cosa mettere senza riscaldatore e con acqua medio-dura

Corydoras, Pangio, Ancistrus, ecc...

Moderatori: Gioele, Matias

Avatar utente
rargoth
star3
Messaggi: 1046
Iscritto il: 11/10/19, 21:37

cosa mettere senza riscaldatore e con acqua medio-dura

Messaggio di rargoth » 12/05/2023, 0:43

Buonasera! come scritto in altre sezioni ho allestito la seguente vasca
d0bad543-894b-42d2-89fd-ad12e05a6c3a.jpg
412fdf66-07e6-449f-a8d5-1a288447bea2.jpg

i cui valori al momento sono:
Ph7
Gh10
Kh9
NO3- 20
Cond 515

Come fondo c'è sabbia vagliata del Po da 0.1, prima ci tenevo ciclidi tanganica e non mi ero fatto problemi con calcareo o meno, comunque le durezze non sono mai salite sopra quelle segnalate, Eventualmente, nel lungo periodo posso abbassare un minimo le durezze usando l'acqua delle caraffefiltranti (fa passare la conducibilità da 500 a 300us, ma non ho testato le durezze)

NON pensavo di mettere riscaldatore essendo aperta ed essendo io braccino corto, quindi le temperature, vivendo a torino, andranno dal minimo invernale di 18-19 gradi che tengo in casa per circa 2-3mesi ad un massimo di 30 (magari per brevi periodi 33) d'estate.

Con questi valori cosa potrei mettere?Mi sembra d'acver capito che i paleatus andrebbero bene, mi sono perso qualche dettaglio? se vanno bene in che numero contando eventualmente una coppia di pulcher ed un gruppetto di qualcosa di piccolo da nuoto in zona alta. Come coinquilini ancora non ho deciso, mi sto informando!

dimenticavo: vasca da 200l, netti 160l (100*40*50 circa)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
emanuele14
PRO Pesci da Fondo
Messaggi: 1175
Iscritto il: 26/03/22, 9:48

cosa mettere senza riscaldatore e con acqua medio-dura

Messaggio di emanuele14 » 12/05/2023, 9:00

rargoth, paleatu assolutamente si, ed anche i C. trilineatus che a me piacciono molto più dei paleatus. I trilineatus sono quelli che in commercio trovi sotto il nome errato di julii.
Ci sono anche altri corydoras comunque, molti provengono da climi subtropicali o temperati. L'unico accorgimento con i corydoras è che necessitano di acqua ben ossigenata. Per le durezze non preoccuparti, non sono di acqua così acide come si pensa, spesso vivono a pH neutro o anche superiore.
I classici Ancistrus reggono senza problemi le tue temperature, così come i loricaridi del genere Chaetostoma

Avatar utente
rargoth
star3
Messaggi: 1046
Iscritto il: 11/10/19, 21:37

cosa mettere senza riscaldatore e con acqua medio-dura

Messaggio di rargoth » 12/05/2023, 10:11

emanuele14, grazie mille, i chaetostoma sono molto belli.
Secondo te triloneatus/paleatus e chaetostoma, considerando una coppia di ciclidi nani ed un gruppo di ladigesia, in che numero?
Per l'ossigenazione ho il filtro che smuove un po' la superfice, a parte quello null'altro.

Avatar utente
emanuele14
PRO Pesci da Fondo
Messaggi: 1175
Iscritto il: 26/03/22, 9:48

cosa mettere senza riscaldatore e con acqua medio-dura

Messaggio di emanuele14 » 12/05/2023, 12:05

rargoth, secondo me è un abbinamento perfetto. I Corydoras minimo dieci, i Chaetostoma quanti ne vuoi, puoi tenerlo come pesce singolo, coppia o gruppetto di 5/6, scegli come ti piace di più.
Per l'ossigenazione l'ideale sarebbe una pompetta con venturi. Comunque d'estate quando sei intorno ai 30 gradi, un areatore secondo me ti serve comunque, indipendentemente da che pesci metterai, giusto per quel periodo critico 

Avatar utente
rargoth
star3
Messaggi: 1046
Iscritto il: 11/10/19, 21:37

cosa mettere senza riscaldatore e con acqua medio-dura

Messaggio di rargoth » 12/05/2023, 12:53


emanuele14 ha scritto:
12/05/2023, 12:05
Comunque d'estate quando sei intorno ai 30 gradi, un areatore secondo me ti serve comunque, indipendentemente da che pesci metterai, giusto per quel periodo critico

Un areatore di sicurezza ce l'ho e la vasca è in sala, quindi enssu problema a piazzarlo quando le temperature saliranno.
Grazie!
 

Avatar utente
emanuele14
PRO Pesci da Fondo
Messaggi: 1175
Iscritto il: 26/03/22, 9:48

cosa mettere senza riscaldatore e con acqua medio-dura

Messaggio di emanuele14 » 12/05/2023, 23:26

Ottimo!

Avatar utente
rargoth
star3
Messaggi: 1046
Iscritto il: 11/10/19, 21:37

cosa mettere senza riscaldatore e con acqua medio-dura

Messaggio di rargoth » 22/05/2023, 23:02

emanuele14, te lo chiedo qua che ha più senso, anche se ci stiamo sentendo sull'altro topico.
Come mi regolo per il cibo dei 12 cory che per ora sono soli?
A disposizione ho del granulare proteico che usavo per i ciclidi Tanganica(preso da le onde, non so cosa ci sia dentro) spirulina in granuli shg, corytabs shg prese oggi e artemia surgelata.
Devo prendere altro per variare? In che dosi?
Grazie mille!

Avatar utente
emanuele14
PRO Pesci da Fondo
Messaggi: 1175
Iscritto il: 26/03/22, 9:48

cosa mettere senza riscaldatore e con acqua medio-dura

Messaggio di emanuele14 » 23/05/2023, 20:58

rargoth, va benissimo il cibo che hai, fallo ruotare tutto nell'arco della settimana, col surgelato non andare oltre una volta a settimana e magari per adesso che hai appena avviato la vasca lascia perdere, perché inquina parecchio. Le dosi dipende se le fai una o due volte al giorno, vai ad occhio, osserva che abbiano sempre la pancia bella piena, non esagerare, ma non lasciarli neanche troppo a stecchetto.
Questi utenti hanno ringraziato emanuele14 per il messaggio:
rargoth (23/05/2023, 21:18)

Avatar utente
rargoth
star3
Messaggi: 1046
Iscritto il: 11/10/19, 21:37

cosa mettere senza riscaldatore e con acqua medio-dura

Messaggio di rargoth » 15/06/2023, 20:12

@emanuele14  i cori hanno deposto una decina di uova. Al momento sono soli in vasca, mercoledì arrivano i chaetostoma. Provo a lasciarle in vasca o sicuramente se le mangiano i cory quindi meglio separare se voglio fare schiudere?

Aggiunto dopo 44 secondi:
Nel caso separò subito o aspetto tot tempo?

Avatar utente
emanuele14
PRO Pesci da Fondo
Messaggi: 1175
Iscritto il: 26/03/22, 9:48

cosa mettere senza riscaldatore e con acqua medio-dura

Messaggio di emanuele14 » 15/06/2023, 20:35

rargoth, eh diciamo che se vuoi tirare su i piccoli ti tocca separarle subito, può benissimo capitare che si salvino delle uova e dei piccoli, ma in una vasca ben avviata e molto piantumata, quindi nella tua, lo vedo difficile.
Comunque non starei lì a diventar matto, se ti hanno deposto, nei prossimi giorni quasi certamente lo rifaranno, quindi non preoccuparti se perdi questa covata.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 25 ospiti