Scelta pesci per nuovo acquario

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: roby70, gem1978

Avatar utente
Ilmala
star3
Messaggi: 130
Iscritto il: 06/02/20, 8:59

Scelta pesci per nuovo acquario

Messaggio di Ilmala » 17/04/2021, 21:01

Guarda io a farei calcoli valgo poco...vado molto a spanne nei miei acquari..io farei 60rubinetto e 40distillata...rabbocchi solo distillata..e poi perché devi cambiare tot di acqua tutte le settimane?

Posted with AF APP

Avatar utente
makami
star3
Messaggi: 30
Iscritto il: 14/04/21, 16:10

Scelta pesci per nuovo acquario

Messaggio di makami » 18/04/2021, 9:17

Ilmala ha scritto:
17/04/2021, 21:01
Guarda io a farei calcoli valgo poco...vado molto a spanne nei miei acquari..io farei 60rubinetto e 40distillata...rabbocchi solo distillata..e poi perché devi cambiare tot di acqua tutte le settimane?
Leggo un pò ovunque che si hanno risultati migliori (pesci più sani) con piccoli cambi d'acqua frequenti.

A prescindere dalla frequenza, perché suggerisci di cambiare solo con distillata? Credo che l'ideale sia cambiare con la stessa soluzione che c'è in vasca.

Avatar utente
roby70
Assistente Tecnico
Messaggi: 33085
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Scelta pesci per nuovo acquario

Messaggio di roby70 » 18/04/2021, 9:34

Se non pensi di erogare CO2 il KH dovrà essere intorno ai 3/4 quindi 50% rubinetto e i resto osmosi o demineralizzata.
Sul discorso cambi questo lo hai letto? Cambio d'acqua: necessario o superfluo?
Possiamo assicurarti che i cambi settimanali non sono assolutamente necessari per la salute dei pesci ;)
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
Ilmala
star3
Messaggi: 130
Iscritto il: 06/02/20, 8:59

Scelta pesci per nuovo acquario

Messaggio di Ilmala » 18/04/2021, 9:49

makami ha scritto:
18/04/2021, 9:17
Leggo un pò ovunque che si hanno risultati migliori (pesci più sani) con piccoli cambi d'acqua frequenti.

A prescindere dalla frequenza, perché suggerisci di cambiare solo con distillata? Credo che l'ideale sia cambiare con la stessa soluzione che c'è in vasca.
Dipende dai valori ke vuoi ottenere, esempio se hai un KH 5 e vuoi kh3 io farei un cambio solo distillata,se aggiungi acqua di rubinetto dubito si abbassi, stesso discorso per pH.. dipende sempre dai valori di partenza che si hanno in vasca..

Posted with AF APP

Avatar utente
makami
star3
Messaggi: 30
Iscritto il: 14/04/21, 16:10

Scelta pesci per nuovo acquario

Messaggio di makami » 18/04/2021, 13:07

roby70 ha scritto:
18/04/2021, 9:34
Sul discorso cambi questo lo hai letto? Cambio d'acqua: necessario o superfluo?
Ho appena letto l'articolo, molto interessante.
Avevo sentito parlare del metodo Walstad. Realizzare un sistema così equilibrato credo però sia molto difficile soprattutto per me che sono alle prime armi con gli acquari.

Le idee che mi ero fatto leggendo altre fonti, quindi i cambi d'acqua piuttosto regolari, sono praticamente riassunte nel video di questo ragazzo che seguo:

Avatar utente
roby70
Assistente Tecnico
Messaggi: 33085
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Scelta pesci per nuovo acquario

Messaggio di roby70 » 18/04/2021, 14:52

Il metodo Walstad non è che c’entra molto con i cambi visto che le li fa ;)
Sul video ho ascoltato l’inizio ... parte subito male con il discorso che le sue sono badi scientifiche e chimiche quando si può tranquillamente dimostrare che non è così :-??
Ha ragione solo lui e gli altri sbagliano , un po’ arrogante il tipo. Poi possiamo smontare quello che dice punto per punto ma dovrei vederlo tutto x_x

Ovviamente se vuoi fare cambi settimanali nessuno te lo impedisce o ti dice qualcosa. In questo caso mi organizzerei con un impianto d’osmosi visto che ti servirà abbastanza
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
makami
star3
Messaggi: 30
Iscritto il: 14/04/21, 16:10

Scelta pesci per nuovo acquario

Messaggio di makami » 18/04/2021, 15:07

Certo che affermare di poter smontare punto per punto senza averlo visto.. magari se lo vedi concordi che effettivamente sta facendo valutazioni basate su dati (tralasciando il modo di riportarle che potrebbe essere giudicato arrogante).

Ci tengo a precisare che non voglio fare polemica, ho riportato il video per avere dei commenti nel merito (nel caso qualcuno avesse piacere).
Il mio unico obiettivo è imparare in modo da far star bene i pesci.

PS: grazie ancora per gli utili consigli.

Aggiunto dopo 2 minuti 46 secondi:
roby70 ha scritto:
18/04/2021, 14:52
Il metodo Walstad non è che c’entra molto con i cambi visto che le li fa
Da quel che ho capito (probabilmente poco) c'entra con la filosofia dei cambi d'acqua, nel senso che si consiglia di farli SOLO in alcune circostanze e di base si cerca di creare un sistema equilibrato al fine di regolarsi in autonomia per quanto più tempo possibile senza interventi.

Nel video che ho postato invece consigliano i cambi d'acqua non per i valori dei nitrati ecc ma per ormoni e altre sostanze che si possono accumulare in un piccolo acquario.

#:-s #:-s #:-s

Avatar utente
roby70
Assistente Tecnico
Messaggi: 33085
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Scelta pesci per nuovo acquario

Messaggio di roby70 » 18/04/2021, 16:10

La mia affermazione era dovuta al fatto che conosco i video che fanno ;)
Comunque non c’è nessuna polemica da parte mia o quasi :D nel senso che se i cambi d’acqua sono un metodo di condurre l’acquario, io non dico che è sbagliato perché lo dice la scienza ma che ci sono altri metodi che funzionano bene ugualmente.
Comunque lo guardo tutto, promesso ^:)^

Nel tuo cado ovviamente puoi scegliere il metodo che preferisci , non è che smettiamo di rispondere per questo. Vale il consiglio che ti ho dato sopra sull’acqua d’osmosi però
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
roby70
Assistente Tecnico
Messaggi: 33085
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Scelta pesci per nuovo acquario

Messaggio di roby70 » 18/04/2021, 17:20

Ho visto il video... qualche commento:
cita il rapporto Redfiled indicando che il rapporto nitrati fosfati deve essere 10:1 e poi mette una tabella (copiata da Mondo Discus per l'esattezza) in cui viene evidenziato un rapporto che non è 10:1 (es. 2 di NO3- e 0.1 di PO43-) e addirittura riporta come ottimali 100 di NO3- e 5 di PO43- x_x
Ovviamente che il rapporto 10:1 sia quello ottimale e se non lo hai ti vengono le alghe è un'altra di quelle leggende metropolitane prive di fondamento (neanche Redfiled ha detto questo) che andrebbe sfatata.
Gli NO3- maggiori di 50 causano la morte dei pesci e i nitrati si legano all'emoglobina nel sangue; qui non cita la fonte ma poi nei commenti lo fa.. riportando un articolo che però parla di intestino ;) Inoltre documenti scientifici (non sentito dire) indicano alcune specie di pesci tolleranti agli NO3- fino a 800 mg/l.
Ovviamente non ti consiglio di arrivare a quei valori ;)
Batteri in acqua... quali? Anche qui non viene citato alcun articolo scientifico e quindi lo faccio io: Acqua invecchiata (di Gerd Kassebeer)
Bellissimo poi che come esempio porta proprio il betta.. qui un suo habitat naturare:
Habitat-Betta-leggende-2-1024x910 (1).jpg
Direi che parlare di batteri e cambi d'acqua in quella pozza fa un pò ridere... prova a pensare cosa ti succederebbe se la bevessi.
Poi cita anche che senza filtro i pesci stanno male e nei commenti spara praticamente a zero con Diana Walstad; lei intanto è una micro biologa che ha fatto questo lavoro tutta una vita e scritto un libro suffragato da evidenze scientifiche (che riporta anche nella bibliografica), al momento non mi pare che lui abbia pubblicato o citato nessun articolo scientifico a riguardo delle sue tesi.
Sulla salute dei pesci poi possiamo portare evidenze di acquari senza filtro e senza cambi con i Discus che sono considerati tra i pesci più delicati, basta che dai un'occhiata in mostraci e li trovi.
Sui cambi d'acqua che avvengono in natura anche qui vorrei capire chi cambia l'acqua nella pozza del betta di sopra. Quando piove? Ma l'acqua piovana è priva di sali e va a reintegrare l'acqua evaporata, quindi al massimo possiamo parlare di rabbocchi, non di cambi.

Ecco.. a dirla tutta: mi sembra che sia lui ad aver raccolto un pò di cose lette in giro e fatto un video; consideriamo che alla fine è un venditore quindi un acquario che va avanti senza filtro, prodotti vari e cambi d'acqua (rigorosamente fatti con osmosi + sali come suggerisce nei commenti) per lui non va sicuramente bene.

Detto tutto questo ribadisco che puoi scegliere la strada che preferisci :-bd
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Questi utenti hanno ringraziato roby70 per il messaggio:
gem1978 (19/04/2021, 0:28)
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
makami
star3
Messaggi: 30
Iscritto il: 14/04/21, 16:10

Scelta pesci per nuovo acquario

Messaggio di makami » 18/04/2021, 18:19

Grazie mille per la pazienza di aver visto e commentato il video e per gli utili consigli ;)
Continuo a studiare, vi aggiornerò appena avrò avviato l'acquario.

Grazie ancora a tutti :-bd

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Monia69 e 11 ospiti