Salviamo il mio nano acquario!

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: roby70, gem1978

Rispondi
Avatar utente
Cecia
star3
Messaggi: 1023
Iscritto il: 13/12/18, 17:38

Salviamo il mio nano acquario!

Messaggio di Cecia » 09/01/2019, 1:30

In effetti, in alcuni acquari senza filtro particolarmente equilibrati non è necessario aggiungere azoto nonostante l’abbondante piantumazione.

Ci siamo interrogati su questo fenomeno e abbiamo avanzato alcune ipotesi:

potrebbe essere la conseguenza della materia organica eliminata con la pulizia dei materiali filtranti;
oppure della maggior denitrificazione ad opera degli eterotrofi che avviene in certe zone anossiche del filtro (con conseguente perdita di azoto in forma gassosa);
o anche di una crescita vegetale leggermente inferiore negli acquari senza filtro (che, di solito, non hanno nemmeno la somministrazione di CO2);
infine potrebbe anche essere un fenomeno transitorio, legata al periodo più o meno lungo di adattamento delle piante al nuovo ambiente.
Ho trovato qualcosa di interessante in questo articolo, che mi sembra collegato al mio caso L’azoto in un acquario senza filtro
MAI accontentarsi.
#TeamVegFilter

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 34009
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Salviamo il mio nano acquario!

Messaggio di cicerchia80 » 09/01/2019, 10:29

Cecia ha scritto: provo a fare un ragionamento da neofita:
da qui ipotizzo che il materiale organico di cui si cibavano i batteri eterotrofi era l'ammasso di piante che si stava decomponendo (perché però le piante si sono comportate così? Adattamento? Fertilizzazione mancata?)
BINGO :-bd
..... molto probabilmente dovevano esser fertelizzate
Cecia ha scritto: Rileggendo l'articolo (I batteri in acquario) noto che, quindi, i batteri eterotrofi sono importanti per produrre ammonio, che viene poi usato dai Nitrosomonas per completare il ciclo dell'azoto.. Nel mio caso, però, questi batteri sono cresciuti troppo a discapito di quelli nitrificanti (e sto tentando di capire il perché, forse perché avevo/ho carenze di azoto che non permettono di trasformare la materia organica in ammonio e che quindi non permettono nemmeno ai Nitrosomonas di trasformare l'ammonio "fantasma" in nitriti?)
Nnnnnnnni,hai nitrati già nell'acqua di rete,che poi ridiventa ammonio,sempre azoto è
Molto probabilmente hai avuto semplicemente troppo materiale organico in giro per la vasca
Cecia ha scritto: Ecco spiegato perché mi hai fatto aggiungere l'acqua ossigenata, per ovviare al problema della formazione di zolfo!!
Ooooook....anche perchè gli eterotrofi l'ossigeno lo usano per la respirazione,ai nitrificanti serve anche per trasformare l'Ammonio NH3>NO2->NO3-,come vedi servono le molecole di ossigeno
Cecia ha scritto: Fino a qui qualcosa, forse, mi è chiaro..
Allora cosa erano quei filamenti scuri? Erano batteri eterotrofi diventati anaerobi e che quindi odoravano di zolfo?
Senza microscopio l'è dura...potrebbero essere anche vorticelle
Questi utenti hanno ringraziato cicerchia80 per il messaggio:
Cecia (09/01/2019, 14:39)
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Cecia
star3
Messaggi: 1023
Iscritto il: 13/12/18, 17:38

Salviamo il mio nano acquario!

Messaggio di Cecia » 09/01/2019, 14:44

@cicerchia80 tutto chiaro, solo una cosa mi incuriosisce assai, ovvero: perché "quando la nebbia batterica è particolarmente intensa" può essere che "lo sviluppo eccessivo di batteri eterotrofi inibisce quello dei batteri nitrificanti"?

Altro giro di acqua ossigenata o mi fermo? :ymdevil:

Aggiunto dopo 36 secondi:
@trotasalmonata va bene :D
MAI accontentarsi.
#TeamVegFilter

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 34009
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Salviamo il mio nano acquario!

Messaggio di cicerchia80 » 09/01/2019, 14:54

Cecia ha scritto: quando la nebbia batterica è particolarmente intensa" può essere che "lo sviluppo eccessivo di batteri eterotrofi inibisce quello dei batteri nitrificanti"?
Perchè brucia letteralmente ossigeno e l'areatore ti sarebbe servito ad "ossigenare l'acqua appunto"
I batteri nitrificanti non hanno ossigeno per vivere e lavorare
Questi utenti hanno ringraziato cicerchia80 per il messaggio:
Cecia (09/01/2019, 19:23)
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Cecia
star3
Messaggi: 1023
Iscritto il: 13/12/18, 17:38

Salviamo il mio nano acquario!

Messaggio di Cecia » 09/01/2019, 19:31

Le piantine sono arrivate! Volevo chiedervi un consiglio su come piantarle..
con cosa è meglio legare l'Anubias ai legni? Cotone, Nylon?
Quali piante, tra queste, è meglio non interrare?
- Egeria densa
- Cryptocoryne wendtii
- Microsorum pteropus
- Rotala wallichii
- Hygropila polisperma e corymbosa (se riesco a salvarla)
- ho trovato nel pacco di @cicerchia80 una piantina minuscola che non so riconoscere, che secondo me potrebbe essere o Cabomba o sessiliflora.. :-?

Aggiunto dopo 5 minuti 26 secondi:
:-\
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
MAI accontentarsi.
#TeamVegFilter

Avatar utente
Tritium
star3
Messaggi: 583
Iscritto il: 29/09/17, 16:32

Salviamo il mio nano acquario!

Messaggio di Tritium » 09/01/2019, 20:31

Cecia ha scritto: Le piantine sono arrivate! Volevo chiedervi un consiglio su come piantarle..
con cosa è meglio legare l'Anubias ai legni? Cotone, Nylon?
Quali piante, tra queste, è meglio non interrare?
- Egeria densa
- Cryptocoryne wendtii
- Microsorum pteropus
- Rotala wallichii
- Hygropila polisperma e corymbosa (se riesco a salvarla)
- ho trovato nel pacco di @cicerchia80 una piantina minuscola che non so riconoscere, che secondo me potrebbe essere o Cabomba o sessiliflora.. :-?

Aggiunto dopo 5 minuti 26 secondi:
:-\
La microsorum è come l'anubias: ha il rizoma, quindi va legata/incastrata tra rocce e non interrata o marcisce. Puoi usare qualsiasi filo di plastica/nylon (fili da pesca, fili dei sacchetti della spazzatura...) basta che regga. Il cotone dopo poco si sfalda e ti trovi le piante a galla.
Quando avrà fatto presa con le radici, potrai tagliarlo.

Oppure vendono delle colle apposta (tipo super attack) ma non tossiche per pesci e invertebrati, e semplicemente "incolli" la pianta

L'egeria puoi lasciarla anche "volante" per l'acquario, cresce bene a pelo d'acqua


L'ultima piantina sembra una Myriophyllum dalle foglie.
Questi utenti hanno ringraziato Tritium per il messaggio:
Cecia (09/01/2019, 20:46)
Soltanto... un altro... acquario... ancora... :(|)
#TeamNoFilter [-x

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 34009
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Salviamo il mio nano acquario!

Messaggio di cicerchia80 » 09/01/2019, 20:37

È un pezzo di limno che girava per la vasca :ymsigh:
Tritium ha scritto: Oppure vendono delle colle apposta (tipo super attack) ma non tossiche per pesci e invertebrati, e semplicemente "incolli" la pianta
OT...è equivalente l'attack,casomai ti servisse

Apparecchia sta vasca e metti due foto Cecì
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Cecia
star3
Messaggi: 1023
Iscritto il: 13/12/18, 17:38

Salviamo il mio nano acquario!

Messaggio di Cecia » 09/01/2019, 20:51

@Tritium @cicerchia80 ora ho messo l'Egeria a galleggiare, sperando di ossigenare un po'..
Mo mangio che altrimenti mamma prende l'acquario e me lo butta giù dalla finestra ~x(

La limno allora la metto nel vaso con la Vallisneria :D
MAI accontentarsi.
#TeamVegFilter

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 34009
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Salviamo il mio nano acquario!

Messaggio di cicerchia80 » 09/01/2019, 21:05

Aspetto foto....
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Cecia
star3
Messaggi: 1023
Iscritto il: 13/12/18, 17:38

Salviamo il mio nano acquario!

Messaggio di Cecia » 09/01/2019, 22:28

CI sto mettendo un sacco di tempo :-o
Dato che in acquario c’e Ancora nebbia, ne approfitto per mandare una foto anche adesso!

Aggiunto dopo 33 minuti 41 secondi:
Nulla, i legni non stanno a fondo di nuovo!
Ho messo tutte le piantine a galleggiare.. fino a che i legni non si decideranno a star giù e la nebbia non diminuirà, è complicato piantare nei punti precisi :-q
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
MAI accontentarsi.
#TeamVegFilter

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Francesca99 e 6 ospiti