Erogatore CO2: Intense Bazooka

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Erogatore CO2: Intense Bazooka

Messaggio di FedericoF » 08/12/2016, 18:04

ocram ha scritto:Si trova intorno ai 20 €, mica poco. :D
Ok, meglio il venturi. Però se uno non ha voglia di sbattersi credo sia una buona scelta. 20 euro non è neanche tantissimo
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Erogatore CO2: Intense Bazooka

Messaggio di Diego » 08/12/2016, 18:17

Se confronti con il costo di un diffusore a setto poroso, non è neanche tanto.

20 euro è un prezzo medio
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
Fabio Effe
star3
Messaggi: 988
Iscritto il: 01/10/15, 23:12

Re: Erogatore CO2: Intense Bazooka

Messaggio di Fabio Effe » 09/12/2016, 11:32

Arrow ha scritto:
Fabio Effe ha scritto:Io lo uso con la bombola da 2 kg, mi era stato consigliato da un amico, l'ho acquistato da una ditta del regno Unito. Direi che è ottimo. :-bd
conosco la ditta. Ma hai contabolle?
No lo uso senza contabolle, ma ho il phmetro che mi gestisce la CO2
Questi utenti hanno ringraziato Fabio Effe per il messaggio:
Arrow (09/12/2016, 13:27)

Avatar utente
Garden
star3
Messaggi: 386
Iscritto il: 14/11/16, 21:02

Re: Erogatore CO2: Intense Bazooka

Messaggio di Garden » 09/12/2016, 14:42

Fabio Effe ha scritto:No lo uso senza contabolle, ma ho il phmetro che mi gestisce la CO2
ma in termini di resa, consuma meno CO2 rispetto ad un classico diffusore di buona qualità? secondo te quali sono i vantaggi e svantaggi?

Avatar utente
GiovAcquaPazza
star3
Messaggi: 5211
Iscritto il: 17/03/16, 12:23

Re: Erogatore CO2: Intense Bazooka

Messaggio di GiovAcquaPazza » 09/12/2016, 15:01

Arrow ha scritto:Ma è vero che ha bisogno di 2 atm per lavorare?
io l'ho utilizzato per 6 mesi a 1,2 bar in un nano acquario (bazooka misura nano) andava una meraviglia, adesso ho cambiato allestimento la vasca la gestisco senza CO2 quindi l'ho messo momentaneamente "in pensione".
Secondo me 3 bar servono solo se devi dosare quantità industriali di CO2.
Quando sei fermamente convinto di poter sopperire alla scarsa conoscenza raddoppiando lo sforzo, non c'è limite ai casini che puoi combinare.

#TeamFosfatiAlti

Avatar utente
GiovAcquaPazza
star3
Messaggi: 5211
Iscritto il: 17/03/16, 12:23

Re: Erogatore CO2: Intense Bazooka

Messaggio di GiovAcquaPazza » 09/12/2016, 15:05

Garden ha scritto:consuma meno CO2 rispetto ad un classico diffusore di buona qualità? secondo te quali sono i vantaggi e svantaggi?
dalla mia esperienza, rispetto al classico askoll a setto ceramico, più o meno con metà dosaggio (bolle) ottenevo lo stesso pH, più che altro mi ha convinto il fattore di dissoluzione , praticamente non ho mai visto le bolle raggiungere la superficie in 15 cm di colonna d'acqua , senza doverlo posizionare sotto il getto del filtro.
Questi utenti hanno ringraziato GiovAcquaPazza per il messaggio:
Garden (09/12/2016, 15:19)
Quando sei fermamente convinto di poter sopperire alla scarsa conoscenza raddoppiando lo sforzo, non c'è limite ai casini che puoi combinare.

#TeamFosfatiAlti

Avatar utente
ocram
Ex-moderatore
Messaggi: 3857
Iscritto il: 02/04/15, 10:14

Re: Erogatore CO2: Intense Bazooka

Messaggio di ocram » 09/12/2016, 16:11

A 1.2 bar è fattibile anche con il citrico... :-?
Dove giace il frutto soffocante che giunse dalla mano del peccatore io partorirò i semi dei morti per dividerli con i vermi che si raccolgono nelle tenebre e circondano il mondo col potere delle loro vite...



Area X

Avatar utente
GiovAcquaPazza
star3
Messaggi: 5211
Iscritto il: 17/03/16, 12:23

Re: Erogatore CO2: Intense Bazooka

Messaggio di GiovAcquaPazza » 09/12/2016, 16:16

ocram ha scritto:A 1.2 bar è fattibile anche con il citrico...
io uso 1,2 su tutti i diffusori, anche su quello in linea della JBL, alla fine ho la sensazione che ci sia una migliore diluizione, quando alzo la pressione inizio a vedere le bollicine...
Quando sei fermamente convinto di poter sopperire alla scarsa conoscenza raddoppiando lo sforzo, non c'è limite ai casini che puoi combinare.

#TeamFosfatiAlti

Avatar utente
Garden
star3
Messaggi: 386
Iscritto il: 14/11/16, 21:02

Re: Erogatore CO2: Intense Bazooka

Messaggio di Garden » 09/12/2016, 18:36

GiovAcquaPazza ha scritto:
Garden ha scritto:consuma meno CO2 rispetto ad un classico diffusore di buona qualità? secondo te quali sono i vantaggi e svantaggi?
dalla mia esperienza, rispetto al classico askoll a setto ceramico, più o meno con metà dosaggio (bolle) ottenevo lo stesso pH, più che altro mi ha convinto il fattore di dissoluzione , praticamente non ho mai visto le bolle raggiungere la superficie in 15 cm di colonna d'acqua , senza doverlo posizionare sotto il getto del filtro.
grazie, lo metto allora nella mia lista dei desideri :-bd

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10852
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Erogatore CO2: Intense Bazooka

Messaggio di lucazio00 » 09/12/2016, 19:53

Diffusore CO2 sotto l'albero! :-

20euri non sono tantissimi, anche perchè ne basta uno per una vasca!

Più i pori del diffusore sono piccoli, migliore è la solubilizzazione della CO2 in acqua, purtroppo però il diffusore in questo modo oppone al passaggio del gas una notevole resistenza, che deve essere contrastata con una forte pressione!
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. Ammonio e nitriti assenti!!!
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!

Non infastidite i pesci nell'acquario! Si ammaleranno più difficilmente!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google Adsense [Bot] e 3 ospiti