Sistema per il rabbocco automatico

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: aleph0, luigidrumz

Rispondi
Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4742
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Sistema per il rabbocco automatico

Messaggio di enkuz » 20/07/2015, 15:28

Con tutto questo caldo e dopo aver montato un sistema di ventilazione per l'acquario da 60 litri (che mi permette di restare sotto ai 30° con la temperatura dell'acqua) mi ritrovo con il serio problema dell'evaporazione :-?

Sono stato via una settimana... al mio ritorno, il livello dell'acqua era sotto al livello minimo visualizzato sul case del filtro.
Le spugne fortunatamente erano ancora sommerse... ma ci è mancato poco...
Ho inserito quasi 5 litri di acqua (dopo soli 7 giorni di assenza).

Ad agosto andrò via 16 giorni: impensabile non provvedere ad un sistema per il rabbocco automatico.
Rischio la salute del filtro... della pompa... e quindi della vasca tutta (dai pesci in giù).

Non intendo fare nulla di artigianale: non voglio rischiare assolutamente allagamenti visto che la vasca si trova in salotto ed in prossimità della stessa ci sono nell'ordine l'impianto elettrico della vasca, il divano ed il parquet.

Mi piace il bricolage ma in questo caso preferisco affidarmi a dei prodotti professionali.

Leggendo qua e la ho intuito che il sistema a galleggiante non è affidabilissimo... e pure un pò obsoleto... quindi avrei visto questo della Hydor (circa 60 euro):
hydor.JPG
Come vi sembra?
Se non mi assentassi per le ferie durante il mese di agosto il problema non sussisterebbe... ma questo succede ogni anno.
A questo giro è la prima volta che ho il sistema di raffreddamento a ventola... e di conseguenza mi devo attrezzare.

Quando sono rientrato dopo la recente vacanza mi sono spaventato: non pensavo ad un'evaporazione simile.

La pompa devo mettercela io (a casa ne ho un paio in magazzino, no problem) e pensavo di utilizzare una bacinella con circa 20 litri di acqua come riserva.

;)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
gibogi
Ex-moderatore
Messaggi: 5059
Iscritto il: 19/10/13, 23:46

Re: Sistema per il rabbocco automatico

Messaggio di gibogi » 20/07/2015, 15:42

Non conosco quel sistema, sinceramente non sono molto ferrato neanche su altri sistemi di rabbocco.
Posso dirti che sono rimasto fuori 20 giorni , sono rientrato sabato scorso, il mio acquario ha perso 7 lt di acqua.
Come?
casa chiusa, coperchio aperto e niente ventilazione, la temperatura sabato era 29°C.

Perciò mi verrebbe da dire che se usi questa tecnica dovresti essere a posto.
Meno ammennicoli hai, meno possibilità c'è che si guastino e si rompano.
Se osservando una Harley vedi solo una moto, allora non stai guardando una Harley!

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: Sistema per il rabbocco automatico

Messaggio di raffaella150 » 20/07/2015, 16:12

Scusa xke se tu vai in vacanza lasci tutto aperto? Mi sembra che casa chiusa sia un'ovvieta, no?
Io, natale, 4gg, 10lt
Pasqua, 3gg, 7litri
Adesso, quotidianamente 2 litri. .....
Onestamente serve pure a me xke 7gg, son troppi, posso scendere di 14 litri cm nulla. ....
Sennò devo dare le chiavi a qualcuno.
Se lo compri please fammi sapere subito se funge o meno e dove lo prendi.
Mi serve assolutamentw
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4742
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: Sistema per il rabbocco automatico

Messaggio di enkuz » 20/07/2015, 16:37

Il problema principale nel mio caso sta nel fatto che la vasca è relativamente piccola... e di conseguenza, con soli 5 litri di evaporato, vado già in crisi.
60 litri... non sono 120 o giù di li...

Questa evaporazione in 7 giorni... figuriamoci in 15 ~x(

Sono d'accordo sul fatto che meno attrezzatura si ha e meno si rompa... ma come avrete capito, se non voglio perdere la vasca devo attrezzarmi per forza.

Prima (fino all'estate scorsa) adottavo la stessa tecnica tua gibogi ma quest'anno, come tutti vediamo, le temperature sono ben diverse... senza la ventilazione mi è capitato di ritrovarmi 31° in vasca all'inizio di luglio.
Le ventole le ho dovute montare per forza... e la forte evaporazione è la conseguenza diretta... insomma un cane che si morde la coda che diventa un problema in caso di assenza prolungata per ferie.

Se 2 + 2 fa 4: 7 giorni 5 litri... 15 giorni supero i 10 litri di evaporato... ergo arriverei ben al di sotto della soglia di sicurezza (mandando in crisi non solo il filtro ma anche la pompa che resterebbe a secco).

Fortunatamente, delle tre vasche in mio possesso, è l'unica con questo problema... quella esterna non ha filtro, il caridinaio ha solo una spugna con una pompa che pescano parecchio in basso... e cmq noto molta meno evaporazione nel caridinaio da 20 litri per assurdo.

Evidentemente le 4 CFL nel 60 litri fanno veramente tanto calore... @-) ed aggiungo che il coperchio è pure sempre sollevato di qualche centimetro durante i mesi estivi.

Se qualcuno è ferrato con questi aggeggi per il rabbocco automatico resto in attesa di feedback prima di procedere.

:-h

Avatar utente
GGmmFF
Top User
Messaggi: 612
Iscritto il: 02/05/15, 23:49

Re: Sistema per il rabbocco automatico

Messaggio di GGmmFF » 20/07/2015, 17:18

Quello della Hydor non lo conosco ma non c'è ragione di pensare che non sia affidabile e anche il costo non è proibitivo. Ho visto progetti fai da te dove mettono 2 interruttori galleggianti in serie per avere maggior sicurezza infatti solo quando tutti è 2 sono bassi la pompa si accende, se uno si dovesse bloccare la pompa non parte comunque.Immagine

In questo caso oltre a 2 di questi hai bisogno solo di un supporto a bordo vasca e una pompa a 12volts.


Gianluigi
Il giorno che smise di essere pazzo diventò stupido.

"True heroism is remarkably sober, very undramatic. It is not the urge to surpass all others at whatever cost, but the urge to serve others at whatever cost."
Arthur Ashe

Avatar utente
gibogi
Ex-moderatore
Messaggi: 5059
Iscritto il: 19/10/13, 23:46

Re: Sistema per il rabbocco automatico

Messaggio di gibogi » 20/07/2015, 18:06

raffaella150 ha scritto:Scusa xke se tu vai in vacanza lasci tutto aperto? Mi sembra che casa chiusa sia un'ovvieta, no?
Forse per te sarà una ovvietà, ma in questi ultimi tempi le case completamente chiuse sono spesso meta di persone poco raccomandabili, ragion per cui molti lasciano le persiane alzate, la luce dell'acquario o altre luci temporizzate, fanno pensare che la casa non sia momentaneamente disabitata, cercando di scoraggiare i malintezionati.

La luce diurna porta però anche ad un aumento leggero della temperatura interna, ecco spiegato il mio invito a tener le stanze al buio.

Per quanto riguarda il mio pensiero, ho solo espresso un mio dubbio su questi strumenti, che se si guastano possono creare più danni che benefici.

Ritornando IT, riguardo l'Hydor proposto da Enkuz, non lo conosco, posso dire che è dotato di un sensore a 3 livelli che quando sono immersi in acqua, chiudono dei contatti.
Il più basso fa partire la pompa
il medio fa arrestare la pompa
il più alto suppongo faccia suonare un allarme.

Se lo acquistate consiglio di costruire una bariera per evitare che si attacchino ai sensori delle foglie, simulerebbero il livello dell'acqua inficiandone il corretto funzionamento.
Se osservando una Harley vedi solo una moto, allora non stai guardando una Harley!

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: Sistema per il rabbocco automatico

Messaggio di raffaella150 » 20/07/2015, 18:24

xke tu chiudi le tapparelle? non hai piante in casa? guarda che se vogliono entrare, ti fanno la guardia e nemmeno le inferriate li bloccano.......

cmq qua le soluzioni son due o si mette un rabbocco automatico o si danno le chiavi a qualcuno.......
Questi utenti hanno ringraziato raffaella150 per il messaggio:
peppe.sport (07/08/2015, 8:25)
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
gibogi
Ex-moderatore
Messaggi: 5059
Iscritto il: 19/10/13, 23:46

Re: Sistema per il rabbocco automatico

Messaggio di gibogi » 20/07/2015, 21:00

Rispondo anche se palesemente OT:
raffaella150 ha scritto:xke tu chiudi le tapparelle?
Si
raffaella150 ha scritto:non hai piante in casa?
No
raffaella150 ha scritto: se vogliono entrare, ti fanno la guardia e nemmeno le inferriate li bloccano.......
E lo dici a me? qualche anno fa mentre ero in ferie dei ladri analfabeti ignoranti e ciechi, hanno forzato la porta, per poi scappare con l'intervento dell'impianto antintrusione.
Sono comunque dovuto rientrare 2 giorni prima.
raffaella150 ha scritto:cmq qua le soluzioni son due o si mette un rabbocco automatico o si danno le chiavi a qualcuno.......
Non sto dicendo che non sia utile, occorre distinguere i vari casi e non fare di tutta l'erba un fascio, spesso si fa un uso spropositato di accessori tecnologici un esempio sono le mangiatoie automatiche, e invece di risolvere i problemi ne creano di peggiori.

Casi come il tuo o quello di enkuz, sembrano avere una soluzione sola, il rabbocco automatico, forse hai ragione.

L'impianto trattamento acque dove lavoravo prima aveva diversi serbatoi per la miscelazione dei prodotti, tutti serviti da sistemi professionali del rabbocco, eppure ogni tanto si incantavano, suonava l'allarme e si andava a pulire le sonde, ma eravamo presenti 24h.

Forse capirai i miei dubbi su tali sistemi, e trovo corretto informarvi che potrebbero insorgere delle problematiche.

Perciò se io fossi nelle tue condizioni non avrei nessun dubbio:
raffaella150 ha scritto:si danno le chiavi a qualcuno.......
Se osservando una Harley vedi solo una moto, allora non stai guardando una Harley!

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4742
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: Sistema per il rabbocco automatico

Messaggio di enkuz » 20/07/2015, 22:27

Ok... le strumentazioni si sa che si rompono ed hanno bisogno di manutenzione... ma questo vale anche per le pompe o i riscaldatori. Insomma nel mio caso il sistema resta incustodito solo per 15 giorni... non lo vedo un rischio, soprattutto se il prodotto è di marca, quotato ed affidabile. In questo caso io tenderei a fidarmi...

Sinceramente rischiare di lasciare a secco pompa e filtro proprio no... mi fido di più del prodotto in questione.

Non sarà infallibile... ma male che vada se va in allarme si blocca la pompa, l'allagamento non lo rischio di sicuro.


Inviato dal mio G7-L01 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
SETOL
star3
Messaggi: 652
Iscritto il: 24/02/15, 18:26

Re: Sistema per il rabbocco automatico

Messaggio di SETOL » 20/07/2015, 23:14

Forse è una cavolata , a te serve un contenitore da 10/15L che svuoti 10L in 10 giorni circa (diciamo 7L x avere un pò di margine d'errore) valutare una cosa completamente manuale con rabbocco continuo goccia a goccia : contenitore/tanica da 10/15L posizionato più alto d'acquario, collegato ad un tubicino e un regolatore da flebo o piccolo rubinetto (usando RO non c'è calcare ne nulla che potrebbe ostruire il piccolo passaggio) se poi hai spazio tra il livello normale d'utilizzo e di massima capienza vasca avresti un pò di margine d'errore.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Fabriziof91, Sgram74 e 8 ospiti