morte aeratore rotto

Bello e impossibile!... oppure no?

Moderatori: scheccia, Giueli

Avatar utente
riccardo269
star3
Messaggi: 875
Iscritto il: 20/11/19, 22:09

morte aeratore rotto

Messaggio di riccardo269 » 11/04/2021, 17:53

qui la divulgazione di uno studio secondo cui le radici delle piante emettono CO2

https://www.google.com/amp/s/www.focus. ... le-foreste

se la emettono le piante radicate in terra, allora, ad alte temperature lo fanno a maggior ragione quelle con radici in acqua.
la tua vasca è superpiantumata e parecchio calda.
magari è quindi stata proprio anossia.
pareri volanti eh😀

Aggiunto dopo 13 minuti 33 secondi:
Elisotta ha scritto:
11/04/2021, 17:47

l' unica cosa che avrei potuto fare e che mi sto pentendo è controllare lo stato delle branchie. non vorrei che avessero magari qualche parassitosi branchiale che non dava segni.. anche se mi sembra davvero stranissimo che non me ne sia accorta. nessuna sintomatologia.
non stare a pentirti, in caso di malattia muoiono uno alla volta e te ne accorgi, non tutti in una notte se fino alla sera prima non davano segni

Avatar utente
matrix5
Ex-moderatore
Messaggi: 2145
Iscritto il: 10/09/14, 14:24

morte aeratore rotto

Messaggio di matrix5 » 11/04/2021, 18:27

riccardo269 ha scritto:
11/04/2021, 18:07
alte temperature lo fanno a maggior ragione quelle con radici in acqua.
la tua vasca è superpiantumata e parecchio calda.
magari è quindi
Però di giorno avranno emesso ossigeno in proporzione quindi non è che di notte ti secchino i pesci altrimenti tutti quelli con piante in vasca e magari dei nanofish dovrebbero avere morie continue..

Avatar utente
riccardo269
star3
Messaggi: 875
Iscritto il: 20/11/19, 22:09

morte aeratore rotto

Messaggio di riccardo269 » 11/04/2021, 18:41

vero anche questo.
però mi pare di ricordare che fossero 7 discus, e qui ho letto che son diventati 15 cm.
magari l'ossigeno giornaliero l'han finito e la notte si sostenevano grazie all'areatore.
seno' rimane avvelenamento o suicidio collettivo tipo waco.
booh, come dicevo pareri in liberta'.

Avatar utente
matrix5
Ex-moderatore
Messaggi: 2145
Iscritto il: 10/09/14, 14:24

morte aeratore rotto

Messaggio di matrix5 » 11/04/2021, 19:18

riccardo269 ha scritto:
11/04/2021, 18:41
vero anche questo.
però mi pare di ricordare che fossero 7 discus, e qui ho letto che son diventati 15 cm.
magari l'ossigeno giornaliero l'han finito e la notte si sostenevano grazie all'areatore.
seno' rimane avvelenamento o suicidio collettivo tipo waco.
booh, come dicevo pareri in liberta'.
Eh non è semplice trovare una causa....!

Avatar utente
Elisotta
star3
Messaggi: 1301
Iscritto il: 31/07/19, 21:33

morte aeratore rotto

Messaggio di Elisotta » 11/04/2021, 20:46

riccardo269 ha scritto:
11/04/2021, 18:07
non tutti in una notte se fino alla sera prima non davano segni
guarda io penso che quando muoiono tutti così o è avvelenamento da qualcosa o ossigeno. non riesco ad immaginare altro.
@matrix5 certo le radici emetteranno ossigeno in proporzione ma la superfice di scambio gassoso radicale è inferiore a quella fogliare.
in ogni caso bisogna vedere anche chi e quanto si compete per l' ossigeno.
quando avevo abbassato il KH per provare a riprodurli si era formata nebbia per cui avevo dovuto aumentare l ossigenazione passando da un 2 vie a 4 vie.
l' attività batterica era altissima, e daltronde non poteva essere altrimenti essendo un senza filtro con dei discus molto grandi che mangiavano 4 volte al giorno. nemmeno quando somministrato pastone la curva degli azotati si spostava dallo 0. NO3- più alti rilevati sono stati 5. NO2- mai esistiti dopo aver bilanciato la vasca tra piante e carico organico.
il pothos devo portarlo ogni 15 giorni perché mi tocca il pavimento e striscia.
le foglie si sono completamente decomposte e non a caso da quando ho aumentato il KH a 4 hanno velocizzato la decomposizione. nella vasca dei betta che è attiva da settembre scorso, ho conducibilità 40 e KH forse 1 e le foglie sono ancora intatte.

Posted with AF APP

Avatar utente
Elisotta
star3
Messaggi: 1301
Iscritto il: 31/07/19, 21:33

morte aeratore rotto

Messaggio di Elisotta » 11/04/2021, 22:11

raga più che altro, se volessi ripopolarla non mi fido senza aver trovato la causa.

Posted with AF APP

Avatar utente
Gianluca76
star3
Messaggi: 172
Iscritto il: 02/04/21, 21:43

morte aeratore rotto

Messaggio di Gianluca76 » 11/04/2021, 22:38

Ho letto il post e mi spiace per i tuoi pesci.
Io sono d'accordo con te, sono morti asfissiati per mancanza di ossigeno.
Se hai un carico organico importante i batteri per smaltirlo usano ossigeno. Quando si hanno molti batteri, tipo con le nebbie batteriche,si mette l'areatore a posta per questo....
Nel tuo acquario la produzione di ossigeno era realizzata dal solo areatore, visto che le piante sono in esterno.
La notte tra i discus che sono grandi, i Cory, i batteri l'ossigeno è stato consumato ed i Pesci sono morti.
Tra l'altro i corydoras sono altre sensibili alle variazioni del tasso di CO2 e ossigeno... :-s :( :-s
Un vero peccato :((

Avatar utente
matrix5
Ex-moderatore
Messaggi: 2145
Iscritto il: 10/09/14, 14:24

morte aeratore rotto

Messaggio di matrix5 » 11/04/2021, 22:48

Gianluca76 ha scritto:
11/04/2021, 22:38
Nel tuo acquario la produzione di ossigeno era realizzata dal solo areatore, visto che le piante sono in esterno.
Le piante hanno le radici in acqua e la produzione di ossigeno c'è eccome.
Screenshot_20210411_224701.jpg
Riporto l'immagine che mi mise @cicerchia80 a proposito del pothos..
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Elisotta
star3
Messaggi: 1301
Iscritto il: 31/07/19, 21:33

morte aeratore rotto

Messaggio di Elisotta » 12/04/2021, 2:13

matrix5 ha scritto:
11/04/2021, 22:48
la produzione di ossigeno c'è eccome.
si ma quello che mi chiedo è: la superficie di scambio gassoso delle radici è o non è nettamente inferiore rispetto alle foglie? una superficie di scambio piccola può influire sulla quantità di ossigeno che rilascia?

Posted with AF APP

Avatar utente
Gianluca76
star3
Messaggi: 172
Iscritto il: 02/04/21, 21:43

morte aeratore rotto

Messaggio di Gianluca76 » 12/04/2021, 7:16

matrix5 ha scritto:
11/04/2021, 22:48

Le piante hanno le radici in acqua e la produzione di ossigeno c'è eccome.
Si, ma di giorno... Non sono un botanico, ma che io sappia di notte il processo, senza fotosintesi, si inverte
:-??

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti