Impianto osmosi Ruwal Aquili

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1537
Iscritto il: 02/12/13, 15:53

Impianto osmosi Ruwal Aquili

Messaggio di Stifen » 03/09/2014, 14:17

Buondì, mi sta venendo il pallino dell'impianto osmosi e ne ho visti che costano relativamente poco sui 50 euri, tipo ruwal o aquili.
Ne vale la pena o meglio orientarsi su prodotti un pelo più costosi?
Funzionerebbe anche con acqua molto dura e con conducibilità elevate? anche 1500 µS?
in tal caso le membrane e filtri sarebbero da sostituire prima?

Alla fine, secondo me, per l'uso che ne faccio, mi conviene prendere l'acqua già fatta quando vado a fare la spesa, ma è anche per curiosità. ;)
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Avatar utente
WilliamWollace
Ex-moderatore
Messaggi: 2083
Iscritto il: 20/10/13, 4:09

Re: Impianto osmosi low cost

Messaggio di WilliamWollace » 03/09/2014, 14:29

Stifen ha scritto:Alla fine, secondo me, per l'uso che ne faccio, mi conviene prendere l'acqua già fatta quando vado a fare la spesa
Vale la stessa cosa per me.

L'impianto a osmosi inversa l'ho comprato, ma siccome la pressione dei miei rubinetti è scarsa, ci mette un sacco di tempo anche a fare un litro d'acqua. Quindi nel mio caso è molto fastidioso, e faccio prima a comprarmi le taniche.

In ogni caso, anche con la pressione dei rubinetti "normale", ci mette qualche ora a produrre l'acqua necessaria, è quindi necessario trovare un momento in cui si sta a casa per molto tempo.

Se tornassi indietro io non lo comprerei nemmeno. Tra l'altro la membrana deve rimanere umida, quindi non puoi nemmeno smontarlo e metterlo in un armadio quando non lo usi.
Ash nazg durbatulûk, ash nazg gimbatul,
ash nazg thrakatulûk, agh burzum-ishi krimpatul.

Avatar utente
gibogi
Ex-moderatore
Messaggi: 5059
Iscritto il: 19/10/13, 23:46

Re: Impianto osmosi low cost

Messaggio di gibogi » 03/09/2014, 14:31

Stifen ha scritto:Funzionerebbe anche con acqua molto dura e con conducibilità elevate? anche 1500 µS?
Si!! :-bd
Stifen ha scritto:in tal caso le membrane e filtri sarebbero da sostituire prima?
Esatto!! :-bd
Stifen ha scritto:Alla fine, secondo me, per l'uso che ne faccio, mi conviene prendere l'acqua già fatta quando vado a fare la spesa, ma è anche per curiosità.
Sta qui il nocciolo del problema, se hai bisogno di grosse quantità di acqua di osmosi o demineralizzata perchè la tua acqua potabile fa schifo o non è idonea al tuo biòtopo, acquistare un impianto domestico ha un senso.
Se invece l'impianto viene utilizzato per produrre pochi litri, non so quanto il gioco valga la candela.
Tieni conto che non tutta l'acqua trattata sarà disponibile, ci sarà una parte di concentrato che andrà eliminata come scarto (si potrà volendo utilizzarla per altri scopi).
Inoltre non va bene che l'impianto stia fermo per lunghi periodi, si potrebbe compromettere la durata della membrana osmotica.

EDIT: William scusa mi sono accavallato.
Se osservando una Harley vedi solo una moto, allora non stai guardando una Harley!

Avatar utente
WilliamWollace
Ex-moderatore
Messaggi: 2083
Iscritto il: 20/10/13, 4:09

Re: Impianto osmosi low cost

Messaggio di WilliamWollace » 03/09/2014, 14:45

gibogi ha scritto:Inoltre non va bene che l'impianto stia fermo per lunghi periodi, si potrebbe compromettere la durata della membrana osmotica.
E' vero! C'è scritto sulle istruzioni del mio impianto!

Se sei convinto di usarlo ogni tre mesi, producendo un bel po' di litri per i rabbocchi e i cambi d'acqua, non puoi farlo, devi usarlo più spesso.

Io la vedo in questo modo.

