Da riallestimento per carassi a Primo asiatico 80l

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: roby70, gem1978

Rispondi
Avatar utente
Fabietto76
star3
Messaggi: 74
Iscritto il: 28/01/19, 9:16

Da riallestimento per carassi a Primo asiatico 80l

Messaggio di Fabietto76 » 31/01/2019, 0:05

Salve a tutti, apro questa discussione per raccogliere pareri e consigli su un nuovo allestimento per il mio Ciano aqua LED 80.

La vasca andrà ad ospitare due carassi, un coda a cometa ed un Fringetail (?)

I miei obbiettivi:

utilizzare il filtro di "serie"

utilizzare un fondo fertile, che mi dia il tempo di famigliarizzare con il protocollo PMDD

NON utilizzare CO2 a meno di qualche tabs sporadicamente.

Il fondo:
andrei ad usare del Sera Floredepot ricoperto da ghiaia di colore naturale con granulometria di 3-5mm
con un minimo di arredi, legni e rocce

Piante che vorrei inserire:

Anubias Nana

Hygrophila Polysperma

Microsorum Windelow

Cryptocoryne Lutea

Limnophila Heterophylla

e centralmente qualcosa di particolare come:

Echinodorus Ozelot Red

Suggerimento di @ale1809 Egeria densa



Il filtro:

userò l'interno standard con riscaldatore, spugna e pompa di serie andando ad aggiungere solo un sacchetto di cannolicchi, ho disponibili già il Siporax mini della SERA .

Essendo il mio primo allestimento piantumato ogni dritta sulle piante che ho elencato o alternative che non ho preso in considerazione sono benvenute come anche un aiuto sulle quantità di piante da reperire.

Ringrazio tutti anticipatamente per la pazienza/il tempo/i suggerimenti :D

:-h


Volevo chiedervi se esiste un configuratore per acquari, qualcosa che dia una struttura di massima per visualizzare il risultato finale :-?
Ultima modifica di Fabietto76 il 31/01/2019, 8:49, modificato 1 volta in totale.
La mia acqua di rete: pH 8.1 Conduttività 244μScm-1 GH 7 KH 7 Sodio 1.2 mg/l

Avatar utente
gem1978
Moderatore Globale
Messaggi: 11076
Iscritto il: 04/09/17, 12:50

Riallestimento 80l carassi e piante

Messaggio di gem1978 » 31/01/2019, 1:34

Troppo tardi per rispondere come si deve... i-) i-)

Ti lascio da leggere :D
Pesci Rossi: storia, razze, curiosità
Off Topic
Fabietto76 ha scritto: Essendo il mio primo allestimento piantumato
Quali altri hai?

Posted with AF APP
Steinoff wrote:Lo Zen e l'arte di aspettare che il silicone asciughi...
Monica said:Lo Zen e l'arte di aspettare che l'acquario maturi...
Trotasalmonata declared:Lo Zen e l'arte di farsi i c@...
Lo Zen è ammirare l'acquario

Avatar utente
ale1809
star3
Messaggi: 103
Iscritto il: 14/12/18, 0:28

Riallestimento 80l carassi e piante

Messaggio di ale1809 » 31/01/2019, 2:32

Ciao,
Premetto che sono alle prime armi anche io con tutto il mondo dell'acquariofilia, quindi magari ti dirò qualche cavolata, ma anche io ho un acquario con i carassi e se posso dirti la mia occhio alle piante che inserisci in vasca; cioè mi spiego meglio, questi birbanti si mangiano di tutto, quindi è molto probabile che te le mordicchino...ho letto di persone che addirittura si trovava le piante estirpate...🤦‍♀️
Io ad esempio ho comprato due piante di egeria densa perché avevo letto che è una delle poche piante che lasciano in pace, e in effetti è ancora perfetta ( tra l'altro è un ottima contribuente nella gestione della vasca ;) ) e in più 1 settimana fa ho aggiunto qualche limnobium, ma ho visto che lo tirano dalle radici i monelli, e quindi penso non avrà vita lunga...

Posted with AF APP

Avatar utente
Fabietto76
star3
Messaggi: 74
Iscritto il: 28/01/19, 9:16

Riallestimento 80l carassi e piante

Messaggio di Fabietto76 » 31/01/2019, 8:46

gem1978 ha scritto: Troppo tardi per rispondere come si deve... i-) i-)

Ti lascio da leggere :D
Pesci Rossi: storia, razze, curiosità
Off Topic
Fabietto76 ha scritto: Essendo il mio primo allestimento piantumato
Quali altri hai?
Ciao Gem, l articolo di AF lo avevo già letto diverso tempo fa, scoprendo che mettere insieme un carassio a coda singola con uno a coda doppia è una pessima idea.
Purtroppo sono il frutto di acquisto non consapevole... ma ora devo cercare di farli vivere dignitosamente prima di trasferirli in un laghetto.
Comunque grazie, magari lo rileggo e prendo qualche altra nozione.

L altro allestimento è quello che ho attualmente con un fondo di ciottoli e qualche arredo in acrilico, la classica cosa che farebbe un neofita non consapevole x_x

Ho avviato una vasca da 30 litri per spostarci i pesci nel frattempo che riallestisco questa da 80. Il filtro è in maturazione da circa due settimane.

