pHmetro elettronico

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Avatar utente
Existenz
star3
Messaggi: 148
Iscritto il: 20/11/13, 23:14

pHmetro elettronico

Messaggio di Existenz » 28/11/2013, 16:47

Non sapevo se postare qui o in chimica dell'acqua. Fate voi.

Dunque, come ho scritto nella sezione Caracidi e Ciprinidi, ieri sono arrivati i miei tanto desiderati Danio Erythromicron. Dato che ci tengo tantissimo che stiano al meglio ho un problema: secondo i reagenti il pH è 8, mentre secondo le striscette è 7. ~x(

E' un problema che mi pongo da tempo, anche se alla fine mi sono sempre affidato alle strisce (i reagenti a volte tirano fuori valori di pH e KH che messi in relazione indicherebbero una quantità di CO2 da stecchire i pesci del mio amazzonico che, invece, stanno meglio di me). :-q

La domanda è: utilizzando un misuratore elettronico del pH risolverei il problema? Sono strumenti sensibilmente più affidabili? :-?

Avatar utente
gibogi
Ex-moderatore
Messaggi: 5059
Iscritto il: 19/10/13, 23:46

Re: Ma un bel pHMetro?

Messaggio di gibogi » 28/11/2013, 17:07

Existenz ha scritto:La domanda è: utilizzando un misuratore elettronico del pH risolverei il problema? Sono strumenti sensibilmente più affidabili? :-?
Beh, sicuramente sono più affidabili delle strisce e dei test a reagente.
Necessita di taratura con soluzione tampone.
Una volta al mese è consigliato fare un controllo con la soluzione tampone e se il valore è discordante, si ricalibra.
finito di usarlo, è buona norma sciacquarlo con acqua demi, ma va bene anche quella potabile (sempre a strumento spento)

in alcuni modelli, la sonda deve rimanere sempre umida, a tal scopo, si mette un pò di cotone imbevuto di acqua demi.

Ce ne sono di tutti i prezzi, alcune di marche rinomate (hanna, Hach) altre meno note, mediamente vai dai 10 a 70-100€.

Io credo che phmetro (e anche conduttivimetro), siano strumenti utilissimi, oserei dire quasi indispensabili, hai la possibilità di misurare velocemente l'acqua ogni volta che vuoi, la spesa iniziale, l'ammortizzeresti nel giro di poco tempo.
Questi utenti hanno ringraziato gibogi per il messaggio:
Existenz (28/11/2013, 17:10)
Se osservando una Harley vedi solo una moto, allora non stai guardando una Harley!

Avatar utente
rossosat
Ex-moderatore
Messaggi: 1133
Iscritto il: 19/10/13, 23:33

Re: Ma un bel pHMetro?

Messaggio di rossosat » 28/11/2013, 17:11

Beh con quelle cifre a momenti ci rientra un milwaukee a misurazione continua ;)


Sent from my iPhone using Tapatalk - now Free

Avatar utente
Existenz
star3
Messaggi: 148
Iscritto il: 20/11/13, 23:14

Re: Ma un bel pHMetro?

Messaggio di Existenz » 28/11/2013, 17:14

gibogi ha scritto:
Existenz ha scritto:La domanda è: utilizzando un misuratore elettronico del pH risolverei il problema? Sono strumenti sensibilmente più affidabili? :-?

Io credo che phmetro (e anche conduttivimetro), siano strumenti utilissimi, oserei dire quasi indispensabili, hai la possibilità di misurare velocemente l'acqua ogni volta che vuoi, la spesa iniziale, l'ammortizzeresti nel giro di poco tempo.
Proprio oggi ho usato per la prima volta il conduttivimetro, pagato 20 euro, e sembra funzionare bene.
A questo punto acquisto anche il pHmetro allo stesso prezzo e mi levo il pensiero. ;)

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4742
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: Ma un bel pHMetro?

Messaggio di enkuz » 28/11/2013, 17:18

anche io l'avevo comprato... ma l'ho affogato nella vasca...
Al prossimo giro lo compro impermeabile.

Avatar utente
Saxmax
Amministratore
Messaggi: 7043
Iscritto il: 06/10/13, 16:39

Re: Ma un bel pHMetro?

Messaggio di Saxmax » 28/11/2013, 17:22

enkuz ha scritto:anche io l'avevo comprato... ma l'ho affogato nella vasca...
:))
Eh si.. Il rischio del mestiere.. Comunque se interessa su acquariumline ci sono sia uno che l'altro in superofferta. ;)
Il conduttivimetro però è di quelli "TDS" e non misura in µS ma in PPM. Bisogna poi fare una conversione. Però fra tutti e due spendi meno di 50 euro, spedizione compresa o quasi (c'è da aggiungere qualche cosina per arrivare al minimo d'ordine). Li ho appena comprati, me li devono ancora spedire.
Poi se vuoi ti dico come sono. :-bd
"Con le palanche son buoni tutti.." Motto di famiglia

Per alcune persone nemmeno mi siedo sulla riva del fiume.
Probabilmente passerà il loro cadavere mentre sono a farmi una birra.

Avatar utente
DxGx
Amministratore
Messaggi: 7328
Iscritto il: 20/10/13, 20:22

Re: Ma un bel pHMetro?

Messaggio di DxGx » 28/11/2013, 17:24

Anche io preso conduttivimetro sui 9€ e spicci e il phmetro sui 15 o poco meno, a parte un momento di defaillance del conduttivimetro che si è risolto togliendo e rimettendo le batterie, tutto bene.
Chiamatemi Nio, AntoNio

"Per non essere d'accordo non serve essere sgradevoli."

Avatar utente
gibogi
Ex-moderatore
Messaggi: 5059
Iscritto il: 19/10/13, 23:46

Re: Ma un bel pHMetro?

Messaggio di gibogi » 28/11/2013, 17:27

io ho appena guardato sulla baia, con una decina di euro ti viene pure con correzione in temperatura, e con 21€ ne hai uno impermeabile, corretto in temperatura e con calibrazione a 3 punti, 4-7-10
Se osservando una Harley vedi solo una moto, allora non stai guardando una Harley!

Avatar utente
graysky
star3
Messaggi: 140
Iscritto il: 21/10/13, 11:17

Re: Ma un bel pHMetro?

Messaggio di graysky » 28/11/2013, 17:43

l ho preso anche io che poco sulla baia.

Avatar utente
Existenz
star3
Messaggi: 148
Iscritto il: 20/11/13, 23:14

Re: Ma un bel pHMetro?

Messaggio di Existenz » 28/11/2013, 17:46

Saxmax ha scritto:
enkuz ha scritto:anche io l'avevo comprato... ma l'ho affogato nella vasca...
:))
Eh si.. Il rischio del mestiere.. Comunque se interessa su acquariumline ci sono sia uno che l'altro in superofferta. ;)
Il conduttivimetro però è di quelli "TDS" e non misura in µS ma in PPM. Bisogna poi fare una conversione. Però fra tutti e due spendi meno di 50 euro, spedizione compresa o quasi (c'è da aggiungere qualche cosina per arrivare al minimo d'ordine). Li ho appena comprati, me li devono ancora spedire.
Poi se vuoi ti dico come sono. :-bd
Il mio conduttimetro nuovo (arrivato ieri) è proprio il TDS, come si fa la conversione? :-?

Comunque grazie della dritta! :x

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Lilly60, Massy74, WeasyScaper e 11 ospiti