Allestimento tartarughiera

Non solo acqua e non solo pesci

Moderatore: Claudio80

Avatar utente
Lollobruz
star3
Messaggi: 92
Iscritto il: 28/04/20, 0:41

Allestimento tartarughiera

Messaggio di Lollobruz » 22/04/2021, 8:52

Buongiorno a tutti,

Sto allestendo una "tartarughiera" modello Ciano 40.

Ho intenzione di mettere 1\2 tartarughine di quelle che rimangono piccole. Poi vi dirò meglio anche la specie.
Potreste darmi consigli sull'allestimento?
Al momento ho messo ghiaino fino, un supporto con una rampetta e zona rialzata, qualche sasso e l'acqua che raggiunge un'altezza di circa 4 cm sopra il ghiaino.
Cosa altro devo considerare come attrezzatura ?

Allego qualche foto

Grazie in anticipo per i vostri consigli.

Posted with AF APP
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Claudio80
Moderatore
Messaggi: 7767
Iscritto il: 03/11/18, 18:31
Contatta:

Allestimento tartarughiera

Messaggio di Claudio80 » 22/04/2021, 13:08

Ciao Lollobruz,
Lollobruz ha scritto:
22/04/2021, 8:52
modello Ciano 40.
Misure 40x26x16, confermi?
Lollobruz ha scritto:
22/04/2021, 8:52
tartarughine di quelle che rimangono piccole.
Sternotherus odoratus? https://acquariofilia.org/anfibi-rettili/sternotherus-odoratus-acquario/

Ho paura che quella tartarughiera sia piccola persino per loro, io ti consiglierei una sola e mettendo in conto di procurarti presto una vasca più grande :-??

Posted with AF APP
Se il tasso del miele viene morso dal cobra si addormenta per un paio d'ore poi va avanti con la sua vita...

Alcuni sono utili, qualcuno è indispensabile, altri non servono a un c@##o!

...E se qualcosa mi va storto lo raddrizzo a calci in c##o!!

Avatar utente
Lollobruz
star3
Messaggi: 92
Iscritto il: 28/04/20, 0:41

Allestimento tartarughiera

Messaggio di Lollobruz » 22/04/2021, 16:04

Ciao @Claudio80,
Confermo.

Nel frattempo che consigli hai per allestimento ?

Grazie

Posted with AF APP

Avatar utente
Claudio80
Moderatore
Messaggi: 7767
Iscritto il: 03/11/18, 18:31
Contatta:

Allestimento tartarughiera

Messaggio di Claudio80 » 22/04/2021, 17:03

Lollobruz ha scritto:
22/04/2021, 16:04
che consigli hai per allestimento ?
Fondo di sabbia fine o nudo, lampada spot, riscaldatore non necessario se la temperatura non scende sotto i 18°, filtro esterno, piante rapide (Egeria densa o Ceratophyllum) e magari una galleggiante, colonna d'acqua sui 10 cm con numerosi appigli per risalire verso la zona emersa.

@darietto se vuoi aggiungere qualcosa o approfondire qualche punto sei sempre il benvenuto :)

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato Claudio80 per il messaggio:
Lollobruz (23/04/2021, 8:42)
Se il tasso del miele viene morso dal cobra si addormenta per un paio d'ore poi va avanti con la sua vita...

Alcuni sono utili, qualcuno è indispensabile, altri non servono a un c@##o!

...E se qualcosa mi va storto lo raddrizzo a calci in c##o!!

Avatar utente
darietto
star3
Messaggi: 722
Iscritto il: 19/02/17, 14:09

Allestimento tartarughiera

Messaggio di darietto » 22/04/2021, 19:01

Grazie @Claudio80.
Direi che quell'acquario andrebbe bene per due baby sempre siano Sternotherus o Kinosternon (bisogna vedere quale specie però), nel giro di 4 mesi, forse 6, se ne prendi due e fossero femmine almeno una vasca 120x40hminimo 40, questo in futuro per creare loro la zona deposizione, ci sarebbe tempo ma visto che la spesa è da fare poi sei a posto.
Per una basta un 80x40 ma a me non piace vederla stretta, almeno io ho notato questo col mio maschietto, se femmina almeno un 90.
Come fondo da baby lascerei tutto nudo, se pensi di prenderla in negozio controlla in quanta colonna d'acqua sta, poi a casa la alzi pian pianino.
Stessa cosa se la prendi da un'allevatore.
Mi raccomando niente cibo secco come i classici gamberetti o cibo liofilizzato.
Ottima cosa sarebbe avere la possibilità di metterle all'esterno, sicuramente però non è come averle in casa.
Questi utenti hanno ringraziato darietto per il messaggio (totale 2):
Claudio80 (22/04/2021, 19:02) • Lollobruz (23/04/2021, 20:15)

Avatar utente
Claudio80
Moderatore
Messaggi: 7767
Iscritto il: 03/11/18, 18:31
Contatta:

Allestimento tartarughiera

Messaggio di Claudio80 » 22/04/2021, 19:02

darietto ha scritto:
22/04/2021, 19:01
Grazie
Grazie a te!

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato Claudio80 per il messaggio:
darietto (22/04/2021, 19:07)
Se il tasso del miele viene morso dal cobra si addormenta per un paio d'ore poi va avanti con la sua vita...

Alcuni sono utili, qualcuno è indispensabile, altri non servono a un c@##o!

...E se qualcosa mi va storto lo raddrizzo a calci in c##o!!

Avatar utente
Lollobruz
star3
Messaggi: 92
Iscritto il: 28/04/20, 0:41

Allestimento tartarughiera

Messaggio di Lollobruz » 23/04/2021, 8:52

darietto ha scritto:
22/04/2021, 19:01
lascerei tutto nudo
In che senso? Devo togliere la sabbia ed i sassi?
Al momento ho messo la sabbia in modo che la tartaruga possa arrivare alla pedana e salire fino alla zona emersa.
Togliendo la sabbia o alzando la colonna d'acqua la pedana sarebbe inutilizzabile. Al momento la colonna d'acqua è di circa 4 cm.
Inoltre come mangime cosa mi consiglieresti?
Infine, il filtro esterno è necessario oppure posso farne a meno?stesso discorso per la lampada: avendo sistemato la vasca in una zona molto luminosa della casa (non luce solare diretta) devo comunque prenderne una?

Grazie e fammi sapere se ti servono altre info o foto

Posted with AF APP

Avatar utente
darietto
star3
Messaggi: 722
Iscritto il: 19/02/17, 14:09

Allestimento tartarughiera

Messaggio di darietto » 23/04/2021, 12:40

Scusa non avevo guardato bene le foto, la sabbia deve essere finissima tipo sabbia vagliata del po, si parla di meno di 1mm come granulometria altrimenti toglila.
Se la sabbia non è adatta per ora lascerei stare la pedana e potresti incollare con superattack qualche ciottolo così non rischiano di franare sulla tarta.
Io li incollerei a mo di scala così possono arrampicarsi per risalire e respirare.
Come cibo visto che sarà piccola chironomus congelati, pesce ghiaccio, chioccioline da acquario se ne hai, magari gliele schiacci, come mangime Tetra reptomin energy oppure il Sera raffy baby gran, osso di seppia, un pezzettino, sempre in vasca.
Questi utenti hanno ringraziato darietto per il messaggio (totale 2):
Claudio80 (23/04/2021, 13:07) • Lollobruz (23/04/2021, 20:15)

Avatar utente
Lollobruz
star3
Messaggi: 92
Iscritto il: 28/04/20, 0:41

Allestimento tartarughiera

Messaggio di Lollobruz » 23/04/2021, 20:14

darietto ha scritto:
23/04/2021, 12:40
Se la sabbia non è adatta per
Ciao @darietto,
Intanto grazie, poi vediamo se ho capito bene:
il fondo non è sabbia fine ma tipo ghiaino piccolo direi un paio di mm di dimensione. Quindi posso lasciare il ghiaino ma tolgo la pedana, aumento la colonna d'acqua e metto ciottoli per creare zone emerse. Ho capito bene? Effettivamente la pedana mi limita molto in fatto di altezza del livello dell'acqua.
Inoltre per l'illuminazione posso lasciare in zona luminosa senza lampada?
Per il filtro esterno posso farne a meno facendo in caso cambi settimanali del 20%?

Thanks

Posted with AF APP

Avatar utente
darietto
star3
Messaggi: 722
Iscritto il: 19/02/17, 14:09

Allestimento tartarughiera

Messaggio di darietto » 24/04/2021, 8:13

Ciao, no, il ghiaino se di 2mm devi toglierlo, la tarta potrebbe ingerirlo e avere un blocco intestinale letale.
Non sapevo che potevi togliere la pedana, il discorso ciottoli se ti piacciono devi incollarli perchè le tarta sono testarde e potrebbero spostarli o incastrarsi nelle fessure.
Ripartiamo ;).
Prima di tutto devi vedere in quanta acqua la tengono, ad esempio 3-4 centimetri.
La porti a casa e puoi metterla in acqua a un paio di centimetri in più cioè 5-6, poi aumenti il livello di uno o due centimetri a settimana ma vedi come si comporta la piccola.
Fondo nudo, se vuoi ciottoli incollati a mo di scaletta così se alzi l'acqua non dovrai continuamente modificare la zona emersa, se sono troppo lisci però la piccola farà fatica ad arrampicarsi.
In alternativa un pezzo di corteccia di sughero grezzo con un bel legno vicino che faciliti la risalita della piccola ma questo a livello massimo dell'acqua quindi si ritornerebbe alla pedana.
Per l'illuminazione visto quanto è piccolo l'acquario ti sconsiglio la zona luminosa se vicino a finestre, alghe a manetta, metterei solo la lampada e anche quella farà crescere alghe.
Per il filtro non puoi farne a meno considerato che poi dovrai cambiare vasca ma anche perchè devi decidere se prenderne due di tartarughe, per un paio di settimane puoi anche fare il cambio che dici tu sifonando il fondo per bene e lasciando decantare l'acqua per 24 ore minimo ma poi un filtro è necessario.
Questi utenti hanno ringraziato darietto per il messaggio:
Claudio80 (24/04/2021, 10:25)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti