CO2 economica non impegnativa

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: Bradcar, siryo1981

Avatar utente
sa.piddu
Ex-moderatore
Messaggi: 5524
Iscritto il: 18/12/16, 19:17

Re: CO2 economica non impegnativa

Messaggio di sa.piddu » 03/03/2017, 9:37

@Diego non ci siamo capiti...

La coperta non aveva l'intento di scaldare la soluzione "fredda", ma così come succede quando preparo degli impasti lievitati (appunto la pizza) consentire ai lieviti di innescare la reazione a catena di cui dicevo prima...poi magari ho detto una scemenza, ma ho verificato che così va!
Vedremo la prossima volta a lieviti da rifare cosa succederà...
"Dai un pesce ad un uomo e lo nutrirai per un giorno. Insegnagli a pescare e lo nutrirai per tutta la vita"

Avatar utente
jupo
star3
Messaggi: 259
Iscritto il: 18/09/16, 10:46

Re: CO2 economica non impegnativa

Messaggio di jupo » 03/03/2017, 10:10

Non ricordo adesso le marche ma anche nei set commerciali a lievito il contenitore è racchiuso in materiale isolante....secondo me per evitare schok termici alla soluzione è quindi una regolarità nella erogazione. In casa ho sempre la tperatura sopra i 20 ma la bottiglia non raggiunge mai alte pressioni rimane sempre comprimibile ma l' erogazione è costante......quindi il coprire la bottiglia dovrebbe avere un effetto sull' erogazione.
Adagio merlo .........che la fratta è lunga!!!!!

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: CO2 economica non impegnativa

Messaggio di Diego » 03/03/2017, 11:02

La copertura rende più lente le variazioni di temperatura, quello è certo.
Ma non credo sia usata per tenere caldo/freddo.
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
jupo
star3
Messaggi: 259
Iscritto il: 18/09/16, 10:46

Re: CO2 economica non impegnativa

Messaggio di jupo » 03/03/2017, 11:54

No secondo me si stabilizza ad una temperatura e i lieviti cominciano a lavorare costantemente senza andare a corrente alternata..... Poi quanta CO2 producano è un'altro discorso....
Adagio merlo .........che la fratta è lunga!!!!!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti