Termostato senza filtro

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: aleph0, luigidrumz

Avatar utente
cuttysark293
star3
Messaggi: 195
Iscritto il: 18/10/15, 14:50

Termostato senza filtro

Messaggio di cuttysark293 » 27/09/2016, 8:27

Salve, tra poco inizierà il freddo e mi chiedevo come faccio ad usare il riscaldatore se fermo la pompa del filtro? La temperatura non sarebbe costante in tutta la vasca visto che non c'è movimento :-?
L'uomo intelligente risolve i problemi.
L'uomo saggio li elimina .
A.E. *-:)

Avatar utente
roby70
Assistente Tecnico
Messaggi: 18959
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: Termostato senza filtro

Messaggio di roby70 » 27/09/2016, 8:41

L'acqua calda ha densità minore di quella fredda e quindi tende a salire in superficie creando in questo modo delle micro correnti che fanno muovere l'acqua (anche se non si vedono).
Il riscaldatore conviene quindi metterlo sul fondo.
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Termostato senza filtro

Messaggio di Diego » 27/09/2016, 8:57

Oltre a metterlo sul fondo, conviene metterlo in orizzontale, in modo da facilitare ulteriormente il moto d'acqua e per evitare che l'acqua scaldata dalla resistenza inferiore vada verso l'alto e faccia spegnere il riscaldamento erroneamente poiché il termostato la rileva
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
cuttysark293
star3
Messaggi: 195
Iscritto il: 18/10/15, 14:50

Re: Termostato senza filtro

Messaggio di cuttysark293 » 27/09/2016, 10:23

ok grazie. Proverò a metterlo in orizzontale. Il dubbio mi viene perché ho il termostato elettrico con sonda che rileva se attivare o meno il riscaldatore e magari la sonda è troppo distante dal riscaldatore...
L'uomo intelligente risolve i problemi.
L'uomo saggio li elimina .
A.E. *-:)

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Termostato senza filtro

Messaggio di Diego » 27/09/2016, 11:15

Secondo me la sonda puoi metterla ovunque, tranne sopra al riscaldatore stesso
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
cuttysark293
star3
Messaggi: 195
Iscritto il: 18/10/15, 14:50

Re: Termostato senza filtro

Messaggio di cuttysark293 » 12/11/2016, 18:50

Buonasera ... Ho ripreso questo argomento perché solo adesso mi è venuto in mente di controllare la temperatura in diversi punti dell acquario.
Questo perché mi ritrovo il riscaldatore acceso per troppo tempo. La differenza certo sta nel fatto che non c'è più il movimento della pompa, (non avendo il filtro), però credo sia grave avere quasi 3 gradi centigradi di differenza tra un punto dell acquario e sopra il riscaldatore.
Non credo che questo faccia bene ai pesci.

Come avete risolto voi che non avete il filtro?
L areatore non mi va di metterlo per muovere l acqua, farebbe troppo rumore in camera da letto.
L'uomo intelligente risolve i problemi.
L'uomo saggio li elimina .
A.E. *-:)

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Termostato senza filtro

Messaggio di Diego » 12/11/2016, 18:55

Un gradiente di temperatura ci sarà sempre se non c'è movimento d'acqua artificiale.
L'unica possibilità è quella di sfruttare i moti ascensionali dell'acqua più calda, quindi mettendo il riscaldatore in orizzontale e vicino al fondo. Se non lo hai fatto prova a fare così. Altrimenti prova a spostarlo in posizione più centrale, se è su un angolo o lungo un lato
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
MatteoR
Ex-moderatore
Messaggi: 2818
Iscritto il: 29/05/16, 10:18
Contatta:

Re: Termostato senza filtro

Messaggio di MatteoR » 12/11/2016, 18:56

cuttysark293 ha scritto:Questo perché mi ritrovo il riscaldatore acceso per troppo tempo. La differenza certo sta nel fatto che non c'è più il movimento della pompa, (non avendo il filtro), però credo sia grave avere quasi 3 gradi centigradi di differenza tra un punto dell acquario e sopra il riscaldatore.

Nel tuo acquario io avrei messo due riscaldatori equidistanti tra loro e tra le estremità del vetro lungo, uno con la sonda sul fondo ed uno in superficie.

Secondo me comunque un poca di differenza non è malefica, anche in natura la si registra e possiamo dire che i pesci hanno la possibilità di scegliere dove preferiscono stare. Consideriamo anche che 3 °C non sono pochissimo, e nel tuo acquario una pompa di movimento non può che essere apprezzata soprattutto dai loricaridi...
“Se gettassi su di un piatto della bilancia tutto ciò che ho imparato a comprendere in quelle ore di meditazione di fronte all'acquario, e sull'altro tutto ciò che ho ricavato dai libri, come rimarrebbe leggero il secondo!”
Konrad Lorenz

Avatar utente
cuttysark293
star3
Messaggi: 195
Iscritto il: 18/10/15, 14:50

Re: Termostato senza filtro

Messaggio di cuttysark293 » 12/11/2016, 18:59

Diego ha scritto:Un gradiente di temperatura ci sarà sempre se non c'è movimento d'acqua artificiale.
L'unica possibilità è quella di sfruttare i moti ascensionali dell'acqua più calda, quindi mettendo il riscaldatore in orizzontale e vicino al fondo. Se non lo hai fatto prova a fare così. Altrimenti prova a spostarlo in posizione più centrale, se è su un angolo o lungo un lato
Il riscaldatore l ho messo al centro della vasca, in posizione orizzontale e sul fondo.
Ripeto credo che la corrente sia troppo lenta.. Ho visto il riscaldatore acceso per ore e ovviamente i consumi così aumentano
L'uomo intelligente risolve i problemi.
L'uomo saggio li elimina .
A.E. *-:)

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Termostato senza filtro

Messaggio di Diego » 12/11/2016, 19:00

Quanto potente è il riscaldatore? L'acquario da quanti litri è? Ha coperchio? Temperatura della stanza?
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: georgete e 9 ospiti