Utricularia Gibba: amica o nemica?

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: scheccia, Nijk, For

Rispondi
Avatar utente
FrancescoPaoloBianchi
star3
Messaggi: 62
Iscritto il: 02/03/14, 14:39
Profilo Completo
Contatta:

Utricularia Gibba: amica o nemica?

  • Cita

Messaggio di FrancescoPaoloBianchi » 15/06/2014, 22:03

Salve, informandomi qui e li sul web, ho scoperto la presenza di Utricularia gibba nel mio acquario.

Da tempo avevo notato dei filamenti tra il Pogostemon con delle piccole sfere ogni 2 cm circa. Non ci ho mai fatto caso, li ho sempre rimossi meccanicamente. Ebbene sono Utricularia

Non è la prima specie di pianta/muschio che mi ritrovo in vasca involontariamente: tra i "clandestini" annovero anche la Hygrophila rosanervig, Fissidens fontanus e Riccia fluitans (purtroppo, una vera rogna).

Leggendo qui e lì, leggevo che questa pianta è ottima per la lotta contro le alghe.

Ora mi chiedevo: che fine le faccio fare? La debello (se ci riesco) o la sfrutto in qualche maniera? Se dovessi sfruttarla, quale sarebbe la soluzione esteticamente migliore? E' veramente utile per la lotta contro le alghe?

Grazie a chi risponderà

Avatar utente
Saxmax
Amministratore
Messaggi: 6665
Iscritto il: 06/10/13, 16:39
Profilo Completo

Re: Utricularia Gibba: amica o nemica?

  • Cita

Messaggio di Saxmax » 16/06/2014, 11:11

Io ho avuto un'esperienza non molto positiva. Tende ad infestare se la lasci fare, e se poi ti stufi levarla è un incubo. Che poi possa essere utile contro le alghe non ti so dire. Ma di sicuro è impossibile farla stare in un posto, vive a mezz'acqua, e vaga da tutte le parti, creando un caos di liane poco districabile. Se decidi di levarla, falle una caccia spietata, da un pezzetto minuscolo riparte..


Sono in giro, per cui.. Moderatevi! :D
Questi utenti hanno ringraziato Saxmax per il messaggio:
FrancescoPaoloBianchi (16/06/2014, 11:15)
"Con le palanche son buoni tutti.." Motto di famiglia

Per alcune persone nemmeno mi siedo sulla riva del fiume.
Probabilmente passerà il loro cadavere mentre sono a farmi una birra.

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20396
Iscritto il: 07/10/13, 0:03
Profilo Completo

Re: Utricularia Gibba: amica o nemica?

  • Cita

Messaggio di Rox » 16/06/2014, 11:57

FrancescoPaoloBianchi ha scritto:Non è la prima specie di pianta/muschio che mi ritrovo in vasca involontariamente
C'è gente che paga anche 7-8 Euro, per ognuna delle piante che hai elencato...
Capitano tutte a te, 'ste fortune? :D

Sulle Utricularia non abbiamo ancora un articolo, ma posso segnalarti l'esperienza di Biggia su Acquariofilia Consapevole, che conferma quanto già detto da Saxmax, ma aggiunge anche informazioni interessanti.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
FrancescoPaoloBianchi
star3
Messaggi: 62
Iscritto il: 02/03/14, 14:39
Profilo Completo
Contatta:

Re: Utricularia Gibba: amica o nemica?

  • Cita

Messaggio di FrancescoPaoloBianchi » 24/06/2014, 14:15

Rox ha scritto:
FrancescoPaoloBianchi ha scritto:Non è la prima specie di pianta/muschio che mi ritrovo in vasca involontariamente
C'è gente che paga anche 7-8 Euro, per ognuna delle piante che hai elencato...
Capitano tutte a te, 'ste fortune? :D
Ho anche un Ancistrus "clandestino" :D

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 6 ospiti