Riscaldatore poco ingombrante e gradevole.

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Avatar utente
alessio0504
star3
Messaggi: 4823
Iscritto il: 14/12/15, 1:50

Riscaldatore poco ingombrante e gradevole.

Messaggio di alessio0504 » 10/11/2016, 2:08

Salve. Ho una vaschetta da circa 40 litri lordi che sto per allestire. Vorrei sostituire il termostato che ho (da 50w) con uno di uguale potenza ma esteticamente più gradevole.

Quello che ho è un cinesaccio grosso è brutto con delle ventose grosse come una casa. Avrei in mente qualcosa di più sottile, con ventose più eleganti e magari monocolor. Insomma qualcosa di soft che se anche si vede non risulti "pesante".

Altrimenti un filtrino esterno con riscaldatore incorporato e senza materiali filtranti come lo vedete? Così sopperirei anche alla pompa di movimento che vorrei inserire per muovere un po' l'acqua in vasca e per metterci il venturi della CO2!

Idee??
Si viaggia non per cambiare luogo, ma idea.
(Hippolyte Adolphe Taine 1828-1893)

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Termostato poco ingombrante e gradevole.

Messaggio di FedericoF » 10/11/2016, 6:31

Ti serve il riscaldatore? Che pesci metti?
Comunque ci sono quelli pretarati che son molto più piccoli di solito. E spesso completamente neri.
Io lo prenderei da 20 w, perché immagino tu abbia l'acquario in camera e che la temperatura non scenda sotto i 18 e che la temperatura dell'acqua tu voglia tenerla a 25. Quindi imho 20w son sufficienti.
Per la CO2 puoi mettere la pompa e l'impianto PRIMA del fondo. Così fai passare tutti i tubi sotto ed esci solo con l'entrata della pompa e l'uscita del tubo. Se trovi un rubo abbastanza grosso potresti metterci anche il riscaldatore dentro. In modo che avresti tutto sotto il fondo. Però eviterei, se avessi problemi col riscaldatore è un macello.
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
CIR2015
star3
Messaggi: 2664
Iscritto il: 23/06/15, 0:21

Re: Termostato poco ingombrante e gradevole.

Messaggio di CIR2015 » 10/11/2016, 7:25

alessio0504 ha scritto:Salve. Ho una vaschetta da circa 40 litri lordi che sto per allestire. Vorrei sostituire il termostato che ho (da 50w) con uno di uguale potenza ma esteticamente più gradevole.

Quello che ho è un cinesaccio grosso è brutto con delle ventose grosse come una casa. Avrei in mente qualcosa di più sottile, con ventose più eleganti e magari monocolor. Insomma qualcosa di soft che se anche si vede non risulti "pesante".

Altrimenti un filtrino esterno con riscaldatore incorporato e senza materiali filtranti come lo vedete? Così sopperirei anche alla pompa di movimento che vorrei inserire per muovere un po' l'acqua in vasca e per metterci il venturi della CO2!

Idee??
Quelli della newa sono piccoli e poco ingombranti... ma per pochi litri
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
"Cambiare opinione è sintomo di Maturità"

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Riscaldatore poco ingombrante e gradevole.

Messaggio di Diego » 10/11/2016, 9:20

Cavetto sottosabbia? Quello non si vede, ma rompe le scatole ai batteri nel fondo, muovendo continuamente l'acqua
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
alessio0504
star3
Messaggi: 4823
Iscritto il: 14/12/15, 1:50

Re: Riscaldatore poco ingombrante e gradevole.

Messaggio di alessio0504 » 10/11/2016, 21:30

Mi piaceva l'idea di avere tutto fuori dall'acqua perché la vasca è 40 litri ed è davvero piccola. Poi vengo da un 450 litri lordi quindi mi fa impressione così piccino! :ymdevil:
Un Eden 511 è sovradimensionato ma magari al minimo della portata può andare. Se lo trovo col termostato integrato a 35/40€ usato dire che non va bene se lo metto senza materiali filtranti?
Si viaggia non per cambiare luogo, ma idea.
(Hippolyte Adolphe Taine 1828-1893)

Avatar utente
Monica
Moderatore Globale
Messaggi: 20827
Iscritto il: 26/02/16, 19:05

Re: Riscaldatore poco ingombrante e gradevole.

Messaggio di Monica » 10/11/2016, 22:22

alessio0504 ha scritto:Un Eden 511
Ale é troppo potente...io lo uso nel 100 litri ed é forte al minimo
...So close, no matter how far
Couldn't be much more from the heart...
And nothing else matters

Avatar utente
alessio0504
star3
Messaggi: 4823
Iscritto il: 14/12/15, 1:50

Re: Riscaldatore poco ingombrante e gradevole.

Messaggio di alessio0504 » 10/11/2016, 22:42

Mannaggia! ~x(

Ma una pompetta esterna regolabile a cui attaccare il riscaldatore esterno la conoscete allora? 8-|
Si viaggia non per cambiare luogo, ma idea.
(Hippolyte Adolphe Taine 1828-1893)

Avatar utente
Monica
Moderatore Globale
Messaggi: 20827
Iscritto il: 26/02/16, 19:05

Re: Riscaldatore poco ingombrante e gradevole.

Messaggio di Monica » 10/11/2016, 22:51

Piccolo e verde :D
Screenshot_2016-11-10-22-48-00-1.png
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
...So close, no matter how far
Couldn't be much more from the heart...
And nothing else matters

Avatar utente
alessio0504
star3
Messaggi: 4823
Iscritto il: 14/12/15, 1:50

Re: Riscaldatore poco ingombrante e gradevole.

Messaggio di alessio0504 » 10/11/2016, 23:39

Questo lo avevo visto ma comunque mi rimarrebbe da pizzare una pompa per creare del movimento e quindi avrei il riscaldatore e tubi di entrata+uscita della pompa, o ancor peggio una pompa a immersione!

No dai è troppo piccola sta vasca, viene un garage non un acquario così! :ymsick:
Altra alternativa è una pompa giusto per dare un po' di movimento non a immersione ma da mettere esternamente (esistono quanto meno quelle per le fontane se ho visto bene) e installarci un riscaldatore esterno che spero di trovare usare che sennò costa un occhio della testa!

Nella stanza ci dormo ma saltuariamente e quindi se non ci vado per 4-5 giorni la temperatura scende parecchio. Il riscaldatore per tenerla a 23-26 gradi serve eccome! :D
Si viaggia non per cambiare luogo, ma idea.
(Hippolyte Adolphe Taine 1828-1893)

Avatar utente
pippove
star3
Messaggi: 2917
Iscritto il: 01/01/15, 17:02

Re: Riscaldatore poco ingombrante e gradevole.

Messaggio di pippove » 11/11/2016, 0:23

alessio0504 ha scritto:con ventose più eleganti e magari monocolor. Insomma qualcosa di soft che se anche si vede non risulti "pesante"
askoll therm, in mezzo alle piante è invisibile + il filtro sempre askoll delle misure che ti servono (io ho S ed M ed erano silenziosissimi)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
HO AGGIUNTO IL CIFO AZOTO!!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Rookies e 2 ospiti