Aeratore per la cura delle malattie

Alimentazione, malattie, organismi spontanei

Moderatori: Marah-chan, lauretta, fernando89

Rispondi
Avatar utente
DxGx
Amministratore
Messaggi: 7032
Iscritto il: 20/10/13, 20:22

Aeratore per la cura delle malattie

Messaggio di DxGx » 17/01/2014, 21:27

Ri-posto una domanda fatta in un'altro topic perchè ho un dubbio atroce che non mi fa dormire la notte :D
Ma se per curare certe malattie bisogna azionare gli aeratori, questi smuovendo la superficie faranno disperdere la CO2 e di conseguenza aumentare il pH (sbalzi di pH), quindi oltre il danno la beffa? :)
Chiamatemi Nio, AntoNio

"Per non essere d'accordo non serve essere sgradevoli."

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16696
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: R: Aeratore per malattie

Messaggio di Jovy1985 » 17/01/2014, 22:05

DxGx ha scritto:Ri-posto una domanda fatta in un'altro topic perchè ho un dubbio atroce che non mi fa dormire la notte :D
=)) ! intanto grazie per aver aperto un nuovo topic :)
DxGx ha scritto: Ma se per curare certe malattie bisogna azionare gli aeratori, questi smuovendo la superficie faranno disperdere la CO2 e di conseguenza aumentare il pH (sbalzi di pH), quindi oltre il danno la beffa? :)
la questione è un Po complessa e forse bisogna sfatare qualche "leggenda"
i farmaci usati in acquariologia che abbassano i livelli di ossigeno disciolti in acqua sono relativamente pochi (uno è la formalina, un potente battericida)
per quel che riguarda 2 mostri sacri, come il verde malachite e il blu di metilene, apriamo una parentesi a parte :)
il verde malachite è un prodotto molto potente, cancerogeno se non sbaglio,e illegale per il trattamento di pesci destinati all alimentazione. la sua azione è molto forte, specialmente sulle branchie dei pesci..per questi motivi si deve usare l aereatore durante il suo uso, per mantenere sempre elevatissima le quantità di ossigeno disciolta e favorire la respirazione degli animali.
passiamo al blu di metilene (BdM)
l uso di un aereatore con questo prodotto...è un assurdità, se pensiamo che il BdM abbassi i livelli di ossigeno disciolti in acqua.
questo prodotto è difatti usato nella lotta all avvelenamento da ammonio, FAVORISCE la funzione branchiale, non la ostacola.
in casi particolari però, ovvero di infezioni alle branchie, ad opera di batteri, "vermi" ,protozoi, l aereatore è un obbligo. :)
dopo questa premessa, passiamo alla risposta vera e propria :)

pensa quando piove...una palude si allaga...ooppure quando un piccolo fiume inonda una zona stagnante. inevitabilmente avremo una oscillazione di pH, che sarà più o.meno veloce, e che tenderà a stabilizzarsi su.un.nuovo valore di equilibrio. i pesci ci sono abituati da sempre.
cosa diversa invece è variare il pH giornalmente :) questa operazione.per i pesci è contronatura, stressante, e determina il più delle volte una defezione del sistema immunitario.

Inviato dal mio LG-P880 utilizzando Tapatalk
Questi utenti hanno ringraziato Jovy1985 per il messaggio:
DxGx (17/01/2014, 22:09)
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Uptheandreas e 3 ospiti