Una tanica da 5 litri costa 0,85 euro. Me la cavo benissimo per i rabbocchi nel Tanganica di 300 litri con le tanichette.

Ma anche facendo finta che nel 300 litri avessi un Asiatico, dove avrei dovuto tagliare l'acqua......

150 litri / 5 litri=30 mi sarebbero servite quindi 30 taniche la prima volta, e avrei speso 25,50 euro. Ma questo solo per inserire 150 litri d'acqua osmotica la prima volta, poi non lo si fa più. In un ipotetico cambio di 60 litri, che comunque non si fa tutti i giorni, mi servirebbero 30 litri d'acqua, quindi 6 taniche, che costerebbero 5,10 euro.

Non mi pare una grossa spesa in un 300 litri, figuriamoci in un "normale" acquario sotto i 200 litri.
Ash nazg durbatulûk, ash nazg gimbatul,
ash nazg thrakatulûk, agh burzum-ishi krimpatul.

Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1537
Iscritto il: 02/12/13, 15:53

Re: Impianto osmosi low cost

Messaggio di Stifen » 03/09/2014, 14:49

Ok, mia vete convinto: i prossimi 50 euri li usero per comprare 250 litri di osmosi e poi userò quelli che risparmio non comprando le membrane e ricambi vari!!! :-bd
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20520
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Impianto osmosi low cost

Messaggio di Rox » 03/09/2014, 14:57

Secondo me c'è un solo motivo, per comprare un impianto di osmosi inversa.
Abitare dal 3° piano in su, in un palazzo senza ascensore. =))
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
WilliamWollace
Ex-moderatore
Messaggi: 2083
Iscritto il: 20/10/13, 4:09

Re: Impinato osmosi low cost

Messaggio di WilliamWollace » 03/09/2014, 15:02

Rompo una lancia a favore dell'impianto.

Se io vivessi al terzo piano senza ascensore credo che non lo comprerei ugualmente.
Tanto il "grosso carico" di taniche si fa solo all'allestimento.

L'unico caso in un cui credo che davvero non potrei rinunciare penso sia l'acquario OTRAC. Visto che chiede volumi enormi per poterli ridurre i cambi, che comunque un po' sono frequenti lo stesso, e ci vuole molta acqua osmotica ogni volta.
Ash nazg durbatulûk, ash nazg gimbatul,
ash nazg thrakatulûk, agh burzum-ishi krimpatul.

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10570
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Impianto osmosi low cost

Messaggio di lucazio00 » 03/09/2014, 16:38

Ma le resine a scambio ionico no???

Porco giuda, sono più economiche, fanno produrre più acqua desalinizzata, niente sprechi di acqua...e chissenefrega della pressione del rubinetto! E poi vanno rigenerate mica vanno sostituite!!!
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. Ammonio e nitriti assenti!!!
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!

Non infastidite i pesci nell'acquario! Si ammaleranno più difficilmente!

Avatar utente
WilliamWollace
Ex-moderatore
Messaggi: 2083
Iscritto il: 20/10/13, 4:09

Re: Impianto osmosi low cost

Messaggio di WilliamWollace » 03/09/2014, 16:44

lucazio00 ha scritto:Ma le resine a scambio ionico no???
Non le ho mai usate e quindi non mi sono mai venute in mente. Da quel che dici però sono effettivamente una buona idea.

Sei il Walter White degli acquari!!!! :-bd
Ash nazg durbatulûk, ash nazg gimbatul,
ash nazg thrakatulûk, agh burzum-ishi krimpatul.

Avatar utente
Simo63
Ex-moderatore
Messaggi: 3188
Iscritto il: 21/10/13, 0:06

Re: Impianto osmosi low cost

Messaggio di Simo63 » 03/09/2014, 17:44

lucazio00 ha scritto:E poi vanno rigenerate mica vanno sostituite!!!
Mi sembra di ricordare che le sostanze con cui venivano rigenerate non erano acqua benedetta, basterebbe farci scorrere un po' d'acqua dopo la rigenerazione per stare tranquilli?
Immagine
"It's more fun to be a pirate than to join the navy "
"E' più divertente essere pirati che essere nella Marina"
Jobs 1983

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Luke e 1 ospite