@ale1809
Grazie del contributo, so che sono birbanti con le piante, ma devo tentare per trovare cosa può sopravvivere alle loro fauci.
Egeria densa annotata, grazie :-bd
La mia acqua di rete: pH 8.1 Conduttività 244μScm-1 GH 7 KH 7 Sodio 1.2 mg/l

Avatar utente
Sinnemmx
star3
Messaggi: 1405
Iscritto il: 29/01/18, 17:48

Riallestimento 80l carassi e piante

Messaggio di Sinnemmx » 31/01/2019, 9:04

ovviamente ribadendo che il cometa non dovrebbe starci ed alla lunga il litraggio sarebbe piccolo
per le piante posso consigliarti solo di provare, se becchi due pesci tranquilli sei apposto, altrimenti troverai tabula rasa
ora c'è chi dice che alimentandoli con una dieta che propende più alle verdure gli placherebbe la fame di piante, altri dicono che è nella loro indole scavare e mordicchiare tutto, quindi va solo a fortuna.
Un paio di consigli: fai attecchire bene le piante prima di inserire i pesci, piante che hanno radicato bene difficilmente le strapperanno dal terreno, quindi prenditi tempo e non inserire i pesci dopo il canonico mese, potresti essere costretto ad aspettare anche 3 di mesi.
intorno alle base delle piante più esili potresti mettere delle piccole pietre in modo da evitare che vadano a scavare il fondo li vicino ed a scoprire le radici.

per il filtro non conosco il modello ma ti dico che il riscaldatore non serve quindi se nel vano riscaldatore riesci a metterci altro materiale filtrante meglio; i rossi sporcano molto, prediligi i cannolicchi alle spugne
valuta fin da subito un buon filtro esterno: filtraggio migliore e più spazio in vasca

per maggiori info sulle piante chiedi in apposita sezione
Questi utenti hanno ringraziato Sinnemmx per il messaggio:
Fabietto76 (31/01/2019, 10:34)

Avatar utente
gem1978
Moderatore Globale
Messaggi: 11076
Iscritto il: 04/09/17, 12:50

Riallestimento 80l carassi e piante

Messaggio di gem1978 » 31/01/2019, 9:40

Fabietto76 ha scritto: L altro allestimento è quello che ho attualmente con un fondo di ciottoli e qualche arredo in acrilico, la classica cosa che farebbe un neofita non consapevole
spero che non ci tenga nulla dentro...
Fabietto76 ha scritto: Ciao Gem, l articolo di AF lo avevo già letto diverso tempo fa, scoprendo che mettere insieme un carassio a coda singola con uno a coda doppia è una pessima idea.
Purtroppo sono il frutto di acquisto non consapevole... ma ora devo cercare di farli vivere dignitosamente prima di trasferirli in un laghetto.
:-bd
Fabietto76 ha scritto: Piante che vorrei inserire:

Anubias Nana

Hygrophila Polysperma

Microsorum Windelow

Cryptocoryne Lutea

Limnophila Heterophylla

e centralmente qualcosa di particolare come:

Echinodorus Ozelot Red
già ti hanno detto gli altri... io lascerei stare le "particolari" rischi solo di spendere inutilmente...

egeria densa
lemna minor
pistia
salvinia
anubias

sono quelle più gettonate, ovviamente le anubias darebbero solo un contributo estetico.
altre non me ne vengono in mente :-?
Questi utenti hanno ringraziato gem1978 per il messaggio:
Fabietto76 (31/01/2019, 10:34)
Steinoff wrote:Lo Zen e l'arte di aspettare che il silicone asciughi...
Monica said:Lo Zen e l'arte di aspettare che l'acquario maturi...
Trotasalmonata declared:Lo Zen e l'arte di farsi i c@...
Lo Zen è ammirare l'acquario

Avatar utente
Sinnemmx
star3
Messaggi: 1405
Iscritto il: 29/01/18, 17:48

Riallestimento 80l carassi e piante

Messaggio di Sinnemmx » 31/01/2019, 10:52

gem1978 ha scritto: lemna minor
pistia
salvinia
a me praticamente divorate
considera che molti la lemna la danno proprio come cibo

Avatar utente
gem1978
Moderatore Globale
Messaggi: 11076
Iscritto il: 04/09/17, 12:50

Riallestimento 80l carassi e piante

Messaggio di gem1978 » 31/01/2019, 12:18

ovviamente ogni rosso fa storia a parte... c'è chi la lemna non se la fila di striscio ;)
e comunque l'unica è provare.
Steinoff wrote:Lo Zen e l'arte di aspettare che il silicone asciughi...
Monica said:Lo Zen e l'arte di aspettare che l'acquario maturi...
Trotasalmonata declared:Lo Zen e l'arte di farsi i c@...
Lo Zen è ammirare l'acquario

Avatar utente
Fabietto76
star3
Messaggi: 74
Iscritto il: 28/01/19, 9:16

Riallestimento 80l carassi e piante

Messaggio di Fabietto76 » 31/01/2019, 13:11

gem1978 ha scritto: ovviamente ogni rosso fa storia a parte... c'è chi la lemna non se la fila di striscio ;)
e comunque l'unica è provare.
Quoto, difatti quella lista preventiva che ho fatto in OP era pensata leggendo le caratteristiche delle piante per resistenza ad attacchi delle belve rosse e per accessibilità nella gestione.
La mia acqua di rete: pH 8.1 Conduttività 244μScm-1 GH 7 KH 7 Sodio 1.2 mg/l

Avatar utente
roby70
Assistente Tecnico
Messaggi: 18230
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Riallestimento 80l carassi e piante

Messaggio di roby70 » 31/01/2019, 14:02

gem1978 ha scritto: altre non me ne vengono in mente :-?
Hydrocotyle leucepalia
Microsorum
Cryptocornie

La lemna se la pappano... a parte i miei che sono schizzinosi :-??
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: ElenaM96 e 1 ospite