Scelta del riscaldatore

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Rispondi
Avatar utente
mytoothbrush
star3
Messaggi: 169
Iscritto il: 02/11/16, 4:26

Scelta del riscaldatore

Messaggio di mytoothbrush » 06/11/2016, 3:06

Ciao a tutti!
Avrei una domanda per quanto riguarda il riscaldatore in un 30 L lordi tropicale.
Premettendo che in casa non ho caloriferi (sic!) e l'unico sistema di riscaldamento che posso utilizzare è un condizionatore, quindi in inverno si soffre parecchio il freddo (la temperatura in casa di solito non mi scende mai sotto i 10 gradi però, anche tenendo il condizionatore spento), andrebbe bene prendere un riscaldatore più potente?
Il minimo che son riuscita a trovare nei negozi qui è un 50W della TETRA per acquari da 25 L (da quanto riporta la confezione) che fissa la temperatura a 26 gradi. Ma non vorrei che mi facesse bollire il pesce...!
Su Amazon ho trovato anche un "mini" riscaldatore da 30 W, sempre da 26 gradi, ma sulla confezione c'è scritto che è per vasche da 10 L (!).
Mi fido di quello che c'è scritto sulle confezioni e prendo quello da 50 W o prendo quello da 30 W?
Pensavo di provarlo per almeno una settimana o due senza pesci comunque per vedere come va, ma prima di buttare soldi con quello sbagliato preferisco chiedere consiglio.

Scusate se rompo tantissimo in questi giorni, ma sono in fase "programmazione degli acquisti". xD
--- Laura ---

Avatar utente
Matty
Moderatore Globale
Messaggi: 2440
Iscritto il: 14/01/16, 23:35

Re: Scelta del riscaldatore

Messaggio di Matty » 06/11/2016, 9:42

Secondo me con quello da 50W vai tranquilla...
Questi utenti hanno ringraziato Matty per il messaggio:
mytoothbrush (06/11/2016, 11:47)

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Scelta del riscaldatore

Messaggio di Diego » 06/11/2016, 10:56

Ti consiglio sicuramente un riscaldatore programmabile: può sempre succedere di dover alzare o abbassare la temperatura, cosa che quelli pre-settati a 25°C non consentono di fare.

Visto che l'ambiente è poco riscaldato, direi che il modello da 50 watt vada bene. Di solito si consiglia un riscaldatore di potenza uguale ai litri della vasca, ma nel tuo caso è meglii abbondare un po'. Quindi con 50 watt sei a posto, secondo me
Questi utenti hanno ringraziato Diego per il messaggio:
mytoothbrush (06/11/2016, 11:47)
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
daniele-
star3
Messaggi: 1159
Iscritto il: 20/06/16, 23:15

Re: Scelta del riscaldatore

Messaggio di daniele- » 06/11/2016, 11:39

un 50 w con temperatura programmabile, non prendere quelli a temperatura fissa perché te ne pentiresti. con una ventina di euro lo trovi buono.
Questi utenti hanno ringraziato daniele- per il messaggio:
mytoothbrush (06/11/2016, 11:47)

Avatar utente
mytoothbrush
star3
Messaggi: 169
Iscritto il: 02/11/16, 4:26

Re: Scelta del riscaldatore

Messaggio di mytoothbrush » 06/11/2016, 11:46

Ok, quello programmabile non l'ho proprio visto in giro, ma provo a cercarlo!
Grazie a tutti per le risposte repentine!
--- Laura ---

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], predator e 3 ospiti