Betta malato! pustola

Alimentazione, malattie, organismi spontanei

Moderatori: Marah-chan, lauretta, fernando89

Rispondi
Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Betta malato! pustola

Messaggio di enkuz » 10/06/2014, 8:50

Ciao ragazzi...
Da un paio di giorni il mio betta non sta per niente bene.

Sabato mi sono accorto che aveva una piccola ''pustoletta'' bianca di fianco all'occhio sinistro (però mangiava ancora e sembrava stare bene).
Il giorno successivo ha iniziato a stazionare in superficie, non mangia più e quell'occhio è diventato gonfio (sembra una bolla opaca ed è sporgente).
Nella zona in cui c'era la pustoletta vedo un pezzo di carne viva, non ci sono più le squame!

Corpo e pinne del pesce sembrerebbero sane... non è gonfio.
Certo le pinne stanno perdendo un pò di colore (probabilmente perchè è sofferente).

Il mio dubbio è che si sia accidentalmente ferito... e da li è partito il tutto.
Leggendo qua e la in rete mi pare di capire che una delle più comuni malattie del betta colpisca entrambi gli occhi e non uno solo... per questo ho dedotto che sia stato un danno meccanico!

Ieri sera ho fatto un bagno di sale... di 20 minuti.
20 grammi in 2 litri (in bacinella apposita... ho utilizzato l'acqua prelevata dalla vasca).

Stamattina il pesce è ancora uguale: non è peggiorato ma nemmeno migliorato.

Sta sempre in superficie... respira in acqua e fuori come di consueto ma si vede che sta abbastanza male.

Cosa posso fare ??? :-?

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10248
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: R: Betta malato!

Messaggio di lucazio00 » 10/06/2014, 9:02

Direi di continuare a fare i bagni con acqua e sale, ma di abbinarci anche un prodotto antibatterico, possibilmente in una vasca a parte.

Inviato dal mio GT-S7500 con Tapatalk 2
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: Betta malato!

Messaggio di enkuz » 10/06/2014, 9:12

Sono partito con i soli bagni di sale (in realtà ne ho fatto solo uno ieri... il primo) per evitare di stressare il pesce per ora non ho comprato nessun farmaco.

Volevo capire per quanti giorni posso continuare con il sale prima di passare ad altro... e se le dosi di sale sono corrette.

Grazie! ;)

Avatar utente
lorenzo165
Ex-moderatore
Messaggi: 2544
Iscritto il: 05/02/14, 15:44

Re: Betta malato!

Messaggio di lorenzo165 » 10/06/2014, 9:18

Ciao enkuz nel frattempo ti sei premurato di isolarlo oppure si trova ancora nella vasca di comunità?


Tapatalk Lorenzo165

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: Betta malato!

Messaggio di enkuz » 10/06/2014, 9:35

Non l'ho isolato per ora, gli altri pesci stanno tutti benissimo.
Ho controllato i valori della vasca ed ho i nitrati molto bassi... conducibilità regolare.

Mi sono solo premurato di fare un piccolo cambio ieri sera.

Da quanto ho visto in rete non si tratta di una malattia contagiosa (ne puntini bianchi ne oodinium ne idropsia).
Io continuo a pensare ad un ferimento accidentale oppure un fungo che poi è degenerato (infatti come ho detto sabato c'era una pustoletta bianca vicino all'occhio).

PS. a questo punto se ci fosse qualcosa di contagioso sarebbe cmq già tardi... il betta sta male da domenica...

Preferivo curarlo fuori e poi rimetterlo nel suo habitat... se i bagni di sale non sono sufficienti cosa ne dite di bagni con blu di metilene?

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10248
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: R: Betta malato!

Messaggio di lucazio00 » 10/06/2014, 10:31

Il dosaggio col sale va bene, potresti abbinare l'acriflavina al blu di metilene, ovviamente in vasca da quarantena, perché queste sostanze colorano rocce, legni e silicone.

Inviato dal mio GT-S7500 con Tapatalk 2
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: Betta malato!

Messaggio di enkuz » 10/06/2014, 11:00

Si avevo pensato di fare tutto in quarantena.

Una domanda: passo subito al blu di metilene oppure vado avanti con il sale ancora un paio di giorni se non vedo peggioramenti delle ferite?

Vorrei che guarisse... ma non voglio nemmeno darci dentro con disinfettanti e medicinali se il sale fosse sufficiente... obiettivamente non capisco se le condizioni del betta sono compromesse oppure se la ferita può sistemarsi con il solo sale.

Dimenticavo una cosa: dalla parte in cui c'è l'occhio gonfio apre pochissimo la branchia... probabilmente a causa della ferita/infezione.

Grazie! ;)

Avatar utente
Saxmax
Amministratore
Messaggi: 6906
Iscritto il: 06/10/13, 16:39

Re: Betta malato!

Messaggio di Saxmax » 10/06/2014, 11:18

I sintomi paiono abbastanza gravi. Io inizierei con qualcosa di più forte del solo sale. Metti un aeratore nella quarantena, coi farmaci in acqua la percentuale di O2 cala molto, se ha una branchia fuori uso anche col labirinto potrebbe aver problemi..


Sono in giro, per cui.. Moderatevi! :D
"Con le palanche son buoni tutti.." Motto di famiglia

Per alcune persone nemmeno mi siedo sulla riva del fiume.
Probabilmente passerà il loro cadavere mentre sono a farmi una birra.

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: Betta malato!

Messaggio di enkuz » 10/06/2014, 12:19

Avrei pensato di tentare con il blu di metilene (che è un disinfettante generico).

Farmaci non saprei cosa utilizzare... anche perchè non so da cosa dipende la malattia (se attualmente si tratta di un peggioramento di una ferita oppure di un fungo o altro).

L'unica cosa certa è che sabato c'era questa piccola escrescenza bianca di fianco all'occhio che poi è degenerata velocemente diventando quello che è ora (occhio gonfio ed escoriazione rossa di carne viva nel punto in cui c'era l'escrescenza bianca).

Tutto continua a farmi pensare ad un danno meccanico... una piccola ''squamatura'' iniziale che ha portato poi a tutto il resto... ovvero un infezione seria!

Per curare le infezioni il blu di metilene è il passaggio successivo al sale?

Avatar utente
Saxmax
Amministratore
Messaggi: 6906
Iscritto il: 06/10/13, 16:39

Re: Betta malato!

Messaggio di Saxmax » 10/06/2014, 12:38

L'escrescenza bianca però col fatto traumatico mi torna poco..
Potrebbe forse essere una variante della "malattia del buco", o qualcosa del genere.. Un bubbone, che poi scoppia e lascia la carne viva sotto..
Isola il pesce, e vai di disinfettante.
Ti direi di provare con le toccature di betadine, ma se è molto vicino alla branchia forse è meglio di no..
Credo che il blu sia la soluzione migliore, ma non so darti molte indicazioni, io non l'ho mai usato..


Sono in giro, per cui.. Moderatevi! :D
"Con le palanche son buoni tutti.." Motto di famiglia

Per alcune persone nemmeno mi siedo sulla riva del fiume.
Probabilmente passerà il loro cadavere mentre sono a farmi una birra.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], Turbomax e 6 ospiti