Proviamo una "cialtronata"?-Sifone automatico.

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Proviamo una "cialtronata"?-Sifone automatico.

Messaggio di naftone1 » 21/09/2016, 20:19

oggi sono capitato in negozio e mi hanno praticamente tirato dietro (5 euro) questa cialtroneria che avevano li, con la scatola tutta rotta... ed ho pensato che per qualcuno potrebbe avere del potenziale... in pratica e` un sifone, si esatto, un sifone, con un motorino elettrico alimentato a batterie, pesca l'acqua dalla vasca e la ributta in vasca attraverso una specie di retina molto fine trattenendo quindi lo sporco...
ovviamente e` stato fatto e pubblicizzato come un qualcosa per chi e` stufo di fare il cambio parziale quando sifona (ovviamente settimanalmente) il fondo =))
ma secondo me c'e` del potenziale perche` la retina in questione dubito fortemente riesca a trattenere i nostri tanto amati batteri, questo, fosse vero, permetterebbe a chi vuole il fondo pulito o chi (come me, anche se non lo usero` per ora ma lo provero` probabilmente piu avanti) ha problemi di muffe e/o marciume sul fondo della vasca, di sifonare il fondo lasciando relativamente indisturbati i batteri che lo abitano...
quest'ultima cosa e` una mia ipotesi, scrivo apposta per sentire cosa ne pensate voi colleghi acquariofili...
Immagine
ovviamente in foto il sacchetto a fuori dalla vasca perche si veda, non perche va usato con la pompa che scarica sul pavimento :))
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
MatteoR
Ex-moderatore
Messaggi: 2768
Iscritto il: 29/05/16, 10:18
Contatta:

Re: proviamo una "cialtronata"?

Messaggio di MatteoR » 21/09/2016, 20:23

naftone1 ha scritto:ha problemi di muffe
Nafta, le muffe (Oomiceti) non sono il problema.
Al pari di piccoli decompositori si nutrono del marciume, facendolo sparire dalla vista rapidamente. Piuttosto, se dobbiamo trovare un problema, accusiamo i troppi scarti.
naftone1 ha scritto: fondo lasciando relativamente indisturbati i batteri che lo abitano...
I batteri si annida proprio su quel marciume, quindi togliendolo togli direttamente dei batteri e altri microorganismi. Forse quelli in acqua li reimmetti in acquario invece.
“Se gettassi su di un piatto della bilancia tutto ciò che ho imparato a comprendere in quelle ore di meditazione di fronte all'acquario, e sull'altro tutto ciò che ho ricavato dai libri, come rimarrebbe leggero il secondo!”
Konrad Lorenz

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: proviamo una "cialtronata"?

Messaggio di naftone1 » 21/09/2016, 20:27

MatteoR ha scritto:Al pari di piccoli decompositori si nutrono del marciume, facendolo sparire dalla vista rapidamente. Piuttosto, se dobbiamo trovare un problema, accusiamo i troppi scarti.
si vero, ma quando l'ho visto il mio ragionamento e` stato "per 5 euro, intanto porto a casa, poi ci rifletto con calma che potrebbe tornarmi utile per togliere il la roba marcia e favorire la scomparsa delle muffe... ma se ci pensi potrebbe effettivamente rendere meno rischiosa la sifonatura per i batteri delle vasche perche si, alcuni batteri li levi ma in percentuale sono molti di piu quelli che reimmetti di quelli che levi secondo me...
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
MatteoR
Ex-moderatore
Messaggi: 2768
Iscritto il: 29/05/16, 10:18
Contatta:

Re: proviamo una "cialtronata"?

Messaggio di MatteoR » 21/09/2016, 20:28

naftone1 ha scritto: alcuni batteri li levi ma in percentuale sono molti di piu quelli che reimmetti di quelli che levi secondo me...
Non ho idea di come quantificarli...
naftone1 ha scritto:ma quando l'ho visto il mio ragionamento e` stato "per 5 euro, intanto porto a casa, poi ci rifletto con calma
Hai fatto bene... è sempre un sifone utile a mio avviso.
“Se gettassi su di un piatto della bilancia tutto ciò che ho imparato a comprendere in quelle ore di meditazione di fronte all'acquario, e sull'altro tutto ciò che ho ricavato dai libri, come rimarrebbe leggero il secondo!”
Konrad Lorenz

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: proviamo una "cialtronata"?

Messaggio di naftone1 » 21/09/2016, 20:31

alla fine potrei usarlo anche solo per rimuovere le roba che si deposita sulle piante a foglia larga (per esempio)... ma alla fine mi sono un po fatto la reputazione di quello che prova un po tutte le minchiate giusto per la curiosita` di vedere se e come funzionano... questa e` l'ultima cialtronata che ho trovato :))
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
roby70
Assistente Tecnico
Messaggi: 17094
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: proviamo una "cialtronata"?

Messaggio di roby70 » 21/09/2016, 20:32

naftone1 ha scritto:scrivo apposta per sentire cosa ne pensate voi
Io l'aveco comprata e pagata un pò di più di 5 € :((
E' sicuramente comoda per chi vuole sifonare il fondo ma la mia dopo 6 mesi di inutilizzo ( :D ) mi serviva e non ne ha più voluto sapere di partire....
Ho riutilizzato il tubo per allungare quello del filtro e la retina per evitare di risucchiare le boraras quando cambio l'acqua all'acquario piccolo... (lì ogni 2/3 mesi mi tocca farlo per il momento).
Non togliendo acqua e visto che la retina non ha maglie troppo fitte probabilmente fa meno danni del sifone ma comunque il fondo lo muove ben bene; forse meglio del sifone normale per togliere eventuale marciume che uno non vuole proprio vedere.
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: proviamo una "cialtronata"?

Messaggio di naftone1 » 21/09/2016, 20:35

roby9970 ha scritto:Io l'aveco comprata e pagata un pò di più di 5 €
non per farmi i fatti tuoi ma giusto per capire, a prezzo pieno cosa costerebbe ?
roby9970 ha scritto:non ne ha più voluto sapere di partire....
io gli ho dato un occhio da vicino e, oltre al fatto di essere fatto di una plastica che sembra molto debole, i contatti sembrano fatti apposta per non funzionare dopo un po... mi spiego meglio, nel tappo del vano batterie c'e` una banda metallica che va da sotto le batterie (polo +) fino al tappo del vano, se il tappo non e` avvitato bene non fa contatto e non funziona, molto probabilmente era quello il tuo problema, o almeno guardando da vicino come e` fatto, quello mi pare l'anello debole...
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
roby70
Assistente Tecnico
Messaggi: 17094
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: proviamo una "cialtronata"?

Messaggio di roby70 » 21/09/2016, 20:44

naftone1 ha scritto:non per farmi i fatti tuoi ma giusto per capire, a prezzo pieno cosa costerebbe ?
Vado a memoria ma tra i 15 e 20€ :(( (la scusante è che non conoscevo AF e pensavo di dover sifonare e cambiare l'acqua ogni una/due settimane e mi ero stufato di farlo con quello a mano).
naftone1 ha scritto:se il tappo non e` avvitato bene non fa contatto e non funziona,
Si è vero... ma trovata la posizione poi funzionava; a me da più l'idea che si siano ossidati in qualche modo i contatti; ho provato a pulirli ma non è che si riesca molto bene visto come sono messi.
Dovevo svuotare il vecchio acquario e pensavo di usare quello per fare meno fatica ... mi è tornato in mente adesso che ho visto il tuo topic che volevo provare a smontare quanto più possibile per vedere se ripartiva...
Comunque per sifonare il fondo quando andava era meglio di quello manuale perchè l'acqua torna dentro e quindi si riesce a pulire ben bene senza doverla togliere :D
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: proviamo una "cialtronata"?

Messaggio di naftone1 » 21/09/2016, 20:50

Buono buono un altro feedback fantastico... Ci sarà qualcun'altro che l'ha usato e ci da un feedback ? ;)
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
Silver21100
Ex-moderatore
Messaggi: 4033
Iscritto il: 07/06/15, 17:41

Re: proviamo una "cialtronata"?

Messaggio di Silver21100 » 21/09/2016, 21:32

ce l'ho e la uso qualche volta... a parte la pessima qualità dei materiali con cui è assemblata , ha delle buone qualità.
la pompa aspira i detriti dal fondo e li accumula nel sacchetto , il tessuto del sacchetto trattiene solo la parte grossolana e per questo rilascia comunque un finissimo pulviscolo che si dissolve nel giro di poco, il guaio è che se si usano le batterie ben cariche quell'affare aspira anche la sabbia devastando il fondo.
Quindi se si vuole fare una sifonatura leggera , giusto quel che serve per aspirare l'accumulo di detriti o marcescenza negli angoli più nascosti quest'aggeggio funziona egregiamente a patto che si usino delle batterie semi scariche.
In compenso, con le batterie ben cariche, togliendo il sacchetto e mettendo al suo posto un tubetto di gomma, si avrà una pompa utilissima per travasare l'acqua oppure , mettendo un tubetto a gomito , in caso di blackout prolungati si potrà contare su una piccola pompa d'emergenza.
Per quello che costa qualche cosa la fa, ma se usato indiscriminatamente fa più danni che altro

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Luke e 2 ospiti