Cannolicchi intasati da diatomee

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Avatar utente
Patatoso
star3
Messaggi: 865
Iscritto il: 01/04/16, 11:40

Cannolicchi intasati da diatomee

Messaggio di Patatoso » 14/04/2016, 12:27

Che faccio? :(
Li lavo con acqua di cambio dell'acquario?
Oscuro la vaschetta del filtro esterno e togliendogli la luce spariranno?
Grazie
NON LEGGERE LA PROSSIMA FRASE!

Sei un ribelle, mi piaci! ;)

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Cannolicchi intasati da diatomee

Messaggio di Diego » 14/04/2016, 13:05

Patatoso ha scritto:Che faccio? :(
Li lavo con acqua di cambio dell'acquario?
Oscuro la vaschetta del filtro esterno e togliendogli la luce spariranno?
Grazie
Sono proprio intasati, nel senso che non passa proprio l'acqua?
Se non è così,non toccare i cannolicchi!
Se sono diatomee spariranno da sole una volta che i silicati presenti nell'acqua saranno stati consumati.
Se è qualcos'altro, bisogna indagare (potrebbe essere normalissima melma, che fa bene al filtro).
Questi utenti hanno ringraziato Diego per il messaggio:
Patatoso (14/04/2016, 13:34)
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
Patatoso
star3
Messaggi: 865
Iscritto il: 01/04/16, 11:40

Re: Cannolicchi intasati da diatomee

Messaggio di Patatoso » 14/04/2016, 13:36

Diego ha scritto: Sono proprio intasati, nel senso che non passa proprio l'acqua?
Se non è così,non toccare i cannolicchi!
Se sono diatomee spariranno da sole una volta che i silicati presenti nell'acqua saranno stati consumati.
Se è qualcos'altro, bisogna indagare (potrebbe essere normalissima melma, che fa bene al filtro).
Secondo me sono diatomee perchè sono uguali a quelle che avevo sul fondo. Secondo me quelle del fondo sono appunto andate nel filtro perchè io per la pulizia del fondo ho solo 15 red cherry ed una lumaca neritina.

Per il discorso flusso di acqua, ieri era proprio fermo. Pertanto, ho strizzato la spugna senza sciacquarla ed ha ripreso, ma credo che togliere quella melma/diatomee sarebbe meglio per il filtro.

Cosa dici?
NON LEGGERE LA PROSSIMA FRASE!

Sei un ribelle, mi piaci! ;)

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Cannolicchi intasati da diatomee

Messaggio di Diego » 14/04/2016, 14:05

Meno si tocca il filtro e meglio è.

Riesci a mettere della lana di perlon prima della spugna? Così ti toglie il grosso di questa sporcizia senza che si intasi la parte biologica.

Comunque, sicuro che siano Diatomee? Può essere che sia cibo in eccesso
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 11847
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Cannolicchi intasati da diatomee

Messaggio di GiuseppeA » 14/04/2016, 14:07

Diego ha scritto:Comunque, sicuro che siano Diatomee? Può essere che sia cibo in eccesso
Quoto, o se non fosse cibo dell'altra "sporcizia" in genere.
Al buio non si forma alcun tipo di algha. ;)
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
Patatoso
star3
Messaggi: 865
Iscritto il: 01/04/16, 11:40

Re: Cannolicchi intasati da diatomee

Messaggio di Patatoso » 14/04/2016, 16:24

cibo in eccesso, non credo, solo una volta mi han lasciato del cibo perchè me ne è caduto troppo... ma non abbastanza per tutto quello che ho nel filtro.

L'eden 501 ha prima i cannolicchi e poi la spugna nel flusso dell'acqua; inoltre ha la scatola trasparente ed è affianco all'acquario per cui i cannolicchi sono irradiati di luce dell'acquario.

Se al prossimo cambio di acqua, provo a buttare i cannolicchi nel secchio dell'acqua tolta e senza sfregare li ributto nel filtro?
NON LEGGERE LA PROSSIMA FRASE!

Sei un ribelle, mi piaci! ;)

Avatar utente
priss
star3
Messaggi: 954
Iscritto il: 05/02/16, 15:05

Re: Cannolicchi intasati da diatomee

Messaggio di priss » 14/04/2016, 17:09

Scusa ma perché non copri i cannolicchi con un cartoncino nero? Non fa passare la luce e le alghe spariscono
Questi utenti hanno ringraziato priss per il messaggio:
Patatoso (14/04/2016, 18:09)

Avatar utente
Patatoso
star3
Messaggi: 865
Iscritto il: 01/04/16, 11:40

Re: Cannolicchi intasati da diatomee

Messaggio di Patatoso » 14/04/2016, 18:09

allora può funzionare!!! :-)
NON LEGGERE LA PROSSIMA FRASE!

Sei un ribelle, mi piaci! ;)

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16726
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Cannolicchi intasati da diatomee

Messaggio di Jovy1985 » 14/04/2016, 19:19

Non fare nulla.....non toccare quei cannolicchi...te ne potresti pentire amaramente...fidati.

Se non vuoi vedere la "melma"...coprila con un cartoncino.
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
Silver21100
Ex-moderatore
Messaggi: 4082
Iscritto il: 07/06/15, 17:41

Re: Cannolicchi intasati da diatomee

Messaggio di Silver21100 » 14/04/2016, 19:56

Patatoso ha scritto:
L'eden 501 ha prima i cannolicchi e poi la spugna nel flusso dell'acqua; inoltre ha la scatola trasparente ed è affianco all'acquario per cui i cannolicchi sono irradiati di luce dell'acquario.
proprio per questo motivo ho modificato il flusso dell'acqua all'interno dell'eden 501... una modifica completamente reversibile ma che facendo passare l'acqua prima dalle spugne e poi nei cannolicchi ( come avviene per l'Eden 511 ) ti evita questo genere di problemi

http://www.acquariofiliafacile.it/artic ... uario.html

....poi ricordati di schermare la scatola del filtro, nel mio caso era dentro ad una scatola di cartone mimetizzata con gli oggetti sulla scrivania

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti