Corretta posizione spray-bar, CO2 e riscaldatore

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Avatar utente
delfino78
star3
Messaggi: 183
Iscritto il: 05/01/14, 10:36

Re: Corretta posizione spray-bar, CO2 e riscaldatore

Messaggio di delfino78 » 17/01/2014, 23:08

stef84 ha scritto:
delfino78 ha scritto:la CO2 va in tutta la vasca.
Tieni sotto controllo però il pH. e' probabile che adesso ci siano dei valori diversi rispetto a prima, con queste ocndizioni. Però che il pH possa essere sceso, a parità di bolel rispetto a prima. Pur essendo la spry-bar poco efficace rispetto al Venturi, comunque era un buon diffusore.

Giusto per curiosità, hai invece pensato di allargare i forellini della spray-bar?
penso che è meglio eliminare il spray-bar. Oggi ho misurato il pH 7,5. KH 4. La CO2 a gel è al massimo, vediamo se domani il pH si è abbassato un pochino.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Ultima modifica di stef84 il 17/01/2014, 23:29, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: corretto "spray-bar"

Avatar utente
stef84
star3
Messaggi: 263
Iscritto il: 24/10/13, 8:22

Re: Corretta posizione spray-bar, CO2 e riscaldatore

Messaggio di stef84 » 17/01/2014, 23:28

delfino78 ha scritto:Oggi ho misurato il pH 7,5. KH 4
Con questi valori, sei sui 4mg/L di CO2, quindi è come se non stai erogando niente, anzi quella CO2 viene quasi completamente dispersa.

Controlla domani, ma se il pH non scende dovrai trovare una soluzione per non sprecare quella anidride carbonica.
Due cose sono infinite: l'universo e la stupidita' umana. Ma non sono sicuro della prima. (A. Einstein)

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20538
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Corretta posizione spray-bar, CO2 e riscaldatore

Messaggio di Rox » 18/01/2014, 1:55

delfino78 ha scritto:La spray-bar strozzava troppo
...ed era oscenamente brutta! b-(
:D
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
delfino78
star3
Messaggi: 183
Iscritto il: 05/01/14, 10:36

Re: Corretta posizione spray-bar, CO2 e riscaldatore

Messaggio di delfino78 » 18/01/2014, 10:59

stef84 ha scritto:Con questi valori, sei sui 4mg/L di CO2, quindi è come se non stai erogando niente, anzi quella CO2 viene quasi completamente dispersa.
Ho misurato il pH ed è rimasto tale 7,5 con test aquili.
Vuol dire che la CO2 si disperde.Stavo pensando,forse la CO2 prodotto a gel non è efficace in un acquario da 160 litri?
Ho misurato anche il GH ed è salito tanto GH 17,l acqua da rubinetto misura GH 11, pensa che l ho tagliata con acqua di osmosi, quindi doveva stare intorno a GH 8.Forse è il manado che fa salire Il valore del GH,sarà pieno di calcio e magnese?
Rox ha scritto:.ed era oscenamente brutta!
Me lo potevi dire prima :D
Ultima modifica di delfino78 il 18/01/2014, 11:15, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
DxGx
Amministratore
Messaggi: 7350
Iscritto il: 20/10/13, 20:22

Re: Corretta posizione spray-bar, CO2 e riscaldatore

Messaggio di DxGx » 18/01/2014, 11:10

delfino78 ha scritto:Forse è il manado che fa salire Il valore del GH
Anche altre persone che hanno utilizzato il Manado si sono lamentati dell'innalzamento del GH.
Chiamatemi Nio, AntoNio

"Per non essere d'accordo non serve essere sgradevoli."

Avatar utente
stef84
star3
Messaggi: 263
Iscritto il: 24/10/13, 8:22

Re: Corretta posizione spray-bar, CO2 e riscaldatore

Messaggio di stef84 » 18/01/2014, 11:19

Il problema della CO2 a gel, negli acquari gradi, non è che non è efficace, e' la stessa che se avessi un acquaio da 20L.

Se il tuo sistema di somministrazione non rende, sei costretto ad erogare più bolle/minuto per poter arrivare a quel determinato pH.
Erogando più bolle, la ricarica finisce prima, quindi sei corretto a ricaricare più frequentemente... E diventa scomodo.

Io con la 200L, ho usato la damigiana e il sistema Venturi, ma la ricarica durava 15giorni, erogando 35 bolle/minuto. Quindi stanco di dover caricare ogni due settimane ho scelto di prendere una bombola da 4L, ma è stata una mia scelta solo perché non avevo tempo di ricaricare.


Nel tuo caso, con 160L e un sistema di somministrazione efficientissimo, potrebbero anche bastare i lieviti, ma ricorda che la ricarica sarà frequente.

Ad ogni modo, Ti consiglio di usare Venturi per diffondere al meglio la CO2, altrimenti e' tutta fatica sprecata

La regola è una soltato: per arrivare ad un determinato pH, più è efficiente il sistema di somministrazione e meno bolle devi erogare.
Poi che hai a disposizione una bottiglia con il gel, la damigiana a lieviti, una bombola da 10L oppure una cisterna intera di CO2, non cambia niente. L'unico fattore che differenzia questi sistemi è soltanto la durata e ovvimente i costi di gestione.

Inviato da iPhone tramite Tapatalk
Due cose sono infinite: l'universo e la stupidita' umana. Ma non sono sicuro della prima. (A. Einstein)

Avatar utente
delfino78
star3
Messaggi: 183
Iscritto il: 05/01/14, 10:36

Re: Corretta posizione spray-bar, CO2 e riscaldatore

Messaggio di delfino78 » 18/01/2014, 11:41

stef84 ha scritto:Ad ogni modo, Ti consiglio di usare Venturi per diffondere al meglio la CO2, altrimenti e' tutta fatica sprecata
Ciao Stef84.
Nel mirabello sto usando la CO2 a gel con lo stesso diffusore che ho nel rio,eppure nel Mirabello il pH è costante a PH6,5.
Per il momento non ho intenzione di adoperare il metodo venturi,anche perchè a breve prendero' anche io una bombola CO2 e un diffusore meglio di quello che ho (aquili).
Non capisco perchè usando lo stesso sistema CO2 e diffuore tra mirabello e rio su quest ultimo il pH non scende.
Il rio è un acquario aperto,il mirabello ha il coperchio forse per tale motivo?
Oppure nel rio cè troppo movimento sulla superficie?
Eppure nel rio le bollicine vanno in tutta la vasca e ritardano la loro salita.
Vi aggiornero'.

Avatar utente
Saxmax
Amministratore
Messaggi: 7056
Iscritto il: 06/10/13, 16:39

Re: Corretta posizione spray-bar, CO2 e riscaldatore

Messaggio di Saxmax » 18/01/2014, 13:46

delfino78 ha scritto:a breve prendero' anche io una bombola CO2 e un diffusore meglio di quello che ho
Segnalo, per tentare di farti capire una cosa che forse ti è sfuggita, che non esiste un diffusore migliore del venturi in acquariologia.

Esclusi quelli con pompa elettrica integrata (che costano cari, sono un pugno in un occhio e consumano corrente) tutti gli altri diffusori "senza flusso d'acqua interno" non sono in grado di atomizzare a sufficienza le bolle di CO2 e quindi hanno minore efficacia.

Oltre che costare di più.

Comunque se vuoi spendere soldi per un diffusore, nessun problema. :-bd

Io personalmente ho un ottimo risultato in una vasca da 300 litri con un tubo, un ago e una damigiana, del costo totale sicuramente di molto inferiore al prezzo che probabilmente tu pagherai per il solo diffusore. Non parliamo dell'impianto commerciale di CO2.. $-) $-)
"Con le palanche son buoni tutti.." Motto di famiglia

Per alcune persone nemmeno mi siedo sulla riva del fiume.
Probabilmente passerà il loro cadavere mentre sono a farmi una birra.

Avatar utente
stef84
star3
Messaggi: 263
Iscritto il: 24/10/13, 8:22

Re: Corretta posizione spray-bar, CO2 e riscaldatore

Messaggio di stef84 » 18/01/2014, 14:10

delfino78 ha scritto:Nel mirabello sto usando la CO2 a gel con lo stesso diffusore che ho nel rio,eppure nel Mirabello il pH è costante a PH6,5.
Non puoi fare questo paragone. Il mirabello tiene 30L, il Rio invece 180. [-(

ESEMPIO:

Supponiamo che per ottenere un pH di 6.7 (valore a caso) nel mirabello eroghi 20 bolle/minuto (sempre valore a caso) usando il tuo diffusore.
Con molta probabilità, usando il Venturi te ne sarebbero bastate 5 di bolle/minuto, perchè quel diffusore non è efficace, quindi ne stai già sprecando 15.

Adesso metti lo stesso diffusore nel Rio 180. Erogando sempre 20 bolle/minuto ti accorgi che il pH nemmeno ci prova a spostarsi e incrociando i valori di pH e KH nella tabella, quelle bolle che eroghi non gli fanno un baffo. Sei costretto quindi ad erogarne 60..80..100 di bolle/minuto con quel diffusore. Se invece usi il Venturi anche nel Rio180, quelle 20 bolle/minuto potrebbero anche essere sufficienti.

Per cui, non puoi dire che quel diffusore nel Mirabello funziona bene e nel Rio no, perchè in realtà funziona in entrambi le vasche, solo che devi erogare molte piu bolle/minuto rispetto ad un'altro diffusore.

E' solo una questione di risparmio, anche prendendo una bombola da 4L non è che risolvi il problema, perchè sempre 80-100 bolle al minuto dovrai erogare con quel diffusore, conseguentemente quella bombola ti durerà molto meno piuttosto che se decidi di usare il Venturi.

Inoltre
Il rio è un acquario aperto,il mirabello ha il coperchio forse per tale motivo?
Non centra nulla se la vasca è aperta o chiusa, quello che conta è quanta CO2 viene dispera in aria. Piu la superficie dell'acqua è movimentata e più CO2 viene dispersa, per questo si consiglia di dirigere il getto d'uscita della pompa verso il basso, così come il tubo lungo del Venturi. Purtroppo l'anidride carbonica è un gas estremamente volatile e basta un niente per farlo disperdere in aria.
Due cose sono infinite: l'universo e la stupidita' umana. Ma non sono sicuro della prima. (A. Einstein)

Avatar utente
delfino78
star3
Messaggi: 183
Iscritto il: 05/01/14, 10:36

Re: Corretta posizione spray-bar, CO2 e riscaldatore

Messaggio di delfino78 » 18/01/2014, 14:30

Ok ragazzi ne sapete piu' del diavolo.
Per realizzare il sistema ventura con il filtro esterno e con la sola mandata a gomito quindi eliminando il spry-bar cosa devo acquistare?
Mi avete infettato. x_x
Immagine

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Ink, Nacks89, Ragnar e 4 ospiti