Parrot e piccoli Parrot. La leggenda continua.

Cichlasoma, Astronotus, Flowerhorn, ...

Moderatori: Giueli, Humboldt

Avatar utente
Joo
star3
Messaggi: 4519
Iscritto il: 07/02/16, 20:21
Contatta:

Parrot e piccoli Parrot. La leggenda continua.

Messaggio di Joo » 18/08/2018, 22:58

Off Topic
lorenzo165 ha scritto: Ti sono già finite!!!
:-??
Beh... se non iniziano non finiscono mai.
lorenzo165 ha scritto: i laghetti in questo periodo pullulano di vita tenendomi molto impegnato.
Il lavoro nobilita... ti devi candidare al Nobel per l'acquariofilia?
Ovviamente scherzo, ma son contento che le cose vadano bene.
lorenzo165 ha scritto: Quindi mi pare di capire che stai allevando almeno una delle ultime figliate fatte prima che ritorni in convento.
Si, una l'avevo sistemata prima di partire, poi ho recuperato ciò che ho trovato al rientro (molto pochi).
Sto cercando di dividerli per taglia, visto che i Parrot hanno la crescita più lenta, anche se non si distinguono gli uni dagli altri, però il cannibalismo è sempre in agguato.

Loretta sembra aver fatto a botte con un polpo. Dopo averla separata è diventata nera.
DSC03371.JPG
Ovviamente 4 deposizioni in un mese sono troppe. :-!!!
► Mostra testo
Durante la mia assenza, sicuramente, il mio figliolo non ha badato a spese sull'alimentazione, nè ha mai pulito il filtro, quindi i nitrati hanno fatto festa... sicuramente molto oltre i 50 e Loretta si è subito arrossata.
A questo punto mi son deciso a fare un cambio d'acqua... beh, dopo un anno ci può stare, e così Loretta è diventata nera.
Gli altri, avannotti compresi stanno tutti bene.

Ricordi il piccoletto nero (Citrinellum) di qualche post fa? In un mese si è colorato ed è diventato enorme, circa 13 cm. Quando poi ho trasferito Loretta l'ha subito aggredita :-? . Non avendo altre scelte l'ho messo col padre (in attesa di portarlo in negozio), ma il mattino successivo era immobile, steso su un fianco :-?? Conan il barbaro colpisce sempre.

Tra l'altro, la coppia si cerca in continuazione ed ha capito troppo bene di essere divisa da soli 5 mm di vetro... che dolore!!!
:-h
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Si deve essere in due per scoprire la verità: uno che la esprima e un altro che la comprenda.
(Gibran)

Avatar utente
lorenzo165
Ex-moderatore
Messaggi: 2579
Iscritto il: 05/02/14, 15:44

Parrot e piccoli Parrot. La leggenda continua.

Messaggio di lorenzo165 » 03/09/2018, 15:17

Joo ha scritto: Si, una l'avevo sistemata prima di partire, poi ho recuperato ciò che ho trovato al rientro (molto pochi).
Sto cercando di dividerli per taglia, visto che i Parrot hanno la crescita più lenta, anche se non si distinguono gli uni dagli altri, però il cannibalismo è sempre in agguato.

:-!!! Uffa!!! Questo cannibalismo lo trovo veramente fastidioso... ma quali a tuo parere vengono più predati, i Parrot oppure i futuri Citrinellum?
Joo ha scritto: Loretta sembra aver fatto a botte con un polpo. Dopo averla separata è diventata nera.
#:-s Certo dopo essere stata stressata così tanto direi che se ne uscita con poco.
Joo ha scritto: Durante la mia assenza, sicuramente, il mio figliolo non ha badato a spese sull'alimentazione, nè ha mai pulito il filtro, quindi i nitrati hanno fatto festa... sicuramente molto oltre i 50 e Loretta si è subito arrossata.
A questo punto mi son deciso a fare un cambio d'acqua... beh, dopo un anno ci può stare, e così Loretta è diventata nera.
:-bd
Joo ha scritto: Ricordi il piccoletto nero (Citrinellum) di qualche post fa? In un mese si è colorato ed è diventato enorme, circa 13 cm. Quando poi ho trasferito Loretta l'ha subito aggredita :-? . Non avendo altre scelte l'ho messo col padre (in attesa di portarlo in negozio), ma il mattino successivo era immobile, steso su un fianco :-?? Conan il barbaro colpisce sempre.
:( Mi spiace per l'accaduto, ma di più perchè dovrai disfartene. :(
Ma ora come stà?

Avatar utente
Joo
star3
Messaggi: 4519
Iscritto il: 07/02/16, 20:21
Contatta:

Parrot e piccoli Parrot. La leggenda continua.

Messaggio di Joo » 03/09/2018, 23:41

lorenzo165 ha scritto: Uffa!!! Questo cannibalismo lo trovo veramente fastidioso...
Sapessi!
lorenzo165 ha scritto: ma quali a tuo parere vengono più predati, i Parrot oppure i futuri Citrinellum?
Purtroppo non ho ancora imparato a capire quali saranno parrot e quali citrinellum :-?? ... sono perfettamente uguali finchè non si trasformano... con tutta la buona volontà, non se ne viene a capo. ~x(
Ho solo dedotto che i citrinellum crescono più in fretta, quindi separarli per taglia riduce le possibilità di predazione... giusto per confermare il detto: "il pesce grande mangia il pesce piccolo"... una legge della natura.
Alcuni crescono a dismisura, presumo che siano i peggiori predatori, mentre altri rimangono parecchio indietro ... le prede, :-?? cest la vie.
lorenzo165 ha scritto: Certo dopo essere stata stressata così tanto direi che se ne uscita con poco.
Beh, rispetto alla volta precedente è stata una passeggiate... non si è nemmeno accorta, nè sarà riuscita a specchiarsi =)) :)) =)) :)) ... meno male, chissà che urla nel vedersi tutta nera :ymdevil: neanche Jhon l'avrebbe riconosciuta.
Ora di nero ha solo le pinne... quella dorsale sembra avere un colore ben definito, molto vivace, come fosse il suo colore naturale.
Boh, staremo a vedere... Loretta è sempre piena di sorprese @-)
lorenzo165 ha scritto: Mi spiace per l'accaduto, ma di più perchè dovrai disfartene.
:-? dei citrinellum non mi dispiace disfarme... è una specie che è meglio perdere che trovare =)) :)) =)) :)) , scherzo, però c'è anche un po' di verità, mentre dare via i parrot fa parecchio male.
lorenzo165 ha scritto: Ma ora come stà?
:-q non sta più...
► Mostra testo
qui solo morti ammazzati :-??
quel mattino che l'ho trovato, John controllava se si muoveva ancora... avrà avuto una notte travagliata. :-!!!
In passato era già capitato di metterne uno con lui ed è sempre uscito indenne, ma gli inseguimenti non sono mai mancati.
Questa volta probabilmente era troppo grosso e non è riuscito a sfuggire...già, Jhon l'ha castigato... quello non perdona nemmeno i figli.
Un giorno farò un video, così vedrai cosa fa quando pulisco il vetro, ovviamente le mani dentro non le metto più. =)) :)) =)) :))
:-h
Si deve essere in due per scoprire la verità: uno che la esprima e un altro che la comprenda.
(Gibran)

Avatar utente
lorenzo165
Ex-moderatore
Messaggi: 2579
Iscritto il: 05/02/14, 15:44

Parrot e piccoli Parrot. La leggenda continua.

Messaggio di lorenzo165 » 15/09/2018, 11:55

:( Mi sto veramente dispiacendo per la sua morte... tra tutti mi appariva il più simpatico, forse dovuto al fatto che tra tutti si distingueva per quella sua livrea insolita.

Avatar utente
Joo
star3
Messaggi: 4519
Iscritto il: 07/02/16, 20:21
Contatta:

Parrot e piccoli Parrot. La leggenda continua.

Messaggio di Joo » 15/09/2018, 14:35

lorenzo165 ha scritto: Mi sto veramente dispiacendo per la sua morte... tra tutti mi appariva il più simpatico,
Simpatici e belli lo sono sempre, però tra i miei c'è sempre qualcuno che la pensa in modo diverso, è un soggetto che riprende la storia del brutto anatroccolo di diversi post fa.

Lui era l'ultimo rimasto della generazione precedente, a causa di malattie l'ho tenuto per curarlo.
E' stato sempre timido e nascosto finchè non si è ripreso del tutto, poi ha recuperato il tempo perso e cambiato atteggiamento diventando il più aggressivo di tutti... ovviamente la sua mole era dalla sua parte.

Purtroppo appena ho messo Loretta con lui l'ha subito aggredita in modo preoccupante :-? : "eh no, amico mio, Loretta è troppo preziosa, tu sei un disgraziato che non rispetta neanche sua madre... non mi lasci scelta e non posso fare diversamente",.

Appena messo assieme al padre la cosa sembrava abbastanza tranquilla: "beh, domani ti porto dal mio spacciatore, così risolviamo tutti i problemi :-? qualcosa mi dice che a Jhon non sarai troppo simpatico."
Sicuramente John si è scatenato durante la notte e senza nessuna pietà. :-??
lorenzo165 ha scritto: forse dovuto al fatto che tra tutti si distingueva per quella sua livrea insolita.
:-? Non molto insolita.
E' una livrea transitoria, "una tantum", alla quale tutti accedono (parrot compresi) appena inizia il processo di trasformazione.
E' preceduta dal fatto che gli occhi diventano completamente neri (non si distingue più la pupilla dall'iride) seguita da una macchia bianca sulla testa ed in ultimo la livrea completamente scura.
Alcuni vanno avanti diversi mesi con quella livrea, soprattutto se non sono in piena forma, mentre altri cominciano a schiarirsi passando dal nero al giallo, " a macchie di leopardo" in brevissimo tempo, mentre nel prosieguo assumono le sembianze della specie di appartenenza, con qualche accenno.di somiglianza per i soli parrot.

Durante la mia assenza, il mio figliolo non esclude che tra le new generation ci sia stata almeno una nidiata... e questo spiegherebbe la crescita sproporzionata del fu morto ammazzato. :-??

:-h
Si deve essere in due per scoprire la verità: uno che la esprima e un altro che la comprenda.
(Gibran)

Avatar utente
lorenzo165
Ex-moderatore
Messaggi: 2579
Iscritto il: 05/02/14, 15:44

Parrot e piccoli Parrot. La leggenda continua.

Messaggio di lorenzo165 » 25/09/2018, 10:55

:-? Giovanni forse sto confondendo il pesce... non stiamo parlando di quello che presentava, come si suol dire la mezza luna nera sul corpo?

Aggiunto dopo 4 minuti 55 secondi:
Quello che si vede in questo tuo video. :)

Avatar utente
Joo
star3
Messaggi: 4519
Iscritto il: 07/02/16, 20:21
Contatta:

Parrot e piccoli Parrot. La leggenda continua.

Messaggio di Joo » 25/09/2018, 16:43

lorenzo165 ha scritto: forse sto confondendo il pesce... non stiamo parlando di quello che presentava, come si suol dire la mezza luna nera sul corpo?
=)) :)) =)) :)) un grosso equivoco, sicuramente mi sono espresso male.
Il riferimento era questo:
lorenzo165 ha scritto: Visto!
Ma Giovanni quel pesce dalla livrea scura che passa sotto il Parrot in secondo piano?
Di cosa si tratta?
Joo ha scritto: Si tratta del fratellino amphilopus, più sveglio e più vorace degli altri, l'unico dell'ultima nidiata.
ovviamente si è ammalato più volte e rimaneva in disparte finchè non si riprendeva.

Quello con la mezza luna è vivo e vegeto , guai a chi lo tocca (dovrò decidermi a dargli un nome), in ordine di preferenza è al 2° posto dopo Loretta, è molto buono e minimamente aggressivo.
E' un esemplare molto particolare... se metto la mano "a cucchiaio" dentro la vasca, mentre gli altri mi assaggiano, lui si parcheggia dentro la mano senza toccarmi e non si muove più.
La tentazione di grattargli il pancino è decisamente forte, ma mi limito a sfiorargli le pinne, :-?? anche se non si dovrebbe fare, ovviamente lo faccio pochissime volte.



Tra l'altro, avevo smesso con le cure di aglio e Loretta è nuovamente diventata nera... :-? sta piccoletta vuole farmi impazzire.
Ho ripreso la cura ed in due giorni ha ripreso la sua livrea... le pinne però sono ancora chiazzate di nero.

La coppia continua a cercarsi disperatamente x_x posso intuire che loro sappiano che sono stato io a dividerli :-?? se non fosse per Jhon, sicuramente riuscirebbero a tirar su una bella nidiata mettendo un limite alle deposizioni.

Dopo l'ultima nidiata non mi ero accorto che un piccoletto era sfuggito alla cattura. Ha sempre cercato riparo tra un gruppo di sassi che chiudono il passaggio nel divisore tra Jhon ed il resto della banda.
E' sempre stato braccato, persino da Nerone, quindi ha deciso di trasferirsi da Jhon :-? (dalla padella alla brace).
Fortunatamente c'è una zona dove Jhon non riesce a passare... e lui sta lì, seppur perseguitato, al momento se la cava molto bene e dubito che Jhon riuscirà a prenderlo... del resto, se provassi a catturarlo, sicuramente finirebbe in pasto a qualcuno. :(
:-h
Si deve essere in due per scoprire la verità: uno che la esprima e un altro che la comprenda.
(Gibran)

Avatar utente
lorenzo165
Ex-moderatore
Messaggi: 2579
Iscritto il: 05/02/14, 15:44

Parrot e piccoli Parrot. La leggenda continua.

Messaggio di lorenzo165 » 26/09/2018, 18:27

:ymparty: :ymparty: Sono contento!!! :ymparty: :ymparty:
Joo ha scritto: Tra l'altro, avevo smesso con le cure di aglio e Loretta è nuovamente diventata nera... :-? sta piccoletta vuole farmi impazzire.
Ho ripreso la cura ed in due giorni ha ripreso la sua livrea... le pinne però sono ancora chiazzate di nero.

La coppia continua a cercarsi disperatamente x_x posso intuire che loro sappiano che sono stato io a dividerli :-?? se non fosse per Jhon, sicuramente riuscirebbero a tirar su una bella nidiata mettendo un limite alle deposizioni.
Tieni duro Joo, sono sicuro che stai imboccando una giusta strada perchè non possiamo rischiare la vita della piccola Loretta. ;) :-h

Avatar utente
Joo
star3
Messaggi: 4519
Iscritto il: 07/02/16, 20:21
Contatta:

Parrot e piccoli Parrot. La leggenda continua.

Messaggio di Joo » 02/10/2018, 16:09

lorenzo165 ha scritto: Sono contento!!!
Quel pescetto è troppo bello, sia fisicamente, sia per il rapporto che ha con me... è come un gatto che ti fa le fusa, una cosa molto insolita nei pesci, se metto in vasca il retino, gli altri scappano, lui ci va dentro da solo, va a capire cosa gli passa per la testa =)) :)) =)) :)) sembra essere un rapporto di fiducia, decisamente molto lontano dagli istinti di Jhon.
lorenzo165 ha scritto: Tieni duro Joo, sono sicuro che stai imboccando una giusta strada perchè non possiamo rischiare la vita della piccola Loretta.
Puoi ben dirlo ;) anche se il rovescio della medaglia è molto doloroso.
Lei, nella sua tranquillità, ha comunque dato alla luce migliaia di piccoli e questo la rende ancora più preziosa e degna di ogni attenzione.
:-h
Si deve essere in due per scoprire la verità: uno che la esprima e un altro che la comprenda.
(Gibran)

Avatar utente
Wolfars1
star3
Messaggi: 30
Iscritto il: 24/09/18, 13:38

Parrot e piccoli Parrot. La leggenda continua.

Messaggio di Wolfars1 » 18/11/2018, 1:51

ho letto tutto, c'è voluto un'oretta, ma fantastica cosa inaspettata ti è accaduta, joo che litraggio ha la vasca? vedo c'è anche un astronotus

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti