Pagina 1 di 1

CO2 non costante

Inviato: 12/02/2014, 22:24
di exacting
ciao

dopo i problemi avuti con la valvola di non ritorno, l'ho eliminata momentaneamente, quindi in questo momento mi trovo un tubo collegato direttamente dalla bombola al contabolle e dopo c'è tutto il sistema venturi (deflussore ecc...). non riesco a regolare il numero di bolle, è come se l'erogazione non fosse costante a monte, il video spiega meglio di 100 parole.

secondo voi a cosa è dovuto questo problema????

[youtube][/youtube]

Re: CO2 non costante

Inviato: 12/02/2014, 23:49
di gibogi
Ciao Exacting, non mi ricordo come è il tuo sistema, porta pazienza, mi puoi dire cosa hai dopo la bombola, (riduttore, tipo di valvola per la regolazione ecc).
Sembra quasi che la valvola di regolazione non faccia bene il suo lavoro.

Re: CO2 non costante

Inviato: 13/02/2014, 0:06
di exacting
riduttire aquili con doppia manopola, una on/off e l'altra regolazione fine, da questo parte il tubicino trasparente che si collega al contabbolle, dopo quest'ultimo c'è il venturi ;)

Re: CO2 non costante

Inviato: 13/02/2014, 0:16
di gibogi
:-?
Mi vien da pensare che ogni tanto si possa puntare o il riduttore di pressione o la valvola di regolazione fine, ma non so come consigliarti per risolvere il problema.

Prova a smontare e pulire lo spillo e la sede della valvola della regolazione fine.

Re: CO2 non costante

Inviato: 13/02/2014, 21:35
di mirko59
quando partiva l' elettrovalvola mi faceva schizzare l' acqua nel tubicino avevo il tuo stesso contabolle in vetro l' ho buttato e gli ho messo un ferplast con 2 tubi ho risolto tutto! grazie a stef84

Re: CO2 non costante

Inviato: 14/02/2014, 9:36
di exacting
quindi stai dichiarando che il contabolle dennerle ha qualche problema? mi pare strano visto che si limita solo al passaggio delle bolle...

non ho capito cosa intendi per "ferplast con 2 tubi"

Re: CO2 non costante

Inviato: 14/02/2014, 9:39
di Uthopya
Se l'acqua "schizza" nel contabolle all'apertura dell'elettrovalvola propendo più per un'erogazione iniziale troppo violenta che non in un errore o difetto del contabolle...

Inviato dal mio LG-E610 utilizzando Tapatalk

Re: CO2 non costante

Inviato: 14/02/2014, 9:53
di exacting
a me succedeva la stessa cosa quando avevo l'elettrovalvola, all'apertura le bolle nel contabolle era impossibile contarle, ma si assestava dopo una manciata di secondi, penso che sia normale questo fenomeno all'avvio...
l'unica cosa che notavo è che questa partenza violenta mi faceva diminuire il liquido nel contabolle costringendomi a rabboccare nell'ampolla ogni 7/10 giorni :-q

risultato? eliminata elettrovalvola, eliminato atomizzatore, ora vado h24 con venturi ma per il momento senza valvola di non ritorno (in attesa di soluzione che per pigrizia ho rimandato a questo we).

comunque ad oggi le bolle sono costanti, il problema si è verificato per 3 o 4 ore dopo aver tolto la valvola di nr, forse il flusso della CO2 doveva ristabilizzarsi lungo tutto il circuito :-?

quello che ho notato è che la quantità di CO2 cambia notevolmente in base a dove dirigo il flusso della mandata: se lo indirizzo parallelo al vetro laterale, ho molta dispersione di CO2, se invece oriento il flusso verso l'angolo opposto ho una concentrazione maggiore di CO2, ovviamente a parità di numero di bolle emesse.
il problema nel secondo caso è che attraversando tutta la vasca da un angolo all'altro mi ritrovo le piante nel flusso della pompa e non è un bello spettacolo... :-q

Re: R: CO2 non costante

Inviato: 15/02/2014, 15:59
di gi81rm
Io ho il tuo stesso contabolle , credo che il problema non sia dovuto a quello.
Io in origine ho avuto numerosi problemi di erogazione non costante, nel mio caso erano dovuti ad un diffusore scadente e alla mancanza della valvola di regolazione fine.
Poi ho risolto il tutto regolando la pressione a 1,5 bar e poi regolando il flusso con la valvola di regolazione fine, così facendo sono riuscito a regolare in modo costante anche 3 bolle al minuto. (Prova a fare così, se hai modo pulisci anche la valvola di regolazione fine)
Inerente le bolle che schizzano all'apertura dell'elettrovalvola è normalissimo dipende dalla pressione che si accumula nel piccolo tratto di tubo interno che va dal riduttore di pressione all'elettrovalvola.
Ti posto la foto del mio contabolle e valvola di non ritorno.

Inviato dal mio Pipo S2 con Tapatalk 2