Plafoniera nuova: fotoperiodo iniziale

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Rispondi
Avatar utente
andrefabi
star3
Messaggi: 434
Iscritto il: 27/05/15, 10:34

Plafoniera nuova: fotoperiodo iniziale

Messaggio di andrefabi » 11/10/2016, 13:37

Ciao a tutti
Mi è arrivata la plafoniera a cui devo cambiare i neon perché quelli di serie hanno una temperatura non adatta
So che cambiando luci dovrei ripartire da 4 ore di accensione...
Siccome forse esco ora da un periodo critico di blocco piante come posso fare per non farle sovvrire?

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Plafoniera

Messaggio di Diego » 11/10/2016, 13:38

Da che luci provenivi? Se cambi i neon con neon uguali o molto simili non serve ripartire da fotoperiodo molto ridotto.

Le piante non hanno comunque particolari problemi con il fotoperiodo ridotto.
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
andrefabi
star3
Messaggi: 434
Iscritto il: 27/05/15, 10:34

Re: Plafoniera

Messaggio di andrefabi » 11/10/2016, 13:49

Diego ha scritto:Da che luci provenivi? Se cambi i neon con neon uguali o molto simili non serve ripartire da fotoperiodo molto ridotto.

Le piante non hanno comunque particolari problemi con il fotoperiodo ridotto.
Vengo da neon t8 15 watt e passerei a t5 da 24 i primi erano apposta per acquari... non so se trovo anche lì la stessa marca e proprietà per i t5

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Plafoniera

Messaggio di Diego » 11/10/2016, 14:44

T8 e T5 hanno spettri simili, se si tratta di lampade corrispondenti.

Siccome non si capisce la variazione delle lampade, direi di ripartire da 4-5 ore al giorno.
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti