Prima avventura con acquario marino!!

Gestione, coralli e pesci

Moderatori: Bradcar, AndreAgo

Rispondi
Avatar utente
NicoNico91
star3
Messaggi: 2
Iscritto il: 17/01/22, 12:09

Prima avventura con acquario marino!!

Messaggio di NicoNico91 » 17/01/2022, 13:27

Ciao a tutti!!
E' ormai da un paio di anni che seguo questo forum da cui ho potuto imparare tantissimo e dar inizio alla mia passione per l'acquariofilia.
Ad oggi la mia unica esperienza è con un 40L dolce di cui vi allego foto (che ne pensate? :) ):
271517141_348306836835891_229225301002152147_n (1).jpg
Questo fine settimana (se mi verrà consegnato tutto il materiale che ho ordinato) vorrei iniziare la mia prima avventura con il marino!! :D :D
Ho passato le ultime due settimane a documentarmi (e leggere credo ogni articolo/forum a riguardo) su internet per cercare di imparare il più possibile e partire con il piede giusto ma, se possibile, mi piacerebbe avere qualche consiglio/conferma da parte vostra!

Quel che vorrei fare è un DSB in cui sicuramente andrò ad inserire pian piano coralli molli, coralli LSP e forse (accetto consigli) anche coralli SPS.
Di seguito vi scrivo quello che ho già acquistato:
- Dennerle Nano Cube 60L
- Riscaldatore AQL 100W
- Pompa di movimento Hydor Koralia EVO Nano 1600 L/H
- Schiumatoio
- Sabbia Viva
- Un paio di rocce vive (per il resto altre rocce "morte")
- Attivatore batterico
- ATI Absolute Ocean 2 tanichè da 10L (in modo da essere a posto per un pochino anche per futuri cambio acqua)
- Phyto Plankton Seachem 250ml
- Strumenti vari per test

Può andare bene per iniziare?

Ora qualche domanda (mi scuso già se vi sto annoiando!):
- LUCE: come vedete dall'elenco ancora non l'ho acquistata. cosa mi consigliate? Sempre in relazione alla "luce", parto subito andando ad aumentare poco alla volta le ore di illuminazione o meglio il mese di buio?
- RABBOCCHI: al momento i rabbocchi credo li farò io manualmente, in futuro vedrò come comportarmi. Per i rabbocchi dovrò usare solo acqua osmotica "dolce" giusto?
- CAMBIO ACQUA: durante la fase di avviamento niente cambi acqua giusto? Per il resto in che percentuale e ogni quanto mi consigliate?
- ZOOPLANCTON: tramite sabbia viva e rocce vive dovrei poter avviarne più velocemente lo sviluppo. Se volessi però potenziarne la colonizzazione dell'acquario più velocemente è possibile inserire copepodi e rotiferi (negozi qui vicino vendono 90ml a 2€) nutrendoli poi con il Phyto? Se sì, quando potrei procedere con l'inserimento? Spengo pompa e schiumatoio per un pò quando lo faccio?
- PESCI: in questo litraggio potrei ospitare anche qualche pescetto?

Grazie mille in anticipo per l'aiuto!! :D
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
roby70
Assistente Tecnico
Messaggi: 35968
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Prima avventura con acquario marino!!

Messaggio di roby70 » 17/01/2022, 15:56

Bello l'acquario :-bd
Per il marino ti sposto nella sezione dedicata ;)
Questi utenti hanno ringraziato roby70 per il messaggio:
NicoNico91 (17/01/2022, 18:26)
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
Bradcar
Moderatore
Messaggi: 4884
Iscritto il: 18/02/18, 20:09

Prima avventura con acquario marino!!

Messaggio di Bradcar » 17/01/2022, 22:13

NicoNico91 ha scritto:
17/01/2022, 13:27
Sempre in relazione alla "luce", parto subito andando ad aumentare poco alla volta le ore di illuminazione o meglio il mese di buio?
Considera che nel Marino la fase algale fa parte della maturazione quindi , almeno io la penso così , inizierei subito con l’illuminazione ( l’altra corrente di pensiero è quella di avere buio per un mese ma comunque quando accenderai le luci ti partiranno le alghe). Su quale acquistare dipende molto da quanto vuoi spendere io ti consiglio una gnc pro m , ( ci sono anche le ATI la radion etc ) in questo modo potrai allevare qualsiasi corallo .
NicoNico91 ha scritto:
17/01/2022, 13:27
solo acqua osmotica "dolce" giusto?
Acqua osmosi a 0 tds quindi, è importante avere un osmoregolatore perché è fondamentale avere salinità costante e piccole oscillazioni in pochi litri creano sbalzi che mettono in forte difficoltà i coralli fino a stressarli a volte irrimediabilmente
NicoNico91 ha scritto:
17/01/2022, 13:27
durante la fase di avviamento niente cambi acqua giusto?
Si giusto
NicoNico91 ha scritto:
17/01/2022, 13:27
negozi qui vicino vendono 90ml a 2€) nutrendoli poi con il Phyto? Se sì, quando potrei procedere con l'inserimento? Spengo pompa e schiumatoio per un pò quando lo faccio?
Il mio lo vende a 1 € a bustina comunque puoi iniziare subito ad inserire fito e zoo nessun problema , spegni le pompe di movimento per un po’ in modo che riescono ad insediarsi nelle rocce
NicoNico91 ha scritto:
17/01/2022, 13:27
PESCI: in questo litraggio potrei ospitare anche qualche pescetto?
Si tranquillo ovviamente pesci piccoli adatti al litraggio
Carlo

https://acquariofilia.org/af-contest/concorso-acquari/fiocco-land-betta/

Avatar utente
NicoNico91
star3
Messaggi: 2
Iscritto il: 17/01/22, 12:09

Prima avventura con acquario marino!!

Messaggio di NicoNico91 » 18/01/2022, 8:27

Bradcar ha scritto:
17/01/2022, 22:13
NicoNico91 ha scritto:
17/01/2022, 13:27
Sempre in relazione alla "luce", parto subito andando ad aumentare poco alla volta le ore di illuminazione o meglio il mese di buio?
Considera che nel Marino la fase algale fa parte della maturazione quindi , almeno io la penso così , inizierei subito con l’illuminazione ( l’altra corrente di pensiero è quella di avere buio per un mese ma comunque quando accenderai le luci ti partiranno le alghe). Su quale acquistare dipende molto da quanto vuoi spendere io ti consiglio una gnc pro m , ( ci sono anche le ATI la radion etc ) in questo modo potrai allevare qualsiasi corallo .
NicoNico91 ha scritto:
17/01/2022, 13:27
solo acqua osmotica "dolce" giusto?
Acqua osmosi a 0 tds quindi, è importante avere un osmoregolatore perché è fondamentale avere salinità costante e piccole oscillazioni in pochi litri creano sbalzi che mettono in forte difficoltà i coralli fino a stressarli a volte irrimediabilmente
NicoNico91 ha scritto:
17/01/2022, 13:27
durante la fase di avviamento niente cambi acqua giusto?
Si giusto
NicoNico91 ha scritto:
17/01/2022, 13:27
negozi qui vicino vendono 90ml a 2€) nutrendoli poi con il Phyto? Se sì, quando potrei procedere con l'inserimento? Spengo pompa e schiumatoio per un pò quando lo faccio?
Il mio lo vende a 1 € a bustina comunque puoi iniziare subito ad inserire fito e zoo nessun problema , spegni le pompe di movimento per un po’ in modo che riescono ad insediarsi nelle rocce
NicoNico91 ha scritto:
17/01/2022, 13:27
PESCI: in questo litraggio potrei ospitare anche qualche pescetto?
Si tranquillo ovviamente pesci piccoli adatti al litraggio
Grazie mille per le info! Per il resto vedendo quel che ho acquistato ti sembra tutto ok?
Grazie ancora e buona giornata!

Avatar utente
EnricoGaritta
Moderatore
Messaggi: 8667
Iscritto il: 12/02/20, 12:23

Prima avventura con acquario marino!!

Messaggio di EnricoGaritta » 18/01/2022, 18:12


Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato EnricoGaritta per il messaggio:
NicoNico91 (19/01/2022, 7:31)
Ammollare il cibo in acqua prima di somministrarlo ai pesci ti evita molti problemi ;)
"I Dicrossus trombano al bisogno, l'unico impiccio sono i valori" Cicerchia80 Dixit

#TeamNoFilter
#TeamPochiCambi
#TeamScimmiaPermanente :(|)
:D

Avatar utente
Bradcar
Moderatore
Messaggi: 4884
Iscritto il: 18/02/18, 20:09

Prima avventura con acquario marino!!

Messaggio di Bradcar » 18/01/2022, 21:19

NicoNico91 ha scritto:
18/01/2022, 8:27
ti sembra tutto ok?
:-bd
Questi utenti hanno ringraziato Bradcar per il messaggio:
NicoNico91 (19/01/2022, 7:32)
Carlo

https://acquariofilia.org/af-contest/concorso-acquari/fiocco-land-betta/

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite