Scelta acquario

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Rispondi
Avatar utente
Arrow
star3
Messaggi: 1139
Iscritto il: 26/08/16, 10:26

Scelta acquario

Messaggio di Arrow » 29/08/2016, 20:46

Salve a tutti. Sono indeciso tra prendere un rio 300 e qualcosa di più piccolo ma con i LED.... a me i LED piacciono da impazzire, ma ho letto che metterli al rio è difficile.. qualcuno sa di qualche acquario da 300 litri in su con LED già pronti all uso?

Avatar utente
Paky
Ex-moderatore
Messaggi: 6022
Iscritto il: 06/09/14, 18:48

Re: Scelta acquario

Messaggio di Paky » 29/08/2016, 20:56

Ti sposto nella sezione "tecnica" :-bd
"Forse potrà suonare un po' pomposo, ma preferisco morire in piedi che vivere in ginocchio"
Charb

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Scelta acquario

Messaggio di Diego » 29/08/2016, 21:01

Ciao Arrow,
i LED in acquario sono un argomento un po' ostico. Purtroppo, a dispetto delle pubblicità che decantano solo vantaggi, la situazione è un po' complicata.
Per farti un'idea, ti invito a leggere questi due articoli:
- LED in acquario
- Lampade fluorescenti in acquario

Il primo parla proprio dei LED, il secondo delle lampade fluorescenti, storicamente la fonte più usata per illuminare gli acquari (e quella che dà risultati più facilmente).

Se hai dubbi dopo la lettura degli articoli, chiedi pure!

Infine, ti invito a presentarti nell'apposita sezione, così possiamo conoscerti un po' :-bd
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
Arrow
star3
Messaggi: 1139
Iscritto il: 26/08/16, 10:26

Re: Scelta acquario

Messaggio di Arrow » 31/08/2016, 17:10

Io mi sto orientando verso il juwel 300. Ma ho letto che ha vetri molto molto sottili. E questo non mi piace per niente....

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Scelta acquario

Messaggio di Diego » 31/08/2016, 17:16

I Juwel hanno anche neon fuori standard, dunque saresti vincolato per tutta la durata dell'acquario a comprare i neon apposta (che costano di più).
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
Arrow
star3
Messaggi: 1139
Iscritto il: 26/08/16, 10:26

Re: Scelta acquario

Messaggio di Arrow » 31/08/2016, 18:32

Ma con vetri da 0.8 non si rischia? Ho letto di rotture dei tiranti ma sono vecchi questi post di 7 8 anni... di adesso nulla. Hanno risolto il problema? Riguardo ai neon avevo letto. Ma contavo dopo un po di mettere i LED. Ma per ora l impianto di illuminazione non mi preoccupa

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Scelta acquario

Messaggio di Diego » 31/08/2016, 19:09

Dipende anche dalla tipologia di vetro, non solo dallo spessore.

Il mio acquario da un metro di lunghezza (20 anni di età) ha i vetri da 0.8 cm. Tienr ancora, ma sono imbarcati appena appena.
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
Arrow
star3
Messaggi: 1139
Iscritto il: 26/08/16, 10:26

Re: Scelta acquario

Messaggio di Arrow » 01/09/2016, 16:11

Però non mi sentirei per niente tranquillo... e poi vedi una foto dell aquoss infinity 126 e ti innamori... cavolo!!!

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Scelta acquario

Messaggio di Diego » 01/09/2016, 20:37

Diciamo che se una azienda vende un prodotto è ragionevole che tenga. Poi può sempre capitare il difetto, il punto debole, l'errore meccanico di produzione e quant'altro
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Marinescu
star3
Messaggi: 627
Iscritto il: 11/07/16, 13:54

Re: Scelta acquario

Messaggio di Marinescu » 01/09/2016, 21:00

Gli acquari pet-company o simili hanno vetri sottili, ma resistono anche quelli.Come tutti, hanno anche difetti, ma sono facili da modificare.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: maxrome84 e 9 ospiti