Utilizzo conduttivimetro

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: aleph0, Bradcar

Bloccato
Avatar utente
exacting
Ex-moderatore
Messaggi: 2585
Iscritto il: 11/12/13, 23:20

Utilizzo conduttivimetro

Messaggio di exacting » 22/12/2013, 22:39

so che molti qui lo usano, perché? a cosa serve? come si usa?
chi ha voglia di parlarne lo faccia anche qui per chiarire a chi come me non conosce questo strumento

NB: se il tutto è stato già scritto, chiedo scusa e magari lasciate il link

grazie a todos
juwel lido120 white
dennerle 30lt minireef

Avatar utente
Saxmax
Amministratore
Messaggi: 7103
Iscritto il: 06/10/13, 16:39

Re: conduttivimetro questo sconosciuto

Messaggio di Saxmax » 22/12/2013, 22:52

Non mi ricordo se ne abbiamo già parlato, ma comunque..
Repetita iuvant, quindi perchè no!

Il conduttivimetro ha il compito di dirci indirettamente quanti sali sono disciolti in acqua.
L'acqua distillata ha la proprietà di essere totalmente isolante.
Se mettessi un filo della corrente nell'acqua distillata, non succederebbe nulla. Questo perchè nell'acqua normale, non sono idrogeno e ossigeno a condurre (H2O) ma gli ioni che vi si trovano naturalmente disciolti.
Per cui il conduttivimetro in pratica ha due puntali, e misura quanto facilmente la corrente passa da un puntale all'altro, dicendoci in pratica quanto distante è la nostra acqua dalla purezza.
Più alto il valore, maggiore la quantità di sostanze disciolte.
Avendo più o meno presente quali sono i valori da ricercare nei diversi biotopi, uno può regolarsi su quando può essere utile fare un cambio. Oppure dato un valore medio per la nostra vasca, quando ci sono forti aumenti è probabile che si stiano accumulando sostanze di scarto, o che stiamo fertilizzando troppo.
Non può però dirci cosa c'è che non va.
Per cui è utilissimo, ma bisogna sapere anche cosa uno sta misurando.. :)
Questi utenti hanno ringraziato Saxmax per il messaggio:
fabrizio78 (24/04/2014, 19:50)
"Con le palanche son buoni tutti.." Motto di famiglia

Per alcune persone nemmeno mi siedo sulla riva del fiume.
Probabilmente passerà il loro cadavere mentre sono a farmi una birra.

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20539
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: conduttivimetro questo sconosciuto

Messaggio di Rox » 22/12/2013, 23:48

Dopo l'ottima risposta di Saxmax, io la butto su un altro punto di vista.

Il conduttivimetro misura tutto ciò che non è acqua.
Solfati, nitrati, carbonati... ecc. ecc. Qualunque cosa disciolta nell'acquario fa aumentare la conducibilità.
Nella conduzione di un acquario, è rarissimo che tale valore resti costante, o addirittura diminuisca.

Per quanto il tuo sistema possa essere equilibrato, non si arriva mai a consumare esattamente tutto quello che ci mettiamo dentro, in proporzioni perfettamente rispettate.

Quello sarebbe l'ecosistema ideale, a cui ognuno di noi ambisce, ma che solo la natura riesce a creare (con ben altri mezzi).
La conseguenza è che si hanno quasi sempre degli accumuli di qualcosa.
Zolfo?... Ferro?... Fosforo?... Non importa, il conduttivimetro misura tutto.

La nostra abilità è nel rendere più lento possibile quell'incremento.
Più il valore sale lentamente, più l'ecosistema è equilibrato. Significa che stiamo creando pochi accumuli.
E' per questo che per molti di noi è motivo di vanto NON cambiare l'acqua.
Più si riesce a resistere senza farlo, più ci stiamo avvicinando a quella perfezione ideale.
Questi utenti hanno ringraziato Rox per il messaggio:
fabrizio78 (24/04/2014, 19:50)
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
sailplane
star3
Messaggi: 1521
Iscritto il: 20/10/13, 0:46

Re: conduttivimetro questo sconosciuto

Messaggio di sailplane » 23/12/2013, 10:31

Telegraficamente, 1) perché sono la "pigrizia" fatta persona :D 2) già spiegato perfettamente :-bd 3) pigi il tasto on, immergi l'elettrodo e leggi il valore...
Se posso permettermi un parere, uno dei pochissimi accessori da acquistare immediatamente con la prima vasca allestita, sia essa di pesci o di sole piante...
"La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché"...
Pagina Faccialibro
https://www.facebook.com/acquariofiliafacile?fref=ts

Avatar utente
DxGx
Amministratore
Messaggi: 7542
Iscritto il: 20/10/13, 20:22

Re: conduttivimetro questo sconosciuto

Messaggio di DxGx » 23/12/2013, 11:09

Ancora più telegraficamente, dopo le ottime spiegazioni esaurienti...

Ti cambia la vita... dell'acquario! (ma forse anche la tua) :D
:))
Chiamatemi Nio, AntoNio

"Per non essere d'accordo non serve essere sgradevoli."

Avatar utente
Roby
star3
Messaggi: 88
Iscritto il: 28/11/13, 12:06

Re: conduttivimetro questo sconosciuto

Messaggio di Roby » 23/12/2013, 14:05

Ciao a tutti ragazzi pure io come Exacting non ho mai usato il conduttivimetro,
volevo usufruire di questo topic x Sapere quale comprare e se consigliate qualche link x gli acquisti , qui il negoziante mi ha chiesto 69 € x uno della milwaukee si trovano a meno? :D

Avatar utente
DxGx
Amministratore
Messaggi: 7542
Iscritto il: 20/10/13, 20:22

Re: conduttivimetro questo sconosciuto

Messaggio di DxGx » 23/12/2013, 14:22

Il mio l'ho preso su amazon, poco meno di 10€, non credo serva prenderne uno da più 20€ per l'uso non precisissimo che ci serve.
Chiamatemi Nio, AntoNio

"Per non essere d'accordo non serve essere sgradevoli."

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16726
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: conduttivimetro questo sconosciuto

Messaggio di Jovy1985 » 23/12/2013, 14:22

Roby ha scritto:si trovano a meno?
una spesa ingiustificata...sul web lo trovi a meno di 20 euro (non della stessa marca) ma fa il suo lavoro...il mio strumento cinese l'ho testato con l'acqua minerale...e funziona egregiamente :-bd
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
Roby
star3
Messaggi: 88
Iscritto il: 28/11/13, 12:06

Re: conduttivimetro questo sconosciuto

Messaggio di Roby » 23/12/2013, 14:35

DxGx ha scritto:Il mio l'ho preso su amazon, poco meno di 10€,
Quello da 9,39 € ?

Avatar utente
DxGx
Amministratore
Messaggi: 7542
Iscritto il: 20/10/13, 20:22

Re: conduttivimetro questo sconosciuto

Messaggio di DxGx » 23/12/2013, 14:39

Roby ha scritto:
DxGx ha scritto:Il mio l'ho preso su amazon, poco meno di 10€,
Quello da 9,39 € ?
Si lui!

Non prendere quello da 8,59€ perchè usa un'altra unità di misura e quindi dovresti stare a fare la conversione ogni volta.
Chiamatemi Nio, AntoNio

"Per non essere d'accordo non serve essere sgradevoli."

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti