Cosa fare col filtro

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: naftone1, luigidrumz

Rispondi
Avatar utente
fisio983
star3
Messaggi: 132
Iscritto il: 13/01/18, 11:56
Profilo Completo

Cosa fare col filtro

  • Cita

Messaggio di fisio983 » 13/02/2018, 10:07

Salve a tutti.
Da dicembre 2017 sono in possesso di un Juwel Rio LED 125 e continuo ad avere notizie costantemente diverse sul da farsi per il filtro.
Sentendo amici che hanno acquari da anni un po' tutti mi dicono di non toccare assolutamente il filtro, sentendo i commercianti mi dicono che una volta al mese dovrei alternare la pulizia delle spugne del filtro passandole in acqua dell'acquario, quella che dovrei cambiare ogni mese; ma anche in questo caso ho avuto pareri contrastanti dove alcuni mi dicono di fare solo i rabbocchi altri di cambiare ogni mese 1/3 dell'acqua....

QUINDI SICCOME IO NE SO MOLTO POCO POTETE CONSIGLIARMI COSA FARE?
GRAZIE A TUTTI PER LA COLLABORAZIONE

Avatar utente
pippove
star3
Messaggi: 2718
Iscritto il: 01/01/15, 17:02
Profilo Completo

Cosa fare col filtro

  • Cita

Messaggio di pippove » 13/02/2018, 10:14

Se la pompa del filtro fa uscire un buon flusso d'acqua e non è intasata non toccare niente così non distruggi preziose colonie di batteri.
Le piante poi ti aiuteranno nel contrastare gli inquinanti.
In questo forum, me compreso, dobbiamo addirittura aggiungere "inquinanti" (azoto e fosforo) altrimenti le piante morirebbero di fame.

Posted with AF APP
HO AGGIUNTO IL CIFO AZOTO!!

Avatar utente
Silver21100
Moderatore Globale
Messaggi: 3909
Iscritto il: 07/06/15, 17:41
Profilo Completo

Cosa fare col filtro

  • Cita

Messaggio di Silver21100 » 13/02/2018, 12:34

normalmente la parte coi cannolicchi è sacra e inviolabile mentre il primo strato di spugna o lana di perlon viene sciacquato o sostituito quando la pompa rallenta in modo evidente la portata, su un acquario nuovo appena piantumato con la maturazione in corso, i cambi e le pulizie possono essere molto frequenti a causa dei detriti presenti in acqua a seguito di qualche problema di marcescenza o di inesperienza...poi quando il tutto (padrone compreso) raggiungerà ad un suo equilibrio, gli accumuli di sporcizia diminuiranno sempre più al punto che le colonie batteriche ormai diffuse in tutta la vasca potrebbero arrivare al punto di fare a meno del filtro come giustamente cita l'amico @pippove ;)

Avatar utente
fisio983
star3
Messaggi: 132
Iscritto il: 13/01/18, 11:56
Profilo Completo

Cosa fare col filtro

  • Cita

Messaggio di fisio983 » 13/02/2018, 12:47

Quindi non sarebbe una eresia se facessi una sifonatura e un cambio parziale di acqua con acqua per osmosi in modo da togliere un po' di sporcizia e con l'acqua che tolgo dall'acquario sciacquare un po le spugne (una al mese non tutte e due contemporaneamente)?

Avatar utente
pippove
star3
Messaggi: 2718
Iscritto il: 01/01/15, 17:02
Profilo Completo

Cosa fare col filtro

  • Cita

Messaggio di pippove » 13/02/2018, 13:04

Dipende sempre dai valori che hai, non c'è mai una regola precisa.
Ti faccio un esempio, sei avessi un eccesso di qualche elemento o per sistemare i valori dell'acqua allora un cambio d'acqua va bene. Ma se non hai eccessi e i valori GH- KH ecc. sono a posto perché cambiare?
Il fondo si arricchisce di preziosi batteri quindi qui tra gli eretici dellacquariofilia tendiamo a non di donare mai. Se proprio hai problemi di sporcizia sifona leggermente senza penetrare col tubo nel fondo.

Posted with AF APP
HO AGGIUNTO IL CIFO AZOTO!!

Avatar utente
fisio983
star3
Messaggi: 132
Iscritto il: 13/01/18, 11:56
Profilo Completo

Cosa fare col filtro

  • Cita

Messaggio di fisio983 » 13/02/2018, 14:12

ho la durezza dell'acqua che è altina a dire il vero e su alcune parti di fondo parecchia sporcizia (quanta ne fanno le Caridina è incredibile =)) =)) )però pH, nitriti e nitrati sono ok...settimana prossima però volevo vedere se riuscivo a fare un piccolo cambio anche per capire se così riesco a debellare un po' di cianobatteri che mi rompono un po' le scatole....

Avatar utente
pippove
star3
Messaggi: 2718
Iscritto il: 01/01/15, 17:02
Profilo Completo

Cosa fare col filtro

  • Cita

Messaggio di pippove » 13/02/2018, 17:45

fisio983 ha scritto: fare un piccolo cambio anche per capire se così riesco a debellare un po' di cianobatteri
Mi ripeto, cambiando lacqua non nuoci ai cianobatteri, anzi togli le sostanze che le piante rilasciano contro alghe e cianobatteri (allelopatia).
Se vuoi combattere i cianobatteri spruzzato con una siringa dell'acqua ossigenata che pian piano dovrebbe ucciderli.
Una volta esagerando con l'acqua ossigenata ho finito per danneggiare anche i batteri del.filtro tanto che mi sono comparse le alghe filamentose.
HO AGGIUNTO IL CIFO AZOTO!!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti