LED vs CFL

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Bloccato
Avatar utente
Nijk
Moderatore Globale
Messaggi: 4821
Iscritto il: 07/02/14, 14:35

Re: LED vs CFL, pro e contro in acquariologia.

Messaggio di Nijk » 12/05/2014, 10:55

Oltre soddisfare le condivisibili domande poste da Piper magari sarebbe per me utile postare (ma qui chiedo anche ai Moderatori se sia possibile) foto o link dei sistemi attualmente consigliati, per capire dove acquistarli e per farsi un'idea abbastanza precisa di cosa fare e di quanto andare a spendere in totale.
Chiedo anche cortesemente se sia possibile indicare soluzioni che non prevedono saldature o interventi "fai da te" particolari, magari sistemi (anche se non specificatamente venduti come materiale di acquariologia) idonei a fare quello che vogliamo, compresi di trasformatore o quant'altro, che richiedano solo il fissaggio al coperchio.
Grazie.
I mandarini sono l'essenza della vita...
cit. Christopher Mccandless

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20498
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: LED vs CFL, pro e contro in acquariologia.

Messaggio di Rox » 12/05/2014, 11:17

Nijk ha scritto:ma qui chiedo anche ai Moderatori se sia possibile
Quello che non devi fare è prendere link da siti di annunci commerciali, perché hanno una scadenza.
Tra un mese, il tuo link indicherà una pagina inesistente; chi leggerà il topic non ci capirà una cippa.

Non pensiamo solo a noi quattro gatti.
Quello che scriviamo qui sarà disponibile per chissà quanti anni, a chi cerca informazioni in rete.
Quindi pensateci, prima di linkare E-Bay, o la promozione di qualche negozio.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17792
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: LED vs CFL, pro e contro in acquariologia.

Messaggio di cuttlebone » 12/05/2014, 16:32

Piper ha scritto:mi sa che vi state fraintendendo, poichè credo di aver capito che cubbletone ha dovuto cambiare i neon per rotture, mentre pantera credo abbia compreso che li ha cambiati per propria volontà per avere i neon sempre "nuovi".

in ogni caso auspico ci sia un linguaggio meno "aggressivo" e più comprensivo considerando che non è una gara. spero nessuno abbandoni la discussione perchè secondo me è ancora interessante
Apprezzo la mediazione ;) ma se qualcuno ha frainteso beh, quello non sono io; basta rileggere il mio post...;)

Ho detto che nn ho specifica competenza;
Che sono passato ai LED ANCHE per una certa dispendiosità dei T5, che ribadisco, oltre che per malfunzionamento della plafoniera;
Che non conosco le CFL;
Che le mie piante fanno pearling, anche sul fondo vasca, quindi, credo che la luce sia buona, perfettibile, ma già buona;
Che ho una bella resa cromatica, variabile in funzione del posizionamento dei singoli tubi;
Che posso riprodurre alba e tramonto, cosa non fattibile con i T5 e, credo, non solo bella ma anche proficua;
Che i tubi sono sottovuoto (quindi stagni), non scaldano minimamente e concentrano la luce verso la vasca senza alcun riflettore (rimbalzi a parte);
NON vendo LED, quindi non ho alcun interesse, ne devo o voglio spingere qualcuno verso questa tecnologia;
Nel calcolo dei costi, credo vada però considerato lo scadimento dei t5 che impone sostituzioni abbastanza frequenti, a meno che si accetti di rischiare con le bba;
Con 250€ ho la centralina alba e tramonto (che comanda anche l'elettrovalvola della CO2), l'alimentatore e 5,6 metri lineari (dei quali ne uso 4,2 e pure dimmerati all'80/85%) distribuiti nelle varie gradazioni, più un tubo blu che ho un po' paura a tenere acceso insieme agli altri per tutti gli spauracchi di ciano ed alghe... Con sei tubi basterebbero poco più di 200€. Se considerate in 5 anni quanto si spende di t5 e ci aggiungete quel poco che si risparmia con i LED, alla fine la differenza non è poi così eclatante, se c'è. Con un po' di fai da te, una copertura la si realizza senza grandi cifre. Io, che ho la vasca aperta, mi sono realizzato una struttura in profilato d'alluminio che sostiene i 7 tubi, incernierata al muro.
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Tafazzi
star3
Messaggi: 74
Iscritto il: 05/05/14, 2:44

Re: LED vs CFL, pro e contro in acquariologia.

Messaggio di Tafazzi » 12/05/2014, 17:28

scrivere un articolo decente credo sia davvero dura.............

Avatar utente
gibogi
Ex-moderatore
Messaggi: 5059
Iscritto il: 19/10/13, 23:46

Re: LED vs CFL, pro e contro in acquariologia.

Messaggio di gibogi » 12/05/2014, 17:33

Tafazzi ha scritto:scrivere un articolo decente credo sia davvero dura.............
No assolutamente No!!

Vai in proponi un articolo, e parti.
Non è detto che devi fare tutto da solo, ci sono anche gli altri che possono dare una mano.
E' più difficile a dirsi che a farsi
Se osservando una Harley vedi solo una moto, allora non stai guardando una Harley!

Avatar utente
Tafazzi
star3
Messaggi: 74
Iscritto il: 05/05/14, 2:44

Re: LED vs CFL, pro e contro in acquariologia.

Messaggio di Tafazzi » 12/05/2014, 17:44

cuttle.....
non è vero che il blu stimola i ciano è una leggenda metropolitana...

cito un pezzo di articolo di una pubblicazione di un russo (di cui non ricordo il nome)
considerato un guru mondiale dell'acquariofilia.....
"L'ultima interessantissima figura riporta un'ulteriore molecola: la Phycocianina. Tale molecola è coinvolta nella fotosintesi dei cianobatteri.

Dunque, da quanto detto e visto sopra, si evincono le seguenti conclusioni:

- La luce necessaria alla fotosintesi è compresa tra i 400 e i 520 nm.
- La banda compresa tra i 550 e i 650 nm stimola i cianobatteri.
- Una stretta banda tra 630 e 670 nm è ancora utile alla fotosintesi. "

quindi non il blu ma un pezzo compreso tra il giallo e il rosso

fine OT
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Tafazzi
star3
Messaggi: 74
Iscritto il: 05/05/14, 2:44

Re: LED vs CFL, pro e contro in acquariologia.

Messaggio di Tafazzi » 12/05/2014, 17:45

tradotto, ovviamente

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17792
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: LED vs CFL, pro e contro in acquariologia.

Messaggio di cuttlebone » 12/05/2014, 17:54

Tafazzi ha scritto:tradotto, ovviamente
Grazie ;)
Che il blu favorisca alghe e/o ciano non lo so, ho solo detto che - da quello che ho sentito, che non sempre sono in grado di confutare - ne sono rimasto un po' spaventato... Quando mi capita in mano il tubo blu, sono spesso tentato di introdurlo, come ho già fatto un paio di volte...per poi toglierlo quasi subito...[FLUSHED FACE] Ora mi sto documentando un po' per farmi un'idea "mia" un po' più precisa e poi procederò con un'esperienza diretta (sperando di non incasinarmi...)
lo spazio sulla struttura c'è, dunque... [WINKING FACE]
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
gibogi
Ex-moderatore
Messaggi: 5059
Iscritto il: 19/10/13, 23:46

Re: LED vs CFL, pro e contro in acquariologia.

Messaggio di gibogi » 12/05/2014, 18:22

OT
cuttlebone, devo informarti che le emoticon che inserisci non si vedono, ma compaiono le scritte, che non hanno lo stesso effetto, anzi spesso creano disturbo nella lettura.
So che questo problema esiste con il collegamento da mobile, perciò ti chiedo di astenerti dall'inserirle :-bd
Se osservando una Harley vedi solo una moto, allora non stai guardando una Harley!

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17792
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: LED vs CFL, pro e contro in acquariologia.

Messaggio di cuttlebone » 12/05/2014, 18:27

Sono quelle di Tapatalk.... Chiedo venia ;)
"Fotti il sistema. Studia!"

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti