chiarimento su endler

Guppy, Platy, Endler, ecc...

Moderatori: Phenomena, Gioele

Avatar utente
Necton
star3
Messaggi: 384
Iscritto il: 25/12/21, 20:39

chiarimento su endler

Messaggio di Necton » 07/01/2022, 16:35

Alex_N ha scritto:
21/12/2021, 15:31
Che poi, più che “ibridabili”... per un biologo sono di fatto la stessa specie, ma per motivi di conservazione della variabilità fenotipica si è deciso di chiamarli con nomi diversi :)

Questo è quello che bisognerebbe sempre specificare a dover di cronaca, in quanto la comunità scientifica per la maggiore non riconosce questa distinzione per diversi motivi. :-bd
Sul fatto che siano state proposte queste distinzioni tassonomiche (così come per l'obscura) lo si può vedere semplicemente come un modo per mettere in risalto queste particolari popolazioni di "guppy" endemiche di alcune aree molto circoscritte (Nord Venezuela per l'endler e Est Trinidad per le obscura), più che per nette differenze macroscopiche tra questi pesci (differenze che comunque ci sono, ma molto piccole, a carico di sequenze di mtDNA e altre strutture molecolari).
Anni e anni di polemiche su vari forum e social le potremmo tranquillamente riassumere in questo modo.. ;)

Gioele ha scritto:
14/12/2021, 11:10
qual è il problema, è che gli endler puri di fatto, pure se li peschi in natura non sei proprio certo che siano solo endler senza un po' di patrimonio guppy, c'è chi dice che ormai non esistono più endler puri

Perchè il problema vero è sempre stato proprio quello.. capire realmente cosa sia un "endler", trovare il "dove inizia" e il "dove finisce" l'endler come entità biologica :) .. in pratica stabilire dove finisca la variabilità fenotipica dell'endler e dove inizi la contaminazione/introgressione da parte delle reticulata.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Richy77 e 2 ospiti