Ci risiamo....

Il pesce che ha inventato l'acquariofilia

Moderatori: lauretta, Gioele

Avatar utente
Fiamma
PRO 1Acquario
Messaggi: 6492
Iscritto il: 19/12/19, 18:56

Ci risiamo....

Messaggio di Fiamma » 02/04/2021, 10:54

lauretta ha scritto:
02/04/2021, 8:31
A quanti giorni di termoterapia sei, ora?
Calcolando dal raggiungimento dei 30 gradi siamo solo a 3 giorni includendo oggi...

Avatar utente
lauretta
Moderatore Globale
Messaggi: 15959
Iscritto il: 10/04/17, 13:44

Ci risiamo....

Messaggio di lauretta » 02/04/2021, 14:10

Verso il 6°-7° giorno, se si dovessero grattare ancora, mi sa che ci converrà passare alle maniere forti :-?
i pignoli salveranno il mondo!! ... in ritardo ... :-!!!

Avatar utente
Fiamma
PRO 1Acquario
Messaggi: 6492
Iscritto il: 19/12/19, 18:56

Ci risiamo....

Messaggio di Fiamma » 03/04/2021, 0:10

lauretta ha scritto:
02/04/2021, 14:10
, se si dovessero grattare ancora
Per ora non li ho visti farlo, vero è che non li guardo sempre ma insomma speriamo bene, dai

Avatar utente
Fiamma
PRO 1Acquario
Messaggi: 6492
Iscritto il: 19/12/19, 18:56

Ci risiamo....

Messaggio di Fiamma » 04/04/2021, 15:30

Ciao lauretta, e Buona Pasqua :-*
Oggi quinto giorno, nei giorni scorsi ogni tanto ( ma raramente, tipo una volta in tutta la serata) se ne grattava uno , ieri si è grattata una volta Fiamma, poi quello ex malato si è dato un bel paio di grattate da entrambi i lati, come ad impanarsi x_x Oggi l'ho rivisto grattarsi una volta.Ieri andava anche a dare qualche musata di prova alle femmine.
La Bionda non l'ho più vista grattarsi dall'ultima volta.
La Shubunkin grande che ti dicevo la sera riposa sul fondo non l'ho vista grattarsi mai.
Puntini non ne vedo su nessun pesce, anche quei due che vedevo prima non li vedo più .
Non vedo frullare di pinne o code.
Nessuna dorsale abbassata nè pesci che si isolano, sono tutti a fare le loro cose da pesci ( principalmente devastare l'Egeria x_x )
Sempre affamati come e più del solito.
Boh?....

Aggiunto dopo 27 secondi:
P.s. il tuo nuovo avatar :-bd

Avatar utente
lauretta
Moderatore Globale
Messaggi: 15959
Iscritto il: 10/04/17, 13:44

Ci risiamo....

Messaggio di lauretta » 04/04/2021, 15:53

Vai avanti fino a 10 gg, e speriamo bene, perchè sennò bisogna tirarli fuori e usare il napalm #-o

Fiamma ha scritto:
04/04/2021, 15:31
il tuo nuovo avatar
Effetti della primavera :))
i pignoli salveranno il mondo!! ... in ritardo ... :-!!!

Avatar utente
Fiamma
PRO 1Acquario
Messaggi: 6492
Iscritto il: 19/12/19, 18:56

Ci risiamo....

Messaggio di Fiamma » 04/04/2021, 16:42

lauretta ha scritto:
04/04/2021, 15:53
tirarli fuori e usare il napalm
:-s

Avatar utente
Fiamma
PRO 1Acquario
Messaggi: 6492
Iscritto il: 19/12/19, 18:56

Ci risiamo....

Messaggio di Fiamma » 08/04/2021, 1:10

Ciao @lauretta
Oggi siamo all'ottavo giorno.
Per quello che ho potuto vedere, la shubunkin grande che non si era mai grattata si è grattata ieri e oggi, si è grattato di nuovo una volta l'ex malato, per il resto finora non ho visto altro.
Dorsali dritte, comportamento normale e vivace, nessuno si nasconde, nessuno scatto particolare, solita fame da leoni, non ti dico lo stato dell'Egeria nonostante mangino abbondantemente e molte verdure.
Nessun puntino, a questo punto ho dei dubbi pure su quei due visti all'inizio.
Non so che pensare, a vederli sembrano dei pesci in perfetta salute.
Domanda, dato che c'è parecchia roba che gira per la vasca ( micropezzetti di Egeria, roba varia sollevata da loro che grufolano e mandata un po' in giro dalle pompe) non potrebbero essere infastiditi da qualche pezzetto di sedimento che gli si attacca addosso mentre nuotano?
( lo so mi attacco a tutto x_x :)) )
Sembra quasi che si passino i pruriti a turno, per esempio la Bionda che era quella che si grattava di più all'inizio, sembrerebbe aver smesso del tutto da giorni, l'ex malato invece che era stato il primo a grattarsi lo ha rifatto anche oggi, lui ha ancora le squame che si devono riformare completamente quindi magari è più sensibile?
Non so che pensare, l'idea di pescarli ( non oso pensare come) e metterli tutti in 60 litri con l'inquinamento e lo stress che ne deriverebbe ( per loro e per me!) mi terrorizza, non vorrei poi che l"ex malato che ci ha messo mesi a guarire si riammalasse a causa di sostanze azotate alte, e soprattutto se hanno dei parassiti quali sono?

Avatar utente
lauretta
Moderatore Globale
Messaggi: 15959
Iscritto il: 10/04/17, 13:44

Ci risiamo....

Messaggio di lauretta » 08/04/2021, 2:43

Eh Fiamma, il problema con pescioni grandi e vasche più grandi di loro è proprio questo: se si ammalano come si fa?! ~x(

Se non vedi puntini ma i pesci si grattano, potrebbe trattarsi di qualche altro parassita e non di ictio.
Certo che, a 32°, ce ne sono ben pochi che potrebbero resistere :-?
Che siano dei detriti a dargli prurito? Boh, tutto può essere... Mi sembra strano eh, ma l'acquario è stato allestito da poco, quindi non lo escludo al 100%.

Anche usare un prodotto specifico, lì in acquario, te lo sconsiglio soprattutto perchè appunto è troppo giovane. L'ecosistema è ancora troppo a rischio instabilità.

Che ti devo dire? Aspettiamo un po', ma se continuano così non vedo altre soluzioni che tirarli fuori e curarli almeno con il sale :)

Senti, prova a tornare piano piano a temperature normali: se si grattano di più, escludi pure la possibilità di detriti pruriginosi :-??
i pignoli salveranno il mondo!! ... in ritardo ... :-!!!

Avatar utente
Fiamma
PRO 1Acquario
Messaggi: 6492
Iscritto il: 19/12/19, 18:56

Ci risiamo....

Messaggio di Fiamma » 08/04/2021, 9:45

lauretta ha scritto:
08/04/2021, 2:43
Senti, prova a tornare piano piano a temperature normali: se si grattano di più, escludi pure la possibilità di detriti
È quello che pensavo di fare, se vedo peggioramenti interveniamo in qualche modo...per ora finirei i 10 giorni che si erano detti ( o addirittura faccio qualcosa di più?) Per il calo temperatura come procedo? Un grado al giorno o più in fretta ( calcolando i tanti litri ci metterà un bel po') non vorrei creare sbalzi troppo repentini.
lauretta ha scritto:
08/04/2021, 2:43
Se non vedi puntini ma i pesci si grattano, potrebbe trattarsi di qualche altro parassita e non di ictio.
Certo che, a 32°, ce ne sono ben pochi che potrebbero
Eh appunto....quali? La temperatura secondo il termometro oscilla tra 31 e 32 ( a fine fotoperiodo)

Aggiunto dopo 55 secondi:
L'acqua è tipo vasca da bagno x_x

Avatar utente
lauretta
Moderatore Globale
Messaggi: 15959
Iscritto il: 10/04/17, 13:44

Ci risiamo....

Messaggio di lauretta » 08/04/2021, 10:16

Fiamma ha scritto:
08/04/2021, 9:46
per ora finirei i 10 giorni che si erano detti ( o addirittura faccio qualcosa di più?)
10 giorni mi sembrano già sufficienti, ma se preferisci prolungare non c'è problema :)

Fiamma ha scritto:
08/04/2021, 9:46
Per il calo temperatura come procedo?
Vanno bene un paio di gradi al giorno. La diminuzione sarà comunque lenta considerando anche il volume d'acqua e il fatto che la vasca è chiusa :)

Fiamma ha scritto:
08/04/2021, 9:46
La temperatura secondo il termometro oscilla tra 31 e 32
Mah, la Costia non resiste oltre i 32°, l'Oodinium ce la fa fino ai 34° :-??
Volendo, potresti toglierti il dubbio alzando la temperatura oltre i 34°, sempre che i riscaldatori ci arrivino. Ma dovresti mantenerla per una decina di giorni per avere un risultato. E sinceramente, se fosse Oodinium, qualche segno tipo "polverina" dovrest vederlo addosso ai pesci (almeno da certe angolazioni). O per lo meno una respirazione accelerata, se avesse colpito le branchie.

Ma è anche vero che l'infestazione, qualunque essa sia, è probabile che si trovi ancora ad uno stadio iniziale, dato che il comportamento dei pesci è normale a parte qualche grattatina ogni tanto :-?
i pignoli salveranno il mondo!! ... in ritardo ... :-!!!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti