Taratura pHmetro

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: luigidrumz, aleph0

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: taratura phmetro

Messaggio di Diego » 26/04/2016, 22:09

francesco78 ha scritto:Io mi trovo con i riscontri di roby perchè il reagente sera mi da un valore di quasi 0,5 in meno rispetto al conduttimetro...io credo che abbia ragione il reagente...ma se fosse cosi basterebbe che ogni volta che misuro con lo strumento da quello che esce dovrei sottrarre meno 0,5 giusto?
Sinceramente mi fiderei più di un pHmetro che di un test a reagente, magari vecchio e aperto da tempo :-??
Non hai la possibilità di usare un terzo test per fugare qualche dubbio (anche una striscetta tornasole o una striscetta per acquari)?

(Ciò a dimostrazione di quanto siano attendibili i test d'acquario =)) )
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
francesco78
star3
Messaggi: 647
Iscritto il: 19/12/14, 14:47

Re: taratura phmetro

Messaggio di francesco78 » 26/04/2016, 22:37

Il test a reagente lo preso pochi mesi fa...al momento non ho altri test per poter fare un riscontro...io invece mi fido più del reagente che del phmetro cinese :))

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: taratura phmetro

Messaggio di Diego » 27/04/2016, 7:59

Hai sempre agitato con cura la boccetta prima di usarla? Anche quello influisce.

Comunque la prova definitiva (circa) è fare un terzo test. Non hai un amico o un negoziante che possa farti un test aggiuntivo.
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
francesco78
star3
Messaggi: 647
Iscritto il: 19/12/14, 14:47

Re: taratura phmetro

Messaggio di francesco78 » 27/04/2016, 11:16

Su questo sono molto scrupoloso agito sempre le boccette...ho dei negozianti ma non mi va di presentarmi con un test non comprato da loro...beh vedrò cosa mi verrà in mente

Avatar utente
Pizza
Ex-moderatore
Messaggi: 2139
Iscritto il: 19/02/16, 11:40

Re: taratura phmetro

Messaggio di Pizza » 27/04/2016, 12:12

Puoi usare il test a reagente per verificare il pH del buffer che hai usato per tarare il pHmetro e vedere se ci sono discordanze.

L'acqua di osmosi e quella di rubinetto sono del tutto inattendibili (osmosi per i noti motivi già detti, in quella del rubinetto varia la concentrazione di disinfettante biossido o ipoclorito e quindi il pH).

Per evitare contaminazioni dopo aver preparato il buffer, ne prendo un quantitativo necessario per la taratura, poi quest'ultimo lo tengo in un secondo recipiente che riuso per la tarature successivo; in caso di dubbio attingo nuovamente al contenitore "madre"

Avatar utente
roby70
Assistente Tecnico
Messaggi: 19508
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: taratura phmetro

Messaggio di roby70 » 27/04/2016, 20:24

Ho provato con le striscette nei due acquari:
- pH-metro 7, reagente 6,5, striscetta 6,8
- pH-metro 7,7, reagente 7, striscetta 7,2

anche se con le striscette ho qualche dubbio sui colori visto che sono molto vicini. A meno che la soluzione di taratura indicata a 6,9 non sia sbagliata direi che lo strumento è quello che misura correttamente.

Ci vorrebbe un'altra soluzione di taratura per la controprova :-?
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
Pizza
Ex-moderatore
Messaggi: 2139
Iscritto il: 19/02/16, 11:40

Re: taratura phmetro

Messaggio di Pizza » 28/04/2016, 8:54

roby9970 ha scritto:Ci vorrebbe un'altra soluzione di taratura per la controprova
Pizza ha scritto:Puoi usare il test a reagente per verificare il pH del buffer che hai usato per tarare il pHmetro e vedere se ci sono discordanze.
Se il reagente ti misura il valore esatto del buffer allora il problema è nel pHmetro, altrimenti è nel test a reagente o nel buffer contaminato. Scusa se insisto ;)

Avatar utente
roby70
Assistente Tecnico
Messaggi: 19508
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: taratura phmetro

Messaggio di roby70 » 28/04/2016, 20:55

Pizza ha scritto:Se il reagente ti misura il valore esatto del buffer allora il problema è nel pHmetro, altrimenti è nel test a reagente o nel buffer contaminato. Scusa se insisto ;)
Infatti è la prima prova che ho fatto: misurare la soluzione di taratura con il reagente e mi da 6,5 mentre il phmetro 6,9 come dovrebbe essere. Visto che l'ho tarato da subito con la soluzione se il reagente è corretto allora è la soluzione che era sballata di partenza.
Questi utenti hanno ringraziato roby70 per il messaggio:
francesco78 (30/04/2016, 13:04)
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
Pizza
Ex-moderatore
Messaggi: 2139
Iscritto il: 19/02/16, 11:40

Re: taratura phmetro

Messaggio di Pizza » 29/04/2016, 15:30

roby9970 ha scritto:Infatti è la prima prova che ho fatto: misurare la soluzione di taratura con il reagente e mi da 6,5 mentre il phmetro 6,9 come dovrebbe essere. Visto che l'ho tarato da subito con la soluzione se il reagente è corretto allora è la soluzione che era sballata di partenza.
Scusami, non avevo capito anche se avevo letto tutto il topic ~x(
Non hai la seconda soluzione da preparare an un altro pH (solitamente pH 4)
Se la hai e la prepari il pHmetro dovrebbe leggerti pH 4 +- 0,1 al massimo.
Questa sarebbe la conferma che il pHmetro legge bene.

Per prepararla ti consiglio di sciacquare bene il contenitore con la distillata e poi di mettere la bustina avendo l'accortezza di sciacquarla e inserire nel recipiente l'acqua di lavaggio.
Più che delle tacche di taratura io mi fido della bilancia da cucina taro dopo aver inserito la bustina e peso 250cc di acqua.

Spero di esserti stato utile.

Avatar utente
roby70
Assistente Tecnico
Messaggi: 19508
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: taratura phmetro

Messaggio di roby70 » 29/04/2016, 18:01

Pizza ha scritto: Non hai la seconda soluzione da preparare an un altro pH (solitamente pH 4)
Se la hai e la prepari il pHmetro dovrebbe leggerti pH 4 +- 0,1 al massimo.
Questa sarebbe la conferma che il pHmetro legge bene.
provato con la soluzione pH 4 e il phmetro mi da 4.1 quindi direi che è preciso. per completezza dico che non ho provato a testare la soluzione a pH 4 con i reagenti.
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite