Betta malato! pustola

Alimentazione, malattie, organismi spontanei

Moderatori: Marah-chan, lauretta, fernando89

Rispondi
Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: Betta malato!

Messaggio di enkuz » 10/06/2014, 14:06

Si... i sintomi sono quelli da te descritti... pustola e poi carne viva (come fosse scavata li).
L'unica cosa in eccesso è l'occhio gonfio.

L'escrescenza bianca non potrebbe essere il primo effetto dell'impatto contro qualcosa, vero?
Che ne sono... tipo un parziale distaccamento di parte della squama in quel punto.

Avatar utente
lorenzo165
Ex-moderatore
Messaggi: 2544
Iscritto il: 05/02/14, 15:44

Re: Betta malato!

Messaggio di lorenzo165 » 10/06/2014, 14:50

lucazio00 ha scritto:Il dosaggio col sale va bene, potresti abbinare l'acriflavina al blu di metilene, ovviamente in vasca da quarantena, perché queste sostanze colorano rocce, legni e silicone.

Inviato dal mio GT-S7500 con Tapatalk 2
Infatti per questo ti suggerivo di isolarlo. :)

Sposto nell'apposita sezione. ;)

Avatar utente
Saxmax
Amministratore
Messaggi: 6904
Iscritto il: 06/10/13, 16:39

Re: Betta malato!

Messaggio di Saxmax » 10/06/2014, 19:36

enkuz ha scritto: Che ne so... tipo un parziale distaccamento di parte della squama in quel punto.
BOH!! :-??
Se era una squama o un foruncolo lo puoi sapere solo tu, ma falle tue descrizioni e dal termine "pustola" che usi io propenderei per il bubbone. Ergo, probabile infezione. Che si sia gonfiato l'occhio pare normale, nel caso di infezione in zona peribranchiale. Io comincerei a preparare le maniere forti..


Sono in giro, per cui.. Moderatevi! :D
"Con le palanche son buoni tutti.." Motto di famiglia

Per alcune persone nemmeno mi siedo sulla riva del fiume.
Probabilmente passerà il loro cadavere mentre sono a farmi una birra.

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16696
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: R: Betta malato!

Messaggio di Jovy1985 » 11/06/2014, 1:25

Saxmax ha scritto:Metti un aeratore nella quarantena, coi farmaci in acqua la percentuale di O2 cala molto
Questa è una leggenda metropolitana Sax..sono davvero pochi i farmaci che "mangiano" ossigeno...ad esempio la formalina..non di certo il BdM. ;)
Ma è possibile vedere una foto???
a me dai sintomi sembra una infezione batterica.. Non un fungo...troppo aggressivo per "scavare" cosi velocemente l epitelio dell animale.
Non fosse vicino l occhio il problema, ti consiglierei dell eosina da applicare direttamente sulla ferita (più economica rispetto il betadine)
Io andrei di antibiotico...ma vorrei vedere una foto se possibile...
In acquario, 9 volte su 10 abbiamo a che fare con batteri gram-negativi...praticamente solo lo streptococco fa eccezione..io andrei quindi di minociclina se come mi sembra sia di origine batterica.. Se decidi la cura antibiotica (costo di circa 5 euro) ti indico modi e tempi ;)

Inviato dal mio LG-P880 utilizzando Tapatalk
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
Saxmax
Amministratore
Messaggi: 6904
Iscritto il: 06/10/13, 16:39

Re: Betta malato!

Messaggio di Saxmax » 11/06/2014, 7:06

Buono a sapersi, una di quelle leggende metropolitane di cui non mi dispiace affatto fare a meno..
Se c'é una cosa che odio é l'aeratore, fa un casino! =))
:-bd
"Con le palanche son buoni tutti.." Motto di famiglia

Per alcune persone nemmeno mi siedo sulla riva del fiume.
Probabilmente passerà il loro cadavere mentre sono a farmi una birra.

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: Betta malato!

Messaggio di enkuz » 11/06/2014, 8:42

Ecco la foto.
Nella realtà la ferita non è rossa ma bianca... (sono gli scherzi del cellulare).

Ieri sera gli ho fatto un bagno con blu di metilene (2ml per ogni litro in vaschetta da 2 litri) poichè ho visto in rete che come si fanno i bagni di sale si possono anche fare i bagni di ''blu''.
30 minuti totali.
Lui ha reagito benissimo... è un combattente... non ha dato alcun segno di sofferenza durante il trattamento.
L'ho rimesso in vasca ed è tornato nel suo angolino.

Il betta stamattina si presenta stazionario... ergo, rispetto agli altri giorni, non ha avuto peggioramenti (che mi pare già un successo).
L'occhio stamattina è meno gonfio... la ferita c'è ancora ovviamente.
Più che ferita, come potete vedere, la classificherei più una parziale ''squamatura'' in un paio di punti.

Piccola parentesi: metterlo in vasca di quarantena preferisco di no.
Dico questo perchè secondo il mio punto di vista è peggio per il pesce stare fuori dal suo habitat (magari per giorni) in una vaschetta di plastica e con le temperature di questi giorni.
Preferisco adottare metodi curativi che mi permettano di toglierlo per qualche mezz'ora, applicare e re-inserire in acquario.

Gli altri pesci non hanno nessun sintomo, stanno benissimo.

Trattare la vasca principale non se ne parla... ho raggiunto un equilibrio quasi perfetto... non entreranno ''porcate'' chimiche li dentro.

Detto questo: sto facendo piccoli cambi di 2 litri ogni sera... praticamente levo i 2 litri che utilizzo per fare il bagno di blu di metilene al betta e poi reintegro con acqua pulita.
Forse anche questo gioverà.

NB. quanti bagni di blu di metilene posso fare? io li faccio alla sera... per quanti giorni il betta può sopportare la cura?
Il boccetto che ho acquistato è di 25ml... 4 ml a serata ergo ci sto dentro 6 sere (poi devo ricomprarlo).
Aggiungo inoltre: aggiungo anche del sale oppure vado avanti solo con il ''blu''?

Cosa ne dite?
Grazie !!! ;)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: Betta malato!

Messaggio di enkuz » 12/06/2014, 9:10

...ciao ragazzi...
Ho fatto un altro bagno di ''blu metilene'' ieri sera... il pesce è sempre stabile: non peggiora, non migliora.

Non capisco se sto facendo correttamente oppure no.

Le dosi le ho trovate on-line (ma ci sono molte discordanze): 2ml di soluzione all'1% per ogni litro d'acqua, 30 minuti totali.

Provo ad aggiungere anche il sale stasera?
Aumento le dosi del blu?

Mi sta bene che il betta non peggiora... (anzi l'occhio sembra sempre meno gonfio) ma quelle ferite devono cicatrizzarsi... anche perchè il pesciolino evidentemente ha dolore visto che non mangia e si muove poco.

:-s

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10248
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: R: Betta malato!

Messaggio di lucazio00 » 12/06/2014, 17:29

Il blu di metilene deve agire piú di mezz'ora perché non è molto forte come medicina, tuttavia a differenza del verde malachite è tollerato anche dai pesci piú sensibili come il botia pagliaccio:mrgreen:

Inviato dal mio GT-S7500 con Tapatalk 2
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10248
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Betta malato!

Messaggio di lucazio00 » 14/11/2014, 23:54

Allora sto Betta? Vive?
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: Betta malato!

Messaggio di enkuz » 15/11/2014, 15:48

No no... se n'era andato dopo qualche il giorno... nonostante le cure! Secondo me era una grossa infezione...

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: camillo e 9 ospiti