltà. Posso mandarvi le foto così mi aiutate? :ymblushing:
Da piccolo avevo un acquario, ma nonostante cambiassi l'acqua tutti i giorni i criceti continuavano a morire 8-|

Avatar utente
For
Ex-moderatore
Messaggi: 4138
Iscritto il: 06/02/16, 1:44

Re: Togliere le Vallisneria?

Messaggio di For » 17/02/2016, 21:45

Nel frattempo mi sposto anche in primo acquario perché le domande non finiscono qui :-
Da piccolo avevo un acquario, ma nonostante cambiassi l'acqua tutti i giorni i criceti continuavano a morire 8-|

Avatar utente
ocram
Ex-moderatore
Messaggi: 3857
Iscritto il: 02/04/15, 10:14

Re: Togliere le Vallisneria?

Messaggio di ocram » 17/02/2016, 22:23

Non avere problemi a creare quanti topic vuoi e fare quante domande ti pare!

Scritto dal mio Lumia 535, Marco.
Dove giace il frutto soffocante che giunse dalla mano del peccatore io partorirò i semi dei morti per dividerli con i vermi che si raccolgono nelle tenebre e circondano il mondo col potere delle loro vite...



Area X

Avatar utente
For
Ex-moderatore
Messaggi: 4138
Iscritto il: 06/02/16, 1:44

Re: Togliere le Vallisneria?

Messaggio di For » 17/02/2016, 23:32

Intanto ho scoperto che la V. spiralis contrasta i cianobatteri con il suo rilascio di acidi fenolici (http://www.pjoes.com/pdf/20.5/Pol.J.Env ... 3-1159.pdf).
Non trovo nessun documento su allelopatie vs determinate altre specie :-B ma essendo della stessa famiglia della V. gigantea credo proprio che toglierò anche le spiralis...
Mannaggia, le uniche che avevo pagate!! :-s
Da piccolo avevo un acquario, ma nonostante cambiassi l'acqua tutti i giorni i criceti continuavano a morire 8-|

Avatar utente
For
Ex-moderatore
Messaggi: 4138
Iscritto il: 06/02/16, 1:44

Re: Togliere le Vallisneria?

Messaggio di For » 17/02/2016, 23:58

Al momento quelle che ho già e che sono riuscito a identificare sono:
Microsorum pteropus narrow leaf
Hygrophila polysperma
Bacopa caroliniana
Ludwigia glandulosa
Cabomba carolineana
Rotala rotundifolia
Myriophyllum
Riccia fluitans
Hydrocot leucocephalya
Hydrocot triparyita
Poi ne ho altre sulle quali vi aggiorno domani...
Da piccolo avevo un acquario, ma nonostante cambiassi l'acqua tutti i giorni i criceti continuavano a morire 8-|

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10745
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Contatta:

Re: Togliere le Vallisneria?

Messaggio di Luca.s » 18/02/2016, 0:41

For ha scritto:Intanto ho scoperto che la V. spiralis contrasta i cianobatteri con il suo rilascio di acidi fenolici (http://www.pjoes.com/pdf/20.5/Pol.J.Env ... 3-1159.pdf).
:-s

Secondo me questo documento merita un Topic tutto suo. Magari si potrebbe usare come aggiornamento sull'articolo delle alghe :-?
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
ocram
Ex-moderatore
Messaggi: 3857
Iscritto il: 02/04/15, 10:14

Re: Togliere le Vallisneria?

Messaggio di ocram » 18/02/2016, 8:01

Senti For, ma con tutte quelle piante, hai preparato un po' di cadaveri per fertilizzare? :))

Seriamente, quando andrai in fertilizzazione a chiedere consigli su come soddisfare tutte quelle ciuccianutrienti, chiamami, che voglio vedere le loro facce! :))

Di sicuro verrà fuori una bella vasca, ma ti consiglio di non aggiungerne altre e soprattutto non sarà un problema togliere le Vallisneria! (Magari una rossa più in là :- )


Scritto dal mio Lumia 535, Marco.
Dove giace il frutto soffocante che giunse dalla mano del peccatore io partorirò i semi dei morti per dividerli con i vermi che si raccolgono nelle tenebre e circondano il mondo col potere delle loro vite...



Area X

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite